Garofano (Dianthus), Una Varietà Di Colori Per I Fiori Per Tutta L'Estate

Loading...

Loading...

Garofani (Dianthus) è un genere di pianta erbacea con una moltitudine di specie perenni, annuali o biennali, nonché migliaia di cultivar di origine orticola. Di conseguenza, c'è una grande diversità di forme e colori che si adattano perfettamente alla decorazione del giardino o del balcone.

Garofano (Dianthus) molto fiorifero nel giardino

Qualunque sia la specie e cultivar, le foglie di garofano sono sempre persistenti, lineari a lanceolate, di solito appuntite e frequentemente grigio-blu o grigio-verdi. Misurano da 1 a 5 cm per le forme nane e da 5 a 12 cm per gli altri.

In termini di colore, fiori di garofano tonalità usura tra bianco e rosso fino a bordeaux scuro attraverso mauve e rosa: possono essere singolo colore, bicolore (centrale o occhio altro colore), fantasia (striature, macchie o chiazze), Picotee (petali bianco o giallo con margini contrasto), sottili (centro di un altro colore taken anche sui bordi dei petali). I fiori sono solitari o raggruppati in ombrelle o cime terminali. Ogni fiore ha una base tubolare corta e da 5 a 60 tepali che possono essere frangiati o dentati e barbuti. Ci sono garofani molto profumati, ma questo non è il caso per tutti.

La robustezza dei garofani è generalmente buona ad eccezione delle specie a monte e dei garofani Malmaison. Le specie perenni dovranno essere rinnovate dopo pochi anni, si sono esaurite e fioriscono molto meno nel tempo. Nel linguaggio dei fiori, il garofano è considerato il simbolo di fedeltà alla persona amata.

  • famiglia: Rosa Famiglia
  • tipo: perenne, annuale o biennale
  • origine: Asia, Europa
  • Colore del fiore: rosso, rosa, malva, bianco, ecc. (eccetto il blu)
  • semina: sì
  • taglio: sì
  • piantagione: primavera, autunno
  • fioritura: Da maggio a settembre
  • altezza: Da 10 a 70 cm

Terreno ideale ed esposizione per piantare garofani

Il garofano si deposita in pieno sole in una situazione calda, in terreno normale, neutro, possibilmente calcareo e ben drenato. Non gli piace la terra inzuppata d'acqua.

garofano di fioristi

Data di semina, taglio e messa a dimora di garofani

Garofani annuali e biennali seminano a marzo a 13-15° C, per fiorire l'estate successiva dopo l'installazione a maggio, tuttavia le biennali possono anche essere seminate in autunno per fiorire l'anno successivo.

Garofani perenni e garofani nani vengono seminati in casse sotto strutture fredde da ottobre a marzo per essere trapiantati in secchi nella fase a 2-3 foglie e allestiti a maggio.

Il taglio del garofano è molto semplice e viene praticato su tutti i garofani, all'inizio dell'estate, alla fine dell'estate o in inverno per un allestimento la primavera successiva.

La semina avviene a maggio o aprile, con spaziatura di 30 cm a eccezione delle forme nane che necessitano solo di 15 cm di distanza.

Consigli di manutenzione e cultura del garofano

I garofani devono essere annaffiati solo in caso di intensa siccità. Non dimenticare di rimuovere i fiori sbiaditi per consentire la visualizzazione di nuovi fiori.

Le varietà più alte dovranno essere picchettate per evitare di essere influenzate dal vento.

Malattie, parassiti e parassiti del garofano

I garofani sono molto resistenti alle malattie: possibilmente, la ruggine può svilupparsi sugli steli e sulle foglie mentre il virus e il fusarium possono essere trasmessi da afidi e tripidi.

garofani del poeta

Posizione e associazione favorevole del garofano

I garofani possono essere piantati in fioriera, vaso, solido, roccia, a pareti basse e sono idealmente utilizzati sul bordo. Le specie alte faranno bellissimi mazzi.

Varietà raccomandate di Dianthus per bellissimi fiori

Delle circa 300 specie di Dianthus e le migliaia di cultivar, è possibile distinguere grandi gruppi:

  • garofano di fioristi (Dianthus caryophyllus) Chiamata anche foglia di garofano o garofano comune è una pianta perenne effimera che forma ciuffi alti da 50 a 70 cm, spesso cresciuta biennalmente nonostante la sua robustezza, e persino in annuale.I suoi fiori hanno un profumo che ricorda i chiodi di garofano e sono disponibili in tanti colori e forme come le cultivar create, vale a dire una moltitudine! Fioriscono da maggio a giugno in generale, o da giugno a gelate per le varietà in crescita. È apprezzato per i suoi fiori recisi.
  • garofano della Cina (Dianthus chinensis) è una perenne effimera biennale coltivata in annuale, che è tra 15 e 30 cm. Compatto, ramificato, molto fiorifero e molto colorato, questi sono i garofani perfetti per i confini. Non emanano alcun profumo.
  • garofano dolce (Dianthus plumarius) è un garofano della nonnina. Perenne, il suo ciuffo compatto non supera i 25 cm e i suoi fiori profumati sono bianchi o rosa pallido, contando 5 petali molto dentellati. Resiste perfettamente alla siccità e si presta a una cultura nel giardino litoraneo.
  • l'occhio del poeta (Dianthus barbatus), chiamato anche garofano barbuto, è un perenne comunemente coltivato come biennale raramente superiore a 40 cm. È riconosciuto dalle sue infiorescenze rotonde composte da piccoli fiori con bordi frastagliati e fogliame verde o porpora.
  • garofano nano: Sono piccoli garofani rocciosi, spesso con abbondante fioritura, come il garofano delle Alpi (Dianthus alpinus) di 10 cm di altezza, il garofano o delta garofano (Dianthus deltoides) raggiungendo 20 cm, moquette...
Loading...

Video: La Cutura - Orto Botanico - Salento - Lecce - Volo d' Estate - Drone Tour Botanical Garden.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici