Il Giardino Cinese

Loading...

Loading...

Il giardino cinese

La storia del giardino in Cina ha più di mille anni. In primo luogo ha un'origine mistica che ha come simboli la montagna, il mare e le isole secondo una leggenda che paragona il giardino cinese al paradiso del mondo. Il paradiso che si trova in cima alla grande montagna, nelle lontane isole in mezzo al mare, il giardino cinese sviluppato sotto la dinastia Han, dedicato al relax ma senza ricerca estetica. Da Tang e Song, l'ambiente inizia a giocare un ruolo di primo piano nella progettazione di giardini. È sotto il Ming e Qing che acquisisce la sua dimensione artistica e raggiunge la sua pienezza. Più tardi, i cinesi di alta classe approveranno i giardini e quindi aggiungeranno una dimensione simbolica facendoli un luogo di rifugio e meditazione ricreando un mondo idealizzato. L'arte del giardino appartiene allo stesso titolo di calligrafia o poesia delle arti sacre cinesi.

Giardini cinesi scuotere le prospettive e sconvolgere le convenzioni occidentali. Il loro concetto è di ricreare la natura in miniatura per celebrare l'armonia tra cielo e uomo. Non si tratta di controllare l'ambiente ma piuttosto di sublimarlo. Il giardino cinese è un riflesso della natura che favorisce la qualità rispetto alla quantità in riferimento al principio fondamentale del Feng-shui: "less is better". Questa creazione richiede quattro elementi principali: pietre, piante, acqua e architettura ordinate liberamente e senza simmetria. In ogni composizione c'è uno spazio aperto nel quale sono allestite le decorazioni principali e i padiglioni più importanti per contemplarle, nel cuore di un intreccio di gallerie, sentieri e boschetti. La pietra e l'acqua, pilastri essenziali dell'estetica dei giardini cinesi, hanno un grande valore simbolico. La pietra è rappresentata o nella forma di rocce, scelte per le loro forme tormentate che evocano l'incertezza e il wei (equilibrio precario), o sotto forma di una montagna che dà una certa prospettiva al paesaggio. Quando si tratta di acqua, saggiamente promuove una sensazione di benessere e contemplazione meditativa dalla calma che trasmette.

Yuanming Yuan è probabilmente uno dei più bei giardini cinesi, si trova a dieci chilometri a nord-ovest di Pechino. Chiamato il Giardino di Perfetta Chiarezza, fu sviluppato nel diciottesimo secolo per l'imperatore Yongzheng, poi da suo figlio Qianlong, - È secondo quest'ultimo un "luogo preservato dal cielo e penetrato dallo spirito del terra "

Loading...

Video: Giardino Cinese.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici