Tuberosa Nasturzio (Tropaeolum Tuberosum), Un Tubero Delizioso

Loading...

Loading...

Tuberosa Nasturzio (Tropaeolum tuberosum)

Conosciamo il nasturzio (Tropaeolum majus) per i suoi meravigliosi fiori d'arancio che adornano il giardino e che sono commestibili, ma dobbiamo riscoprire il nasturzio nasturzio che è, esso, appositamente coltivato per essere cotto. È una pianta perenne ma poiché non è molto resistente, viene coltivata ogni anno.

Sono i tuberi perlati bianchi o giallo-arancio, tutti in rilievo, tuttavia, che consumiamo, sebbene siano meno fioriferi dei suoi cugini nani o perenni, possono decorare un recinto o qualsiasi supporto su cui si aggrappano grazie ai suoi viticci. I fiori sono molto più piccoli: hanno petali arancioni all'estremità di un calice rosso e le foglie sono sostanzialmente identiche a quelle del nasturzio nasturzio salvo che sono ulteriormente tagliati per staccare i 5 lobi.

In cucina, assaggerete i tuberosi fiori di nasturzio dal sapore speziato e dolce, allo stesso modo di quelli del nasturzio comune. Le foglie possono anche essere aggiunte in un mesclun. Per quanto riguarda i tuberi, cuocerli in acqua, perdono la scorza che hanno quando sono crudi e offrono un sapore che va dalla liquirizia al finocchio attraverso l'anice o anche una nota di viola. Ma puoi anche aggiungere verdure crude, grattugiate e crude, come condimento.

  • Famiglia: Tropaeolaceae
  • Tipo: Perenne coltivata in annuale
  • Origine: Perù
  • Colore: fiori giallo-arancio
  • Semina: si
  • Taglio: no
  • Piantare: primavera
  • Fioritura: fine agosto
  • Altezza: fino a 2 m

Terreno ideale ed esposizione per nasturzio tuberoso

Il nasturzio tuberoso non ama il pieno sole, meglio è in un luogo luminoso senza sole diretto in un terreno fertile, profondo, leggero e ben drenato.

Data di impianto di tuberosa nasturzio

La germinazione dei semi è difficile, viene effettuata in un rifugio riscaldato tra febbraio e marzo. È meglio optare per la semina dei tuberi, mantenuta dalla raccolta precedente: può iniziare all'inizio di marzo al riparo delle gelate o se non ad aprile, seppellendo i tubercoli a 10 cm di profondità circa e mantenendo 1 m tra ogni piede.

Consigli per la cura e la coltivazione del nasturzio tuberoso

Pianifica di piantare i substrati sui quali crescerà il nasturzio. Quando i piedi raggiungono i 20 cm, toccali e pacciami a terra. Acqua se l'estate è particolarmente calda per mantenere il terreno fresco.

Quando si temono le prime gelate autunnali, proteggete i nasturzi con un velo che sverna.

Raccolta, conservazione e uso del nasturzio tuberoso

Tuberosa Nasturzio (Tropaeolum tuberosum)

Una coltura riuscita può produrre più di 600 g / piede. I tuberi vengono raccolti con una forchetta quando le gelate si sono annerite e secche e cadono le foglie, cioè verso la metà di novembre. Ci vogliono circa 7 mesi tra la semina e la raccolta!

È possibile raccogliere come e quando necessario, ma i roditori possono essere interessati al raccolto, quindi è meglio raccogliere e tenere i tuberi nella sabbia in cantina.

Malattie, parassiti e parassiti del tuberoso nasturzio

Il nasturzio nasturzio ha il vantaggio di non cadere preda di parassiti o malattie.

Posizione e associazione favorevole di nasturzio tuberoso

È una pianta che ha bisogno di supporto su cui arrampicarsi. Data la sua altezza, assicurarsi che una fila di nasturzi non faccia ombra alle altre piante del giardino.

Varietà raccomandate di tuberosa nasturzio per la semina in giardino

Ci sono tuberi nasturzi che producono tuberi giallo-arancio o bianchi, ma il loro gusto è lo stesso.

(Foto di Fluffymuppet - CC BY-NC 2.0)

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici