Possiamo Ridipingere Le Piastrelle? Quale Dipinto? Come Procedere?

Loading...

Loading...

Ridipingere un pavimento piastrellato o che non si adatta più ai tuoi gusti è alla portata di tutti. È un buon modo per cambiare l'arredamento senza spendere un sacco di soldi. Inoltre, tessere speciali esistono in colori molto diversi che necessariamente si adattano al tuo arredamento.

Ridipingere le piastrelle: ecco come!

Quali piastrelle possono essere ridipinte?

Tutti i tipi di piastrelle possono essere riverniciati da pavimento a muro. Ci sono vernici in grado di rinnovare questo rivestimento indipendentemente dal suo materiale o dal suo colore originale. È possibile ridipingere alcune maioliche come gres porcellanato o tomettes. Fai attenzione, però, alle piastrelle del pavimento delle stanze più temporanee: le tessere speciali spesso non sono abbastanza forti. Preferisci per ridipingere un pavimento piastrellato di un bagno, un bagno o un ufficio per esempio. Piastrelle molto lisce e molto luminose sono anche meno facili da ridipingere. In ogni caso, per un risultato impeccabile, è necessario utilizzare buoni strumenti (un buon rullo di vernice e un rullo per rechampir per angoli), proprio come una vernice di piastrellatura di buona qualità.

Tecniche per ridipingere una tessera

Per i rivestimenti, è possibile utilizzare tre tecniche: utilizzare una vernice specifica per piastrelle e ridipingerla direttamente, oppure dipingere la vecchia piastrella con una resina colorata o pre-depositare un sottostrato per migliorare la presa. Per le piastrelle del pavimento, se vuoi che il tuo pavimento sia ancora visibile, ci sono vernici da applicare direttamente. Altrimenti, puoi optare per il calcestruzzo cerato che esiste in molti colori e nasconde completamente le piastrelle.

Come scegliere il tuo dipinto

Come per tutto il lavoro di pittura, quello usato per coprire una vecchia tessera dovrebbe essere scelto in base alla stanza. Deve resistere all'umidità, alle variazioni di temperatura e alle macchie nelle caratteristiche dell'acqua come bagni o cucine. La vernice deve essere lavabile, soprattutto per la cucina. Quindi, per ridipingere una piastrella, scegliere una vernice adatta a questo tipo di rivestimento. Preferisci le vernici satinate o lucide piuttosto che opache che mostrano gli schizzi d'acqua in particolare. Esistono due tipi di vernice per piastrella: la resina che viene applicato in due strati (un primo strato di specifici acrilico colorato ed un secondo strato di resina protettiva adatto) e piastrelle speciali vernici. Quest'ultimo si applica direttamente alla tessera senza sottofondo.

Preparare la superficie da verniciare

Per facilitare buona adesione della vernice e impedire che sbucciatura, vernice piastrelle e guarnizioni, devono essere sani, ben lavati, sciacquati bene e asciugare. Deve quindi essere sgrassato con alcool o acetone e lasciato asciugare per 24 ore. Quindi levigare le piastrelle manualmente con carta vetrata fine o una levigatrice elettrica. Questo passaggio, che non è obbligatorio a seconda della vernice utilizzata, consente tuttavia alla vernice di penetrare le piastrelle e di trattenerle meglio nel tempo.

Applicare un sottopelo

Questo passaggio non è necessariamente necessario ma consente una migliore presa del dipinto. Scegli un underlayment di tile speciale. Prima dell'uso, mescolare bene per ottenere un prodotto omogeneo. Quindi stendi il sottofondo sul rullo facendo movimenti orizzontali e verticali. Lasciare asciugare circa 24 ore o come indicato dal produttore.

Applicare la vernice sulle piastrelle

La vernice speciale per piastrelle è applicata allo stesso modo del sottofondo, cioè con un rullo e con movimenti orizzontali e verticali. Assicurati che la tua stanza sia riscaldata tra 15 e 20 gradi durante il lavoro di piastrellatura. Dopo l'asciugatura, applicare una seconda mano di vernice, soprattutto se il colore originale era scuro o se le piastrelle avevano motivi.

Applica una finitura

L'applicazione di un prodotto di finitura non è un obbligo, ma è fortemente raccomandato per superfici piastrellate causati da spesso usati come superfici di lavoro in cucina per esempio. Comunque sia, rispetta il tempo di asciugatura della vernice sulle piastrelle, evitando spruzzi d'acqua e grasso.

Loading...

Video: ATRIAFLOOR PRIMER - Applicazione su Piastrelle.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici