I 10 Passaggi Essenziali Per Fare Un Pacciame Di Successo

Loading...

Loading...

Giovane donna mettendo il suo pacciame

I 10 gesti essenziali:

  • Paglia al momento giusto: troppo presto, la terra non si scalda e tu stai intrappolando freddo intorno alla pianta; troppo tardi, la pianta è ingombrante e il pacciame è più difficile da diffondere!
  • Procedere dopo una buona pioggiao acqua abbondantemente prima della pacciamatura: l'acqua rimarrà disponibile.
  • erbaccia: non ci dovrebbero essere erbacce vigorose (cardo, ambrosia, quackgrass, convolvolo...), in grado di sopravvivere sotto il pacciame.
  • Artiglia la superficie del terrenoin modo che sia pulito prima della pacciamatura; se il terreno è drenante e asciutto, crea una ciotola per annaffiare.
  • Fertilizzare quindi, sempre prima della pacciamatura, con un sottile strato di compost decomposto o terriccio fine.
  • Rimuovere il collo della pianta in modo da non creare umidità intorno.
  • Applicare il pacciame in uno spesso strato: per compost, rifiuti triturati, 5 cm sono sufficienti. Coprire il terreno su un ampio perimetro, in modo da proteggere l'intera zona della radice.
  • Non usare erba fresca: lasciare asciugare i ritagli alcuni giorni prima di diffondersi; non usare la linfa ascendente del legno; mettilo invece sul cumulo di compost.
  • Stabilizzare materiali leggeri (foglie, paglia) da uno strato di compost.
  • Preferire la corteccia di legno duro a quelli di pino, troppo acidi per la maggior parte delle piante.

Loading...

Video: Come fare i FERVIDA, fai da te.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici