Barbabietola: Coltivarla Bene

Loading...

Loading...

barbabietola

La barbabietola è un ortaggio eccellente, ricco di minerali e vitamine e facile da coltivare.

In breve, cosa devi sapere:

Nome: Beta vulgaris
famiglia: Amaranthacées
tipo: Verdura, biennale

altezza
: Da 40 a 60 cm
esposizione: Soleggiato
terra: Leggero, umifero, ph neutro

vendemmia
: Non appena la radice raggiunge i 10 cm

  • cucina: ricette di barbabietole
  • Per leggere anche: Cottura della barbabietola cruda
  • benefici per la salute e virtù della barbabietola

La manutenzione, dalla semina alla raccolta, non dovrebbe essere un problema per la degustazione, sia cruda che cotta.

Semina e piantagione di barbabietole:

Seminate direttamente sul posto o piantate da piantine acquistate commercialmente, le barbabietole sono facili da coltivare.

Piantina di barbabietole:

barbabietola

Barbabietola apprezzando suoli piuttosto ricchiè consigliabile modificare la terra prima con a concime di letame e alghe mescolare con la terra.

Questo passaggio è la garanzia di avere delle belle e deliziose barbabietole durante la raccolta.

Se vuoi seminare la barbabietola, preferisci seminareAprile, Maggio o Giugno direttamente nell'orto.

L'emergenza della barbabietola è rapida poiché avviene solo 10-12 giorni dopo la semina dei semi.

Assicurati che ci sarà più gel o proteggerlise del caso, da un tunnel di plastica.

  • Scava un solco profondo 2 cm.
  • Se hai diversi solchi, distanziali di circa 40 cm.
  • Semina 2-3 semi ogni 25 cm circa.
  • Innaffia regolarmente con pioggia abbondante.
  • Diluire appena le prime foglie sembrano mantenere solo la giovane pianta più vigorosa.

Piantagione di barbabietole:

Acquistato in un secchio o se preferisci seminare in un secchio per proteggerlo dal freddo, la barbabietola viene piantata per tutto il tempo primavera.

Spazi ogni pianta da 25 cm.

Se hai diverse linee, distanziarle di circa 40 cm.

Innaffia regolarmente, evitando di bagnare il fogliame.

Coltivazione e manutenzione delle barbabietole:

Una volta completata la semina o la semina, la coltivazione e la manutenzione della barbabietola sono relativamente facili.

L'obiettivo principale è l'irrigazione in caso di siccità perché la barbabietola apprezza un certo livello di umidità.

  • La barbabietola teme la siccità e l'estate calda.
  • Una mancanza d'acqua porta all'indurimento delle radici che diventano anche fibrose.
  • Ricordarsi di annaffiare non appena il terreno si asciuga da maggio a settembre.
  • un pacciamatura ai piedi della barbabietola mantiene l'umidità più a lungo.

Raccolta e conservazione della barbabietola:

Il periodo di raccolta della barbabietola è diffuso da fine maggio ad agosto a seconda del periodo di semina o semina.

Non appena la radice della barbabietola raggiunge i 10 cm, puoi strapparla e mangiarla, sia crudo che cotto.

  • La raccolta avviene come e quando necessario perché è meglio conservata nel terreno con le sue foglie che nel frigorifero.
  • Sollevare delicatamente la barbabietola con una forchetta o una vanga senza danneggiarla.
  • Pensa a raccogliere tutte le tue barbabietole prima delle prime gelate.

Conservazione della barbabietola:

La barbabietola viene consumata per mesi se fatta in buone condizioni.

  • Una volta fuori dal terreno, tagliare le radichette della barbabietola.
  • Rimuovere le foglie tagliando 1 cm dalla barbabietola.
  • Spennellare grossolanamente la barbabietola in modo da rimuovere quella più grande.
  • Asciugali bene prima di riporli nella sabbia in una stanza fresca ma ariosa.

Per sapere della barbabietola:

barbabietola

La barbabietola è consumata mentre le cosiddette varietà bette o bietola sono cresciuti solo per le loro foglie.

Barbabietola, del suo nome Beta vulgaris subsp. vulgaris, è una sottospecie della famiglia delle Amaranthaceae che vengono coltivate principalmente per le sue radici.

Viene anche usata la barbabietola produzione di zucchero ma si coltiva così per questo ilbarbabietola da zucchero, particolarmente ricco di saccarosio.

La barbabietola fa parte della stessa famiglia del bietola o spinaci.

È ricco di zucchero e particolarmente apprezzato in insalata. Lo farai anche tu pieno di vitamine, fibre e minerali!

Anche la barbabietola è riccavitamina C e le foglie contengono una grande percentuale divitamina A. Nota infine che la barbabietola è ricca di fibre, proteine ​​e betaina.

  • Per scoprire: tutte le ricette di barbabietole
  • Per leggere anche: cucinare la barbabietola cruda
  • Benefici e virtù della barbabietola per la salute

Consulenza intelligente sulle barbabietole:

Mantenere le barbabietole nella sabbia ti consente di tenerle per tutto l'inverno.

Loading...

Video: La barbabietola rossa: proprietà e benefici.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici