5 Precauzioni Da Prendere In Giardino Prima Di Andare In Vacanza

Loading...

Loading...

Raccolta di verdure in estate

Le vacanze stanno puntando la punta del loro naso. Affinché il tuo giardino rimanga in buona forma per il tempo della tua assenza, dagli la cura adeguata. Zappando, diserbando, raccogliendo, annaffiando, queste sono, fondamentalmente, le operazioni che dovrai intraprendere prima della partenza.

Anticipare la fermata delle piantagioni e della semina

Sapendo che starai via per le prime 3 settimane di agosto, ad esempio, evita di seminare fagiolini che saranno buoni da scegliere in questo momento. Lo stesso vale per tutte le altre produzioni ortofrutticole che potrebbero raggiungere la maturità in questo momento: questo vale anche per le insalate. Se hai gestito male il tuo calendario, dai le tue chiavi a qualcuno che raccoglierà la tua produzione: eviterà il caos e non inciterà lumache e altri parassiti a invadere il tuo giardino per mangiare tutti i suoi frutti e verdure che si perdono.

Elimina le erbacce e i fiori sbiaditi

Prima di andare in vacanza, la prima precauzione da prendere per evitare il degrado del tuo spazio verde è eseguire una diserbo. L'ideale è eseguire questa operazione in un clima caldo e soleggiato in modo che le erbe infestanti possano seccarsi più facilmente e più rapidamente sotto l'effetto del calore. È importante rimuovere le erbacce con le loro radici per evitare che possano ricrescere non appena si gira la schiena.

Assicurati di rimuovere le erbacce che sono fiorite in quanto potrebbero diffondere i loro semi. Tutti i fiori appassiti nel tuo giardino dovrebbero essere rimossi così come le foglie secche. Tuttavia, questa operazione non è essenziale per alcune specie come Begonia semperflorens o zinnie che non si sbiadiscono facilmente. E poi, se si dispone di un prato, passare il tosaerba poco prima di partire.

Zappatura e pacciamatura

Il prossimo passo sarà zappare. Questa operazione è utile per il tuo giardino in quanto aiuta a fermare l'aumento di acqua capillare che è responsabile per l'essiccazione delle piante. Rompere la crosta che appare sulla superficie consente inoltre all'acqua piovana di penetrare nel suolo e ridurre il fenomeno dell'evaporazione.

Fatto ciò, procedi alla pacciamatura. L'idea è quella di coprire la superficie dei letti e le aree in cui si trovano le verdure con una miscela di fiocchi di lino, erba essiccata, bucce di cocco, canapa e paglia macinata. Il legno ramiale spezzettato, noto come BRF, è anche altamente raccomandato per la sua efficacia nel mantenere il terreno umido.

Raccogli i tuoi frutti e verdure

Per impedire alle lumache e agli uccelli di devastare le piantagioni, prendi in considerazione la raccolta delle melanzane, fagioli e zucchine giovani. Insalate e frutta sono anche da raccogliere. Se i tuoi pomodori sono ancora un po 'verdi, puoi raccoglierli.

Pianificatore di irrigazione

In ogni caso, grazie al processo di maturazione, matureranno gradualmente. Puoi fare le tue prenotazioni per l'inverno mettendo i tuoi raccolti nel congelatore, in barattoli, distribuendoli ai tuoi parenti o alle associazioni di beneficenza.

Installare un sistema di irrigazione

Affinché le vostre piante, frutta e verdura non restino senza acqua, installare sistemi di irrigazione dotati di un programmatore con una batteria. Il tuo giardino verrà fornito con acqua nel tempo e tempo desiderati grazie ai gocciolatori e alla programmazione.

Questo sistema è apprezzato perché evita gli sprechi. Ancora più sofisticati, alcuni sono dotati di un sensore di umidità in modo che l'irrigazione funzioni solo dopo il rilevamento dell'essiccamento del terreno.

Buone vacanze ;-)

Loading...

Video: GATTI AL GUINZAGLIO IN PIENO CENTRO.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici