Cypress De Provence: Superba Conifera

Loading...

Loading...

cipresso

Il cipresso è uno dei re delle conifere, ideale in siepe ma anche in soggetto isolato.

In breve, cosa devi sapere:

Nome: Cupressus sempervirens
famiglia: Cupressaceae
tipo: Conifera

altezza
: Da 5 a 18 m
clima: Temperato caldo
esposizione: Soleggiato all'ombra
terra: ordinario, ben drenato

fogliame
: Persistente

Per leggere anche: Cipresso di Leyland, re delle siepi

Piantare, mantenere e potare sono passi essenziali per garantire il loro corretto sviluppo e impedire loro di ammalarsi.

Piantagione di cipressi della Provenza:

Il cipresso è solitamente piantato in siepe,dall'inizio dell'autunnoma può anche essere piantato fino a mesi di marzo-aprile periodi di congelamento al di fuori

Se lo pianti prima dell'invernoproteggere le radici del freddo mettendo un pacciame ai piedi della conifera.

Se lo è in primaverapuoi fare la stessa cosa per impedire alle erbacce di invadere la loro base.

In entrambi i casi, corteccia di pino marittimo sono perfettamente adattati ma qualsiasi altro pacciamatura adempierà perfettamente questa funzione.

  • Il cipresso soprattutto temono l'umiditàsoprattutto se mescolato con il freddo invernale.
  • Il cipresso tollera il vento ma apprezza soprattutto il sole e calore.

Dimensione dei cipressi:

Se non viene fatta alcuna misura, il cipresso può raggiungere quasi 20 m di altezza e sarà caratterizzato da una forma conica.
In siepe, sceglierai il altezza di altezza che desideri così come lo spessore.

  • Preferisci i tuoi cipressi preferibilmente a fine estate o all'inizio della primavera.
  • Non esitate a potare francamente perché il cipresso respinge molto... molto rapidamente.

Il "giardiniere-maligno" ti dirà che è un bene taglia fine agosto da solo garantirà una crescita perfettamente controllata.
È anche in questo momento che il la linfa va giù e quindi ridurrai la crescita dei cipressi.

il dimensione della molla è fatto di linfa in aumento e quindi accelera la crescita dell'albero, è l'ideale per nascondi rapidamente occhi indiscreti.

  • Trova anche il nostro consiglio sulle dimensioni di una siepe

Malattie e parassiti nel cipresso della Provenza:

  • Pochi, tuttavia, troviamo il chancre corticale di cipresso.
    I rami diventano marroni e muoiono.
  • Attenzione! Questo attacco può condannare l'intera copertura.
  • Anche Cypress è soggetto ad attacchi da parte di afidi e cocciniglie

Per conoscere il cipresso della Provenza:

cipresso

I cipressi della Provenza sono eccellenti frangivento pronto a resistere a tutte le raffiche.

Anche loro sono resistente alle malattie e all'inquinamento.

Da un punto di vista estetico, è molto bello quando viene piantato in modo isolato o, meglio, delimitare un lungo sentiero piantando un cipresso ogni 4-5 m.

il il legno del Cipresso di Provenza è molto denso e per gli ebanisti molto apprezzati.

suo quasi a prova di muffa gli dà un alta resistenza all'acqua e all'umidità, che è stato per molto tempo un legno molto usato nella costruzione di barche.

Infine, olio essenziale estratto dal cipresso e soprattutto dei suoi rami, è usato per il suo benefici sulla circolazione venosa e linfatica.

Allergia e cipresso:

Il polline di Cypress dà origine a certe allergie, che hanno portato anche all'attuazione di un piano di sanità pubblica, in particolare in Linguadoca-Rossiglione.

Queste allergie al polline di cipresso si trovano principalmente nel sud della Francia, dove è più presente.

Queste allergie possono verificarsi in qualsiasi momento dell'anno, ma principalmente a fine inverno e primavera.

L'allergia al cipresso di solito provoca rinite di polline e quindi prurito agli occhi e lacrimazione o arrossamento.

Si consiglia vivamente di consultare un medico per limitare gli effetti.

Consulenza intelligente sui cipressi:

In siepe, pensa attentamente all'altezza dell'altezza per determinare il distanza di piantagione di cipressi! Rispettare una distanza di 80 cm fino a 1 m per una siepe convenzionale di altezza compresa tra 1,80 e 2 m.

Per leggere anche:

  • Tutto sulle siepi: persistente, vario e fiorito

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici