Melo: Semina, Potatura E Manutenzione

Loading...

Loading...

mela

Il melo è uno degli alberi da frutto più comuni nei nostri frutteti.

In breve, cosa devi sapere:

Nome: Malus communis
famiglia: Rosaceae
tipo: Albero frutteto

altezza
: Da 5 a 10 m
clima: Temperato
esposizione: Soleggiato
terra: Ricco, ben drenato

fogliame
: Caduc
fioritura: Primavera
vendemmia: Da agosto a novembre

  • Salute: benefici e virtù della mela

Se il numero di varietà di mele è importante, la coltivazione di tutti gli alberi di mele rimane la stessa.

Piantagione di mele:

Per piantare il melo preferirai piantarloautunno per facilitare un buon radicamento prima dell'inverno.

Puoi anche metterlo a terra fino alla primavera, al di fuori dei periodi di congelamento e in estate fuori caldo.

Per le piantagioni in primavera e in estate, pianificare a irrigazione più regolare.

  • Il melo ha bisogno del sole per fiorire e produrre mele.
  • Gli piacciono i terreni ben drenati.
  • Un fertilizzante del tipo di letame e alghe nella piantagione migliorerà il recupero dell'albero.
  • Annaffia regolarmente per i primi 2 anni dopo aver piantato il tuo melo.
  • Per promuovere il tifo, segui i nostri consigli per piantando alberi e arbusti.

Impollinazione del melo:

In generale, il melo non lo è non autofertilesignifica che se vuoi avere delle mele, devi piantare almeno 2 meli

  • La fecondazione è necessaria perché possano fertilizzarsi tra loro e dare i loro frutti.

Se non lo fai non c'è spazio per piantare diversi meli, scegli a varietà autofertile come: Charles Ross, James Grieve, Egremont Russet, Arthur Turner o Red falstaff.

  • Piantando solo una varietà, anche autofertile, la raccolta può essere più limitata rispetto a quando si pianificano diverse varietà.

Dimensioni e manutenzione del melo:

Per stimolare la comparsa di molte belle mele, è importante fare un dimensione fruttifera prima della ripresa della vegetazione.

La dimensione del tuo melo avverrà alla fine dell'inverno, ma fuori dal periodo di gelo.

  • L'aggiunta di fertilizzante per alberi da frutta in primavera migliora la produttività. Metti una buona manciata di fertilizzante granulare leggermente seppellito nel terreno.
  • È importante annaffiare regolarmente per i primi 2 anni dopo la semina.
  • Anche trovare diversi passaggi per potare un melo

Conservazione delle mele invernali:

Il modo migliore per mantenere mele in inverno è metterli in casse di legno, in un luogo fresco, arioso e piuttosto buio.

  • il temperatura ideale di conservazione è tra 5 e 10°

circa frutto cadutoconsumali il più rapidamente possibile perché la caduta li ha danneggiati e non saranno tenuti a lungo.

  • Trova il nostro consulenza dedicata alla buona conservazione delle mele

Malattie che colpiscono il melo:

Il melo, come la maggior parte degli alberi da frutto, è soggetto a malattie comuni, come i funghi.

Tra le malattie più comuni nei meli abbiamo la crosta e il marciume delle mele.

Crosta di mele:

Se un attacco si verifica alla fine del ciclo, quando le mele sono già ben formate, il danno è spesso limitato e c'è semplicemente una colorazione di mele. Il raccolto non è quindi compromesso ma il conservazione della mela è meno buono

Se, d'altra parte, la crosta si verifica all'inizio della stagione, si raccomanda il trattamento per prevenire la diffusione della malattia. Un attacco precoce può limitare la formazione di mele e quindi il raccolto.

  1. Un trattamento regolare con letame di ortica appena si formano le gemme di mela aiuta a prevenire la formazione di croste.
  2. Uno spray basato su Miscela bordolese consente anche lo sviluppo di crosta.
  3. Esistono efficaci fungicidi anti scabbia, sia preventivi che curativi, ma dovrebbero essere usati se la malattia ha già invaso la pera.
  4. Evitare qualsiasi trattamento poche settimane prima del raccolto.
  5. Alla fine della stagione, raccogli tutte le foglie e distruggile per evitare che la crosta salga dal letargo nel tuo giardino.
  6. Trova il nostro foglio dedicato al trattamento della crosta.

Putrefazione della mela, moniliaosi:

Un altro fenomeno comune nel pero, ilmarciume della frutta, dal nome di Monilia. Questo fungo può causare danni significativi al melo che è meglio evitare come preventivo.

  1. Sono necessari gli stessi trattamenti previsti per la scabbia.
  2. il decotto di equiseto ha anche effetti molto positivi sulla moniliaosi.
  3. Trova il nostro opuscolo dedicato alla marciume della frutta, monilia.

Insetti e parassiti: afidi, cocciniglie...

Se lo trovi le foglie del tuo melo si arricciano e diventano appiccicoseprobabilmente sono afidi o cocciniglie.

  • Ecco comelotta contro gli afidi.
  • Ecco come combattere contro cocciniglie.
  • Installare trappole ai feromoni nell'albero
  • Una striscia di colla attorno al tronco aiuta a impedire che molti insetti si depositino sull'albero e sulle foglie.

Specie e varietà di mele

Le migliori varietà di mele da settembre a dicembre:

  • "Astrakan rosso": more fine agosto, conservazione ottobre. Resistere al freddo. Buona frutta, taglia media. Molto meglio al momento del raccolto.
  • "Belle de Boskoop": matura a dicembre, febbraio conservazione. Vigoroso, ideale per climi freddi e umidi. Frutta enorme, un po 'acido.
  • "Chanteclerc (Belchard)": matura a settembre, a novembre. Polpa fine, croccante, piccante. Fiorisce tardi, ben si adatta ai climi freddi.
  • "Cox Orange Pipino": maturo in ottobre, conservazione gennaio. Di media grandezza, frutto dolce da coltivare in forme piatte perché non vigoroso.
  • "Delbarestivale": maturo ad agosto, conservazione ottobre. Frutto grosso, polpa croccante, poco gusto di anice. Per forme semi-libere.
  • "Florina (Querina Florina)": matura in ottobre, conservazione febbraio. Molto resistente alle malattie. Carne carnosa, una crostata, per crescere in pieno vento.
  • "Grand Alexandre": maturo a settembre, conservazione ottobre. Consumare rapidamente, adatto a tutte le forme. Frutto piacevole, succoso, croccante.
  • "Idared": maturo nella conservazione di ottobre, febbraio. Conservazione molto buona, polpa fine, tenera, dolce. Piuttosto sensibile all'oidio.
  • "Queen of Pippets": matura a novembre, dicembre. Robusto e produttivo. Adatto a tutte le regioni, ideale in ottima forma libera.
  • "Royal Gala": maturo in ottobre, conservazione a febbraio. Produttivo e vigoroso. Frutto carnoso, croccante, eccellente.
  • "Starkrimson": maturo nella conservazione di ottobre, dicembre. Produttivo e rustico. Frutta molto veloce Carne un po 'farinosa.
  • "Trasparente": maturo in agosto, settembre conservazione. Ottimo frutto, piccante. Consumare rapidamente, il frutto cade troppo facilmente.

Le migliori varietà di mele da dicembre a marzo:

  • "Calville bianco": maturo a novembre, febbraio conservazione. Uno dei migliori! Frutto grande, suscettibile di scabbia.
  • "Delbard Jubilee": maturo in ottobre, conservazione febbraio. Non molto sensibile alle malattie Adatto per forme a traliccio.
  • "Gloster": maturo ad ottobre, marcia di conservazione. Frutta eccellente, albero vigoroso. Ottenere frutti velocemente. Perfetto per i dolci.
  • "Golden Delicious": maturo a dicembre, conservazione marzo. Ideale in climi freddi. Saporito coltivato in giardino.
  • "Granny Smith": maturo a novembre, marcia di conservazione. Uno dei più aspri. Mela migliore per diete anti-colesterolo.
  • "Jonagold": maturo a novembre, gennaio conservazione. Albero molto vigoroso e produttivo. Carne abbastanza tenera. Piuttosto sensibile all'oidio.
  • "Jonathan": maturo a novembre, gennaio conservazione. Grande frutto, dolce carne. Ottenere frutti velocemente. Adatto a forme di vento pieno.
  • "Ontario": maturo a gennaio, marcia di conservazione. Vigore media Forme a traliccio Fusione, carne delicata.
  • "White Pox Canada": maturo a dicembre, febbraio conservazione. Carne molto profumata. Goditi climi umidi e altitudine fino a 1000 m.
  • "Reinette vagabondo": maturo a dicembre, conservazione marzo. Perfetto per l'ovest della Francia. Crescere in forme semi-libere. Carne compatta, succosa, sapida.
  • "Canada Piglet": maturo a dicembre, marzo di conservazione. Buon vigore, albero soggetto ad alternanza. Carne piuttosto morbida, molto profumata.
  • "Winter Banana": matura a novembre, gennaio conservazione. Sapore di banana leggero. Molto fertile, buon impollinatore. Riuscire bene nella corda.

Per conoscere il melo:

mela

Il melo è un albero da frutto molto spesso coltivato per la qualità dei suoi frutti, ma anche per essere un albero molto decorativo all'inizio della primavera

suo la fioritura è bellava dal bianco puro al bianco rosato.

Entro la fine dell'estate, il bel colore delle mele illuminerà anche il tuo giardino e soddisferà il tuo appetito!

Suo la manutenzione è facile e la sua cultura accessibile a tutti i giardinieri!

Dalla fine dell'estate all'autunno, raccogli le tue mele per un assaggio di natura, torta, composta e persino marmellata, è delizioso.

  1. Salute: benefici e virtù della mela

Consulenza intelligente sul melo:

Al fine di incoraggiare la fruttificazione del melo, soprattutto all'inizio, portargli un emendamento organico del tipo di letame e alghe in autunno e in primavera.

Loading...

Video: limone.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici