Gatto Norvegese O Gatto Delle Foreste Norvegesi

Loading...

Loading...

Il gatto norvegese, chiamato anche gatto delle foreste norvegese o norsk skogkatt, ha tutto da felino. È un gatto grande con un corpo forte, muscoloso e con una pelliccia abbondante. Originariamente un cacciatore, il gatto norvegese è in realtà un animale domestico molto amorevole.

Gatto norvegese o gatto delle foreste norvegesi

  • Dimensioni: da 35 a 40 cm
  • Peso: 4-5 kg ​​(femmina), 8-9kg (maschio)
  • Capelli: medio lunghi
  • Colore: nero, bianco, blu, rosso, crema; bicolore: rosso-nero, crema-blu
  • Aspettativa di vita: 12 anni
  • Tempo di gestazione: 63 giorni in media

Descrizione e caratteristiche del gatto norvegese

Il gatto norvegese è un gatto dall'aspetto robusto e dalla muscolatura potente. La sua testa è caratteristica con la sua forma triangolare e due grandi orecchie alla base, ma termina in forma arrotondata. Gli occhi a mandorla del gatto norvegese sono verde-oro e blu. Ha la particolarità di avere le zampe posteriori più lunghe di quelle anteriori. I suoi piedi sono ampi e rotondi con ciuffi di pelo tra le dita. Il gatto norvegese è molto riconoscibile grazie alla sua pelliccia opulenta che lo protegge dalla pioggia come le basse temperature.

Origine del gatto norvegese

Il gatto norvegese è uno dei gatti più vecchi. Troviamo la sua traccia già al tempo dei Vichinghi. E 'stato usato soprattutto come cacciatore di topi in luoghi in cui il cibo veniva immagazzinato. Il gatto norvegese ha vissuto a lungo in natura nelle foreste norvegesi. Non è il risultato di una selezione forte ma di un'evoluzione naturale. Non è stato fino alla fine degli anni '30 che iniziò il suo allevamento.

Gatto originale dalla Norvegia

Carattere e comportamento del gatto norvegese: per chi è?

Se il gatto norvegese, mentre aspetto di un animale selvatico, è in realtà un gatto è perfettamente adattata alle condizioni di vita dell'uomo, nonostante le sue origini da caccia. Anche se ha mantenuto l'indipendenza, il gatto norvegese è molto vicino ai suoi padroni ed è molto affettuoso. Ama giocare con i bambini e preferisce, data la sua vivacità, vivere con persone non sedentarie.

Come prendersi cura del tuo gatto norvegese: i suoi bisogni

La folta pelliccia del gatto norvegese richiede una normale spazzolatura per evitare che i suoi capelli si aggroviglino, e anche spazzolatura quotidiana durante la muta, che può essere molto importante. Se si adatta molto bene a vivere in un appartamento, pensa di fornirgli qualcosa da spendere, saltare, come un albero di gatto per esempio.

Gatto norvegese, vecchio gatto selvatico

La dieta del gatto norvegese

Il gatto norvegese ha bisogno di una dieta ricca di proteine ​​animali, oligoelementi e vitamine. Gli alimenti base necessari sono carne, pesce e verdure.

La salute del gatto norvegese

A causa delle sue origini selvagge, il gatto norvegese è un gatto forte, senza reali problemi di salute. Può tuttavia interessarsi di GDS IV o glicogenosi di tipo 4, una malattia genetica specifica della sua razza, che indebolisce il gatto e causa la sua giovane morte.

Prezzo di un gattino norvegese

Il prezzo di un gattino norvegese dipenderà dal sesso, dal pedigree dei genitori, dalla conformità agli standard della razza, ecc.

  • Prezzo di un maschio norvegese: da 400 a 2900 €
  • Prezzo di una femmina norvegese: da 400 a 2900 €
Loading...

Video: Il gatto norvegese delle foreste - Geo del 28/03/2016.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici