Le 10 Razze Più Rare Di Gatti Nel Mondo

Loading...

Loading...

Per il piacere di occhi curiosi e per soddisfare gli appassionati di gatti di velluto unici, vi offriamo una panoramica delle dieci razze di gatti più rare al mondo.

The Cymric

The Cymric

Il Cymric è un gatto che ha la particolarità di sembrare un coniglio! Perché? Semplicemente per il suo ciuffo di pelo all'altezza delle zampe posteriori, del colletto che si estende dal collo alle spalle e alla coda... assente.

The Cymric è una variante di razza di Manx, il famoso gatto senza coda originario dell'isola di Man, nel cuore del Mare d'Irlanda. La sua mancanza di coda sarebbe una conseguenza della sua riproduzione consanguinea sull'isola. Una leggenda divertente dice che questo gatto sarebbe stato l'ultimo ad entrare nell'arca di Noè e che la porta si sarebbe chiusa sulla sua coda, tagliandolo sulla strada!

Cymric è nato ufficialmente in Canada negli anni 60. Molto calmo, ha bisogno di affetto, carezze e molta attenzione. Il Cymric è una razza riconosciuta dal LOOF in Francia, ma è così raro che è stata fatta una sola iscrizione nello spazio di 12 anni.

il LaPerm

il LaPerm

Il LaPerm ha una grande particolarità, la sua pelliccia! Infatti, se nasce quasi nuda, una bella pelliccia ondulata si sviluppa dai suoi 3 o 4 mesi prima di trasformarsi in capelli crespi corti o di media lunghezza. Molto setoso, i suoi capelli sono morbidi, leggeri ed elastici, che naturalmente invita alla carezza. Questo gatto muscoloso ha bellissimi occhi espressivi color oro, orecchie ampie, vibrisse ricci e gambe lunghe. Generalmente molto attivo e straordinariamente intelligente, LaPerm non ama vivere da solo e cerca sempre un contatto.

La sua prima menzione è datata 1992, quando l'americana Linda Koehl scopre un gattino senza capelli in quello grande. Poche settimane dopo era coperto con la sua morbida pelliccia e l'aveva passato alla sua prole.

Questo gatto è raro! Come prova, in Francia, il LOOF ha registrato solo 17 registrazioni nell'arco di 12 anni. Inoltre, nessun nuovo censimento è stato condotto dal 2009.

Il Toyger

Il Toyger

Il Toyger è un gatto raro da una croce originale. Infatti, la leggenda dice che negli anni '80, l'allevatore americano Judy Sugden sposò un Domestic Shorthair e un Bengala. Successivamente, avrebbe aggiunto la miscela di un gatto di grondaia del Kashmir che aveva un segno singolare sulla testa. Da questa alleanza unica è nata la Toyger, una vera tigre vivente. Da qui il suo nome deriva dal giocattolo inglese (giocattolo) e tigre (tigre).

Questo grazioso gatto che sembra una tigre in miniatura non ha alcun legame con il grande felino! Inoltre, il suo comportamento non è simile poiché è naturalmente calmo, affettuoso e amorevole. D'altra parte, ha una costituzione potente e un corpo muscoloso, e gli piace particolarmente giocare.

Il Toyger è stato riconosciuto solo dal LOOF in Francia nel 2016.

il Sosoke

Il Sokoké

Il Sokoké è un elegante gatto soriano in marmo marrone, a pelo corto, in marmo e lucido. Scoperto in Kenya dove vive ancora allo stato brado nella foresta che porta il suo nome, è anche conosciuto come Khadzonsos, che significa "come la corteccia", considerando il suo cappotto.

Questo gatto giocatore, molto vivace, bravo scalatore, buon nuotatore e abili necessita di spazio e non ama gli interni stretti. Importato e allevato in Danimarca, è stato introdotto per la prima volta nel 1984, ma ha dovuto attendere fino al 2003 per essere riconosciuto come razza di razza pura dall'Associazione Internazionale Cat (TICA). In Francia, le ultime registrazioni di Sokoké a LOOF risalgono al 2004.

L'American Wirehair

L'American Wirehair

Questo gatto riccio è un discendente dell'americano Shorthair, incrociato con un gatto di razza Rex. È da questo straordinario matrimonio che tiene i suoi strani capelli ricci e crespi, secchi al tatto. L'anomalia dei suoi capelli è genetica, tutti i cuccioli di Wirehair americani sono nati con anelli ruvidi. Questo gatto è noto per il suo carattere dolce, affettuoso e piacevole.

L'American Wirehair è presente in Francia dal 1972, ma rimane molto raro. Infatti, solo due nascite sono state registrate con LOOF dall'inizio degli anni 2000.

The Kurilian Bobtail

The Kurilian Bobtail

il Bobtail Kurilian è noto per la sua coda di tromba, o meglio per la forma di un pompon, che misura in media tra i 3 e gli 8 cm e che è agitato in modo permanente secondo gli umori del gatto. Questo elegante gatto è nato sulle isole Curili, al largo della Siberia. Importato nella Russia continentale a metà del 20° secolo da scienziati in missione, è particolarmente massiccio e potente.Se i maschi sono vivi e temibili cacciatori di topi di circa 7 kg, sono anche molto dolci e affettuosi.

Se il Kurilian Bobtail è facile da vivere, è raro in Francia. Il LOOF ha registrato solo una nascita di gattini a pelo corto nel 2008 e 19 cuccioli con i capelli lunghi nati nel 2015.

La savana

La savana

Questa razza di gatti originale proviene dall'incrocio di un serval, che è un piccolo gatto selvatico dall'Africa, e un gatto del Bengala. Ciò si traduce in un gatto elegante con dimensioni impressionanti. La coda misura quasi ¾ la lunghezza di un gatto comune, può misurare fino a 40 a 45 cm al garrese e può pesare fino a 14 kg. La Savannah è stata riconosciuta come gatto domestico da TICA solo nel 2002.

La savana rimane molto rara, nonostante il suo bellissimo vestito nero macchiato. La sua testa rimane piccola, un po 'sproporzionata rispetto alle sue grandi orecchie e dimensioni.

il Ceylon

il Ceylon

Ceylon è un gatto originario dello Sri Lanka, ex Ceylon, da cui prende il nome, ed è noto per la sua eleganza senza pari. È un collezionista italiano che ha recuperato i primi esemplari di Ceylon da uno dei suoi viaggi, grazie all'aiuto di uno zoo dello Sri Lanka. Ha iniziato a crescerli nel suo paese. L'elegante abito da tabby tinto di Ceylon è molto apprezzato per la sua bellezza e morbidezza. Alto sulle zampe, seduce per la sua delicatezza, le sue orecchie ampie e gli occhi verdi dorati. Socievole e adattabile a vivere in un appartamento, è piacevole da vivere.

Ceylon è stato riconosciuto ufficialmente dal 1993. Al contrario, nessun esemplare è stato registrato in Francia dal 2003.

La Bobtail giapponese

La Bobtail giapponese

La Bobtail giapponese ha la particolarità di avere una coda corta e arrotolata su se stessa. Se è molto popolare in Giappone, il suo paese d'origine è grazie alla famosa figurina del gatto fortunato che saluta, il Maneki Neko; si suppone quindi che porti fortuna e successo.

Piacevole da vivere, molto dolce e affettuoso, ci seduce con i suoi grandi occhi innocenti. Importato negli Stati Uniti nel 1968, è stato ufficialmente riconosciuto nel 1970, ma rimane raro in Francia, con solo 5 nascite elencate dal 2003.

Bengala

Bengala

Se il Bengala è sempre più popolare, è comunque un gatto raro! È uno dei più grandi gatti domestici con i suoi 30 a 35 cm per un peso da 3 a 7 kg. Deve il suo nome alla sua impressionante pelliccia che evoca quella del leopardo del Bengala. Il suo corpo atletico lungo, la struttura robusta e la muscolatura forte ne fanno un gatto fine, elegante e maestoso. Se trabocca di energia e ha bisogno di attività, compreso il nuoto, può essere molto affettuoso, tenero e gentile.

Crediti fotografici: Heikki Siltala n° 1 - WindRanch n° 2 - Heikki Siltala n° 3 - SHD n° 4 - Shadow Planet n° 5 - Dushka n° 6 - Dennis n° 7 - Thiery # 8

Loading...

Video: 15 Razze Di Gatti Più RARE Del Pianeta.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici