Botrytis, La Malattia Delle Viti

Loading...

Loading...

Botrytis, la malattia delle viti

La Botrytis è una forma di marciume che si sviluppa in tempo freddo e umido. Alla ricerca del minimo danno che possa portargli il suo biglietto d'ingresso, questo fungo è pericoloso per la vivacità che mostra di infettare la sua preda.

È riconosciuto dallo stampo grigio che copre le piante infette. Questo down è inizialmente formato solo da piccole macchie marroni.
Le sue vittime principali sono cipolle, lattuga, fragole, bushberries e viti.

Per prevenire la comparsa di botrite, devono essere prese alcune precauzioni:

  • Fai attenzione che le piante non siano troppo strette. Non dimenticare! La botrytis è tempestiva e non avrà remore a sfruttare l'opportunità di infettare l'intero orto viaggiando da una pianta all'altra.
  • Non avere una mano troppo pesante sul compost che trattiene l'umidità, un fattore favorevole alla crescita del fungo.
  • Evita il più possibile di bagnare il fogliame.
  • Sempre per evitare l'eccesso di umidità, preferire un'annaffiatura mattutina.

Se, tuttavia, la botrytis riesce a infettare il tuo orto, è sempre possibile ingaggiare la lotta contro questo male per cercare di liberarsene:

  • Se una pianta è interessata, non esitare a rimuovere immediatamente la parte infetta, o anche l'intera pianta, e a bruciarla immediatamente.
  • Quindi stimola la crescita delle giovani piante con letame di ortica.
  • Innaffia il terreno con un decotto di coda di cavallo.
Loading...

Video: Sipcam Italia: la botrite della vite.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici