Aster: Fiaba In Giardino

Loading...

Loading...

astro

Gli astri festeggiano la loro bellissima fioritura, spesso spettacolare.

In breve, cosa devi sapere:

Nome: Aster
famiglia: Asteraceae
tipo: Perenne

altezza
: Da 20 a 120 cm
esposizione: Soleggiato
terra: Ordinario, ben drenato
fioritura: Da aprile a giugno, da luglio a settembre o da agosto a novembre a seconda della specie.

L'impianto, la manutenzione e la dimensione degli astri sono gesti che ti permetteranno di migliorare la fioritura.

Piantare gli astri:

Il periodo di impianto varia a seconda della specie e si svolge a autunno o primavera a seconda dei periodi di fioritura di ciascuno.

  • Piantiamo in primavera gli aster che fioriscono fino all'estate
  • In autunno, piantiamo quelli che fioriscono da settembre a ottobre-novembre.

È importante rispettare certe regole per avere una bella fioritura e un buon sviluppo di astri.

  • Scegli un posto soleggiato in quanto promuove la fioritura degli astri.
  • Evita le zone troppo bagnate, specialmente in autunno perché l'asteroide teme l'acqua stagnante
  • Predilige terreni ben drenati
  • A piantare soprattutto ma anche durante il periodo di fioritura, spruzzatina regolarmente.

Moltiplicare un aster:

Gli astri sono piante vigorose, per non dire invasive.

Prendono rapidamente possesso dello spazio concesso a loro e tendono persino ad esaurire il suolo in cui crescono.

In autunno o preferibilmente in primavera, puoi moltiplicare i tuoi astri individendo il loro ciuffo:

  • Rimuovere il blocco che è diventato troppo invasivo
  • Sostituire i ciuffi o offrire loro di ripiantarli in un buon terreno soleggiato
  • Innaffia gli aster appena piantati
  • Portare il concime a vecchi ciuffi lasciati al loro posto

Taglia e conserva un aster:

Taglia i gambi dei fiori appassiti mentre vai, questo favorisce l'aspetto di nuovi scatti e quindi l'aspetto di nuovi fiori.

Passa al più corto all'inizio dell'inverno, subito dopo le prime gelate.
Questa operazione ti aiuterà a mantenere un ciuffo compatto e bellissimi fiori durante la prossima fioritura.

Aster in vaso:

L'aster in vaso ha requisiti di irrigazione e fertilizzanti maggiori.

  • Acqua quando il terreno è asciutto sulla superficie
  • Una volta ogni 15 giorni, aggiungi del fertilizzante per le piante da fiore per prolungare la fioritura e rinnovare i fiori

Per conoscere l'aster:

astro

Noi troviamo aster piccolo per metterli più spesso in confine o giardino rocciosoma anche astri di dimensioni molto grandi che dovranno quindi essere sorvegliati.

Questi saranno disposti in gruppi di piante perenni e piuttosto sullo sfondo.

Se ci sono quasi 250 specie di astri, possiamo dire che tutti offrono una fioritura generosa e spesso spettacolare.

DIfacile manutenzione e dotato di alcuni rusticità, l'aster è un must nei nostri giardini ma anche i nostri balconi e terrazzi perché è suo cultura in vaso è molto facile.

Per a fioritura in primavera o in estate puoi girare verso l'Aster alpinus o tongolensis.

Preferisci l'Aster divaricus o amellus per a fioritura estiva.

Per a fioritura in autunnosceglierai varietà come Aster novae-angliae o Aster novi-belgii.

Consigli intelligenti su un aster:

Ci sono molti colori che possono essere interessanti per variare nello stesso massiccio.

  • Erigeron, un'asteracea bollente
  • Stokesia laevis, l'aster della Cina

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici