Trifoglio Cremisi (Trifolium Incarnatum), Bel Concime Verde Interessante

Loading...

Loading...

Il trifoglio cremisi (Trifolium incarnatum), proveniente dalla famiglia delle Fabaceae, è talvolta chiamato anche trifoglio del Roussillon a causa della sua origine mediterranea, sebbene supporti fino a -15° C. Questo erbaceo annuale, eretto, cespuglioso, è caratterizzato dai suoi fiori rosso scuro una volta cresciuti, o dai fiori che tendono alla crema, quando crescono allo stato selvatico.

Trifoglio cremisi (Trifolium incarnatum)

Gli steli pubescenti recano foglie di triphalate lunghe da 1 a 3 cm con volantini obovati e punta finemente dentellata sulla punta.

In primavera, grappoli spigolosi e oblunghi di 1-2 cm di diametro, appaiono da 5 a 8 fiori rossi papilionacei che attirano le api.

Molti trifogli sono considerati infestanti quando invadono un prato, ma possono anche arricchirli a piccole dosi. Il trifoglio cremisi è spesso usato come foraggio per il bestiame e come concime verde, creando una copertura vegetale che evita di lasciare la terra nuda durante l'inverno.

Seminato come concime verde, migliora la struttura del suolo grazie al suo apparato radicale che si estende in profondità, da un lato, e dall'altro, fissa l'azoto dell'aria, come un legume e quindi contribuisce all'arricchimento del suolo.

  • Famiglia: Fabaceae
  • Tipo: annuale
  • Origine: bacino del Mediterraneo
  • Colore: fiori rossi, rose crema
  • Semina: si
  • Taglio: no
  • Piantare: autunno
  • Fioritura: da maggio a luglio
  • Altezza: da 20 a 50 cm

Terreno ideale ed esposizione per il trifoglio cremisi

Il trifoglio cremisi è coltivato in pieno sole in un terreno neutro o leggermente alcalino, fresco e ben drenato, idealmente umico. Ma cresce in terreni poveri che aiuta ad arricchire.

Data di semina e piantagione di trifoglio cremisi

Dopo aver immerso i semi in acqua tiepida durante la notte, le piantine di trifoglio cremisi vengono raccolte a fine estate, intorno ad agosto-settembre. Germina rapidamente e si sviluppa durante l'inverno, evitando di lasciare il terreno scoperto.

Consiglio di manutenzione e cultura del trifoglio cremisi

Prima della semina, il terreno deve essere sottile sulla superficie e allentato, libero da erbacce che non dovrebbero colonizzare e prendere il trifoglio. L'irrigazione consentirà sempre al trifoglio di crescere meglio.

Raccolta, conservazione e uso del trifoglio cremisi

Come il trifoglio cremisi muore alla fine della fioritura, non accontenterà qualunque cosa accada. In generale, il letame verde viene tagliato in primavera e non ricresce, ma puoi lasciare un piccolo fiore per il lato estetico.

Il trifoglio rosso schiacciato può anche essere usato come un pacciame che si rompe rapidamente.

Malattie, parassiti e parassiti del trifoglio cremisi

Il trifoglio cremisi non è suscettibile alle malattie.

Posizione e associazione favorevole del trifoglio cremisi

È una pianta che cresce nel giardino per arricchire il terreno, come un concime verde. Serve anche come foraggio per gli animali ma soprattutto nella cultura agricola. Ha innegabili punti di forza ornamentali sul bordo o per creare un giardino naturale un po 'selvaggio per godersi i bei fiori rossi viola.

Varietà raccomandate di trifoglio per la semina in giardino

Ci sono quasi 250 specie di trifoglio. Oltre al trifoglio cremisi (Trifolium incarnatum), trifoglio bianco (Trifolium repens) è uno dei più noti per la coltivazione sul prato, con grande dispiacere degli amanti del prato! Puoi anche incontrare il trifoglio alpino (Trifolium alpinum), giallo o campo di trifoglio (Trifolium capestre), il trifoglio stellato (Trifoilum stellatum), trifoglio o piede di lepre (Trifolium arvense)…

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici