5 Idee Per Un Giardino Bello E Colorato In Inverno

Loading...

Loading...

Nei giardini di Bressingham, in Inghilterra, prove spettacolari, come quella del corniolo arancione Cornus sanguinea 'Midwinter Fire', licenzia qualsiasi legno.

L'inverno non è necessariamente sinonimo di triste grigio. Per convincerti, basta aprire il libro del fotografo Cédric Pollet, Giardini d'inverno. In tutte le pagine, questa passeggiata colorata porta il suo lettore alla scoperta di questi spazi in cui la cattiva stagione fa vegetazione fiammeggiante. Ancora raro in Francia, i giardini invernali usano il freddo come sviluppatore di pigmenti: bloccati nei tessuti vegetali, la linfa satura i tronchi di alcuni alberi, dipingendoli con riflessi cangianti e quasi irreali. Una benedizione per il giardiniere di chi aiuole sono trasformati in fuochi d'artificiosoprattutto dal momento che questi sviluppi, nonostante la loro apparente complessità, richiedono in realtà solo 4-5 specie per ottenere il loro effetto...

Scommetti sull'effetto massa

In inverno, una tavolozza di piante pi√Ļ ristretta, ridotta di Da 3 a 4 specie, abbastanza per garantire lo spettacolo... a patto che non esiti a giocare alle prove, piantando cespugli o erbe di massa, l'immagine di corniolo arancione ! Attenzione, tuttavia, agli sfondi: "Quando immaginiamo una messa in scena, troppo spesso tendiamo a dimenticare che in inverno cadono le foglie, che in un giardino creano nuovi effetti prospettici". Qui, il grande punto arancione di Cornus sanguinea 'Midwinter Fire' Funziona particolarmente perch√© si staglia su uno sfondo di fogliame persistente. "Non sarebbe stato il caso se le piante fossero state decidue: avremmo visto solo una mescolanza di rami" sottolinea C√©dric Pollet.

La conifera nana: piccolo albero, maxi-effetto

pane nano

Se c'è una pianta a cui raramente pensiamo, è la conifere, come un pino nano. Persistente, porta tutto l'anno di colore al giardino. E in inverno, alcuni hanno la particolarità di cambiare colore come ilpino nanoPinus mugo 'Carsten', il cui fogliame diventa giallo al primo raffreddore. Scegliere piccolo quindi, per un albero la cui crescita è lenta.

Fiorire, alla fine dell'inverno

Da tre a quattro specie luccicanti, alcune piante sempreverdi... e una o due piante fiorite invernali, come l'immagineelleboroquesta sembra essere la combinazione ideale per un giardino invernale di successo. "Per quanto riguarda gli arbusti, non esitare a piantare in massa, ripetendo ogni pianta tre o cinque volte," consiglia Cédric Pollet. Soprattutto perché i fiori, in inverno, tendono ad essere molto profumati, perché lottano per attirare i pochi insetti ancora attivi quando le temperature si raffreddano.

In Inghilterra, il giardino di Savill gioca sul giallo verde, tra i capolini acidi di Helleborus argutifolius e glitter brillano diHamamelis x intermedia 'Pallida'.

Lascia asciugare l'erba sul posto

In inverno, i gambi secchi di erbe lasciato in posizione catturare i rari raggi del sole. "Il loro spolverino giallo appende molto bene la luce, può essere sufficiente per illuminare un intero giardino." Fornito, tuttavia, di selezionare quelli il cui comportamento sarà meglio sopportare i rigori del clima, come ad esempio Miscanthusper esempio, mentre altri rimarranno verdi, nell'immagine, qui, ciuffi verdi di carice : cosa suonare su luci, colori e trame...

Il giardino inglese di Hillier non esita a giocare sull'erba: questa scena invernale è qui dominata dai gambi rossi di Cornus alba 'Sibirica', che contrasta perfettamente con i ciuffi verdi di Carex morrowii 'Fisher's Form', mentre nell'angolo sinistro, asciuga un piede di Miscanthus...

Gioca su corteccia... e bacche

Gamberetti rosa, nonna verde, giallo neon: "Quando ho mostrato le mie foto della corteccia per la prima volta, alcune persone mi hanno chiesto se avevo photoshoped", ricorda C√©dric Pollet. √ą anche un amore a prima vista per un massiccio fiammeggianteacero della pelle di serpente chi ha deciso di iniziare questo viaggio fotografico: "Ci sono poche associazioni che possono funzionare senza piante sempreverdi, ma ci sono alcune eccezioni, di cui questo massiccio √® una parte, con la sua enorme toppa rossa, arancione e rosa."

Se, grazie al loro cambio di colore, gli arbusti e la loro corteccia, il corniolo in testa, sono le stelle dei giardini d'inverno, non dobbiamo trascurare il frutta e i loro piccoli frutti di bosco: "Per me, la Rolls Royce di questi arbusti è il Malus con una mela, i cui frutti rimangono di buona qualità fino alla fine dell'inverno. " Un altro vantaggio, i loro fiori, Prunus, Magnolia e Malus poi svegliare il giardino... in primavera.

1. In Francia, nel Jardin du Bois Marchese, la corteccia di un acero con pelle di serpente (Acer x conspicuum 'Phoenix') ha approfittato dell'inverno per passare dall'arancione al rosso, con le venature di un rosa acceso.
2. Sempre nel marchese di Jardin du Bois, le piccole mele rosse del Malus 'Red Jewel' persiste per tutta la stagione fredda, rendendo questo melo ornamentale un albero ideale per i giardini d'inverno.

Giardini d'inverno, una stagione reinventata

E se aspettassimo con gioia il primo gelo? Dalla valle del Rodano, a nord-est di Plymouth, in Inghilterra, Cédric Pollet ha fotografato venti giardini d'inverno. Reperti apprezzare al fair value, in quanto queste strutture sono ancora rari: ossessionato con fiori e foglie, paesaggisti sono interessati a cortecce di potere di recente, soprattutto in Gran Bretagna. Giardinieri francesi, ora, per il lancio?

Cédric Pollet, edizioni Ulmer, ottobre 2016, 224 pagine, 480 foto, 24,5 x 32 cm, 39,90 euro

Loading...

Video: Quello che fa con carta igienica e rifiuti è fantastico!.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici