Aglaonema (Aglaonema), Con Fogliame Variegato

Loading...

Loading...

Aglaonema è una pianta d'appartamento a tutto tondo che si adatta a qualsiasi punto della casa. Originaria del Sud-est asiatico, questa pianta è una perenne rizomatosa dall'abito elegante, le cui foglie, persistenti e sciolte, nascono su un picciolo di toelettatura. I gambi sono eretti o corti e traccianti. Le spadice sono insignificanti ma portano una spata verde o bianco crema.

Aglaonema con fogliame variegato

Con il suo fogliame variegato di cui ci sono molte varietà, variamente marmorizzate e colorate, l'aglaonema è una delle poche piante colorate che si accontentano di poca luce. D'altra parte, ha bisogno di un alto tasso di umidità, che lo rende un impianto ideale per il bagno.

  • Famiglia: Araceae
  • Tipo: pianta d'appartamento
  • Origine: sud-est asiatico
  • Colore: spathes crema o verdastro
  • Semina: no
  • Taglio: sì
  • Piantare: primavera
  • Fioritura: estate
  • Altezza: da 40 a 80 cm a seconda della specie

Terreno ideale ed esposizione per Aglaonema

L'aglaonema piacerà se è esposto al Nord-Est in modo che abbia solo un piccolo sole mattutino. Può sopravvivere anche con un calo delle temperature che non dovrebbe scendere sotto i 10° C nonostante tutto.

Per il substrato, una miscela di 2/3 di terriccio e 1/3 di terra di heather si adatta a esso.

Data di talee, divisione e impianto di Aglaonema

I tagli finali di steli collocati in torba o acqua avranno successo ma richiederanno più tempo di una divisione di ciuffi, in aprile-maggio, con la semina di fiocchi caldi (minimo 21° C).

Il rinvaso può essere fatto ogni primavera.

Consiglio di amministrazione e cultura di Aglaonema

In estate, l'irrigazione due volte a settimana per mantenere il terreno umido sarà corretta mentre in inverno sarà sufficiente una singola irrigazione settimanale. Posto su un letto di ghiaia, la pianta beneficerà quindi di umidità, anche se in inverno supporta un'atmosfera secca.

Malattie, parassiti e parassiti di Aglaonema

L'acqua in eccesso favorisce il marciume che lascia le foglie gialle. Insetti farinosi sulle assi delle foglie creano macchie bianche di lana, mentre i ragni rossi provocano macchie gialle lungo le venature.

Posizione e associazione favorevole di Aglaonema

È una pianta che troverà il suo posto in tutte le parti della casa, compreso il bagno in cui tutte le piante d'appartamento non sono adatte.

Varietà raccomandate di Aglaonema per la tua casa

Ci sono circa 20 specie in totale delle quali Aglaonema commutatum è il più comune con i piccioli lunghi 15 cm con lame di colore verde scuro, a coste e barrate di grigio. Viene fornito con Aglaonema commutatum 'Treubii' (40 cm) con foglie lunghe 12-15 cm, verdi con macchie verde argento scuro, Aglaonema commutatum 'Pseudobracteatum' (60 cm) con foglie leggermente più grandi, con segni bianchi e verdi pallidi che si irradiano lungo le venature (foto).

Aglaonema pictum (60 cm) ha foglie strette lunghe 25 cm con bordi ondulati, che sono di colore verde bluastro con macchie irregolari verde chiaro e grigio argento.

Aglaonema costatum (80 cm) ha foglie verde scuro macchiate di bianco con una vena bianca chiara.

(credito fotografico: VanLap Hoang - CC BY 2.0)

Loading...

Video: croton.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici