Crisantemi, Fiori Di Toussaint

Loading...

Loading...

Quando parliamo di crisantemo (crisantemo), la prima immagine che viene in mente spesso è Ognissanti. Tradizionalmente, 1 Novembre è l'opportunità di andare fiori sulle tombe dei parenti scomparsi, rendendo questo periodo per i fioristi e orticoltori, un importante evento stagionale in termini di fatturato, da non trascurare, il come la festa della mamma, per esempio.

crisantemi per fiorire i cimiteri

Crisantemi: 90% delle vendite di Toussaint

I crisantemi rappresentano il 90% delle vendite di fiori registrati durante questo periodo di All Saints dalla professione, che equivale a 30 milioni di fiori venduti e 290 milioni di euro di fatturato. Questo può rappresentare circa il 20% del fatturato annuale!

Come la manna è importante, la concorrenza è dura perché tutti vogliono provare a disegnare un interessante pezzo di torta: ipermercati tagliare i prezzi rendendo le cose più difficili per fioristi e fiorai che devono competere immaginazione per attirare clienti con nuove creazioni di crisantemo.

Nonostante questo, il crisantemo è associata con i morti, alcune persone sono recalcitranti a questo fiore e preferiscono, improvvisamente, girando per le piante ornamentali meno connotate come l'erica e ciclamino, ma anche resistente al gelo e piogge di 'autunno.

orticoltore e crisantemi

Un altro fenomeno sociale non è nella direzione di un rinnovato interesse per il crisantemo, è lo sviluppo della cremazione. Sempre più francesi sono uso, o ha intenzione di essere cremato quando Grim Reaper accadere: quindi nessun monumento è a fiorire o decorare la fioritura è limitata in caso di cremazione.

Una piccola storia di crisantemo

Il crisantemo è stato introdotto in Francia nel 1789 da Pierre Blancard (1741-1826), botanico ed esploratore francese che ha portato la Cina, il paese d'origine della pianta.

In Giappone, la pianta era associata al culto dell'imperatore, e il crisantemo simboleggia il dono di sé spinto fino alla morte per difendere il culto imperiale.

In Francia, il crisantemo si fece strada nei cimiteri dopo il massacro della prima guerra mondiale che riempì i cimiteri dei nostri soldati caduti. Il crisantemo è stato adottato perché fiorisce in autunno, come vischio e agrifoglio vengono visualizzati a Natale e Capodanno, "il simbolo sposa natura e sottomette alle sue leggi", come scritto da Jean- Marie Pelt.

Con il culmine del crisantemo, anche i cimiteri, sono anche aree verdi e parchi pubblici che adornano l'ultima grande fioritura della stagione, nel cuore della caduta.

Scritto da Nathalie il 26/10/2017

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici