Rose Rampicanti Per Vestire Un Sostegno

Loading...

Loading...

Le rose rampicanti sono solo una forma tra le altre di piante del genere Rosa, che sono esse stesse divise tra rose botaniche e cultivar molto numerose. A differenza delle rose cespuglio, le rose rampicanti sono irte. La World Federation of Rose Societies ha stabilito una classificazione molto precisa e complessa di questa categoria molto varia di rose rampicanti. Per semplificare gli elementi di informazione che ogni giardiniere cerca in priorità, distingueremo l'ascendente e il non ritorno e la cura di fornirli rispettivamente.

Rose rampicanti con fiori rosa

Caratteristiche delle rose rampicanti

Dal moncone, le rose rampicanti producono steli lunghi, flessibili, arcuati e spinosi che devono essere legati a un muro, su un pergolato o un recinto, ad esempio, con l'aiuto di collegamenti perché non hanno viticci né ventose. Il loro sviluppo può raggiungere da 2 a 6 metri, anche 10 metri per alcune viti particolarmente vigorose. Generalmente, i gambi lunghi sono più sottili. I fiori, spesso fragranti, sono raccolti in mazzi di almeno tre fiori.

Poiché la maggior parte delle rose è stata innestata, il portainnesto può produrre "avidi", vale a dire rigogliosi gambi che iniziano sotto l'innesto, senza avere gli attributi dell'innesto. Devono essere cancellati.

Per favorire la fioritura, è consigliabile rimuovere i fiori appassiti tagliando il gambo che li porta a tre o cinque foglie sotto il bottone.

Rose rampicanti non rampicanti

Le rose rampicanti non rampicanti sono meno popolari perché fioriscono solo una volta a giugno su steli corti di legno di due anni. Tuttavia, la loro fioritura è abbondante e bella, con molti fiori di varie dimensioni a seconda della varietà. Per quanto riguarda la loro vegetazione, è più vigorosa di quella dei remontanti che può essere interessante quando si vogliono coprire grandi strutture.

Alcune notevoli rose rampicanti non rampicanti: Rosa 'Bobby James' fiori bianchi crema, Rosa 'Banksiae' fiori bianchi, Rosa 'Veilchenblau' fiori viola striati di bianco, Rosa 'Felicity Perpetua' rosa pallido a fiori bianchi...

Rose rampicanti rampicanti

I rosai rampicanti provengono da varietà di rose rampicanti. Sono meno vigorosi delle ance ma hanno l'interesse a fiorire durante l'estate dopo un inizio di fioritura particolarmente prolifico.

Alcune sontuose rose rampicanti: Rosa 'Pierre de Ronsard' fiori rosa tenue e un cuore più forte, Rosa 'Caroline Testout' fiori di raso rosa, Rosa 'Summer Wine' fiori rosa corallo con giallo alla base, Rosa 'New Dawn' fiori di perle rosa pallido...

Come potare le rose rampicanti?

Le dimensioni variano a seconda che si tratti di rose rampicanti o non di arrampicata.

Rosa che si arrampica con fiori bianchi

Dimensioni delle rose rampicanti non rampicanti

Le rose rampicanti non rampicanti vengono potate quando la fioritura è terminata, cioè a luglio o all'inizio di agosto. Il principio è quello di rimuovere i vecchi steli e mantenere i giovani germogli che fioriranno in futuro. Tuttavia, se sono troppo numerosi, mantieni solo una parte in modo che siano molto vigorosi. Oltre i cinque o sette rami del falegname, taglierai gli altri con due occhi. Se si tratta di una rosa rampicante con una porta piuttosto verticale, tagliare sopra un occhio esterno e, per diffondere i cespugli di rose, tagliare su un occhio rivolto verso l'interno; l'obiettivo è quello di favorire le riprese, rispettivamente, orizzontalmente o verso il centro.

Altezza delle rose rampicanti rampicanti

Le rose rampicanti rampicanti vengono potate alla fine dell'inverno quando tutti i rischi di gelo vengono rimossi, vale a dire a marzo. Tenere tra cinque e sette rami e piegare tutti i germogli laterali a cinque o sei occhi (da 30 a 40 cm). I vecchi rami di carpentiere dai quali nascono solo i rami che abortiscono devono essere soppressi.

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici