Borragine Caucasica (Trachystemon Orientalis) O Borragine Orientale

Loading...

Loading...

Molto resistente, la borragine del Caucaso (Trachystemon orientalis anche chiamato Borago orientalis) è una pianta rizomatosa erbacea perenne selvatica che è legata alla borragine con fiori blu che conosciamo meglio. Tuttavia, ha due importanti vantaggi: supporta l'ombra da una parte e dall'altra parte sta vincendo le competizioni di root. Ad esempio, se l'egopode podiatrico (Aegopodium podagraria) è troppo invasiva, la borragine del Caucaso può, in pochi anni, trarne vantaggio e farla scomparire sapendo che sarà facile strappare per ripristinare il terreno vergine che non è il caso dei rizomi del 'égopode.

Borragine caucasica (Trachystemon orientalis) o borragine orientale

Forma una copertura del terreno di circa quaranta centimetri con lunghe foglie lunghe, larghe, ruvide, a forma di cuore, lunghe fino a 30 cm, che in realtà appaiono solo dopo i fiori. Sugli steli, piccoli fiori rosa lilla si sviluppano all'inizio di aprile e attirano i bombi: i loro petali sono piegati e al centro un mazzo di stami saldati, come la borragine officinale.

Rustico (-12° C), ha una crescita normale, abbastanza veloce da coprire in modo omogeneo uno spazio ombreggiato in un terreno asciutto o umido, senza diventare fortemente invasivo.

  • Famiglia: Boraginaceae
  • Tipo: perenne
  • Origine: Asia e Europa meridionale
  • Colore: fiori rosa lilla
  • Semina: si
  • Taglio: sì
  • Piantare: primavera o autunno
  • Fioritura: marzo-aprile
  • Altezza: fino a 0,6 m

Terreno ideale ed esposizione per la borragine caucasica

La borragine nel Caucaso gode dell'ombra sotto gli alberi in terreno secco o umido, sebbene preferisca terreni ricchi, freschi e umidi.

Data di semina, divisione e piantagione di borragine caucasico

Le piantine possono essere piantate non appena le guaine hanno raggiunto la maturità, ma è più semplice dividere i gruppi in primavera (febbraio-marzo) o in tarda estate (settembre-ottobre), periodi favorevoli alle piantagioni che si verificano. sono 3 piedi / m².

Consigli di cura e coltivazione della borragine del Caucaso

La borragine del Caucaso non richiede alcuna particolare attenzione, è davvero molto resistente a prescindere dalle condizioni.

Malattie, parassiti e parassiti della borragine caucasica

Non è suscettibile né a malattie né a vari attacchi parassitari.

Borragine caucasico (Trachystemon orientalis) robusto telo coprimoto

Posizione e associazione favorevole della borragine caucasica

È una pianta che viene coltivata nelle zone più ingrate di un giardino dove riesce a fiorire nonostante tutto, anche se la quantità di luce determina l'importanza della sua fioritura.

Come copertura del suolo, trova il suo posto nel giardino roccioso, sotto gli alberi o in un massiccio con ad ostia, felci o bulbi primaverili, per esempio.

Varietà raccomandate di borragine caucasica per la semina in giardino

Ci sono 2 specie del genere Trachystemon: Trachystemon orientalis descritto sopra, e Trachystemon creticum originario della Grecia e di Creta con foglie più piccole e fiori bianchi o azzurri.

(credito fotografico Denis.prévôt - Lavoro personale, CC BY-SA 3.0)

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici