Candela Di Cactus (Cereus), Cactus Colonnare O Candelabro

Loading...

Loading...

Cereus peruvianus o Cactus candle dal Perù

I Cereus sono una specie di perenne cactus arboricolo o colonnare, che crescono spontaneamente nelle aree rocciose del Sud America e delle Indie Occidentali, motivo per cui in Europa questi cactus necessitano di 7-10° C minimo.

Il Cereus sviluppa da 3 a 14 costole spesse con areole spesso lanose che portano robuste spine pungenti.

In condizioni ideali, il Cereus offre fiori notturni in un'ampia sezione di 12-25 cm di lunghezza a seconda della specie, da luglio a ottobre, seguiti da frutti gialli o rossi, ovoidi, carnosi, lisci, che contengono semi di un nero gloss.

Alle nostre latitudini, la candela di cactus sarà coltivata in vasi, in una serra temperata o al chiuso. Tuttavia, nelle aree calde e secche del bacino del Mediterraneo o nel sud della Spagna (Andalusia), Cereus può essere piantato in una roccia secca con altre piante grasse.

  • Famiglia: Cactaceae
  • Tipo: perenne
  • Origine: Sud America
  • Colore: fiori bianchi con punte rosse, marroni o verdi
  • Semina: si
  • Taglio: sì
  • Piantare: primavera
  • Fioritura: da luglio a ottobre
  • Altezza: fino a 5 m secondo la specie

Cereus peruvianus o Cereus hildmannianus ssp. Uruguayanus

Terreno ideale ed esposizione per la candela di cactus

La candela di cactus è cresciuta in pieno sole con sabbia di humus grossolana, un terreno molto drenante, non molto fertile, leggermente acido.

Nei vasi, ci vuole una miscela per i cactus (terriccio, sabbia, terriccio) ed esporre il vaso per dirigere la luce.

Data di semina, taglio e rinvaso della candela di cactus

La semina del Cereus rimane una questione di specialista, ma puoi provare a seminare tra i 19 e i 24° C in febbraio-marzo, mentre armati di pazienza.

Le talee in maggio-giugno sono più semplici: tagliare i giovani rami e lasciarli asciugare per alcuni giorni affinché la ferita si rimargini; quindi, mettili su un composto sabbioso seppellendoli solo leggermente.

Il rinvaso è fatto in primavera.

Consigli di cura e cultura della candela di cactus

L'irrigazione settimanale durante il periodo di crescita è richiesta mentre in inverno, il terreno deve essere mantenuto quasi asciutto.

Non lasciare acqua nel sottovaso.

Malattie, parassiti e parassiti della candela di cactus

I cocciniglia sono, purtroppo, molto spesso all'origine della perdita di Cereus.

Posizione e associazione favorevole della candela di cactus

È una pianta coltivata al chiuso, serra temperata, veranda.

Varietà raccomandate di Cereus per il tuo giardino d'inverno

Cereus peruvianus monstruosus

Ci sono 25 specie, tra cui la più nota, Cereus peruvianus o candela di cactus dal Perù, che in realtà ha per vero nome Cereus hildmannianus ssp. Uruguayanus ; ha da 7 a 9 costole da verde scuro a verde-verdastro e le sue spine sono marrone rossiccio o giallastro con fiori bianchi con petali esterni brunastri. C'è una forma bassa storta e ramificata, conosciuta come sempre errata Cereus peruvianus monstruosus invece di Cereus hildmannianus ssp. uruguaiano forma monstruosus (foto di fronte).

Cereus validus ha steli verde-azzurrini poi verdi-verdi con 4-7 costole spesso contrassegnate da tacche, spine marroni e fiori bianchi internamente, rosso rosato esternamente.

Cereus chalybaeus ha da 5 a 6 costole verde scuro tinte di porpora, con spine lanose e fiori bianchi con un risvolto rosso o viola...

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici