Le Malattie Della Rosa Di Alloro

Loading...

Loading...

Afidi, parassiti dell'oleandro

L'oleandro (Nerium oleander) è un arbusto abbastanza resistente, che viene quindi spesso coltivato in vaso per essere restituito alla serra o al giardino d'inverno durante l'inverno per proteggerlo dal gelo. È soprattutto durante questa stagione invernale che le infestazioni di insetti e lo sviluppo della malattia possono verificarsi a causa di un ambiente abbastanza limitato.

Muffa fuligginosa, attacchi di cocciniglie e afidi sull'oleandro

Sul lato inferiore delle foglie e sugli steli, se vedete piccoli insetti agglutinati marroni o bianchi, che a volte appaiono come una specie di piumino, sono cocciniglie o cocciniglie. Quando le foglie diventano un po 'appiccicose ricoperte da una specie di farina nera (muffa fuligginosa), le cocciniglie - o gli afidi - vengono realmente attaccate.

Per trattare questi insetti, spruzzare una soluzione di sapone nero, avendo cura di raggiungere la parte inferiore delle foglie. Rinnovare dopo 3 giorni. Questo dovrebbe essere sufficiente a sradicare l'opportuna. Tuttavia, le parti più colpite dalla muffa fuligginosa devono essere tagliate.

La muffa fuligginosa è un fungo nero che cresce sulle parti appiccicose della melata lasciata da cocciniglie e afidi.

Ascochita heteromorpha, malattia crittogamica di oleandro

Ascochita heteromorpha è una malattia fungina che ama particolarmente gli ambienti umidi, freddi e confinati, che spesso si verificano nella serra. Il fungo microscopico è identificato con macchie rotonde e marroni che si formano sulle foglie e sui gambi.

Questo influenza l'estetica dell'oleandro ma non lo uccide. Rimuovi le aree in eccesso e posiziona l'oleandro in una zona fresca e illuminata dal sole.

Scabbia dell'oleandro, il batterio Pseudomonas syringae

All'origine di questa rogna batterica che raggiunge la rosa di alloro, c'è il batterio Pseudomonas syringae che viene trasmesso principalmente da attrezzi da giardino scarsamente disinfettati, così come da insetti.

Si manifesta con una sorta di vesciche nere su steli e corteccia. Dovrai rimuovere il più grande, ma non esiste alcun trattamento, sebbene la miscela di Bordeaux possa mitigare il danno.

Il gel di rose di alloro

Sebbene il gel non sia una malattia, può bruciare considerevolmente il tuo oleandro. A seconda delle varietà più o meno rustiche ea seconda che gli inverni siano più o meno ruvidi, è possibile che il tuo oleandro sia bruciato dal freddo nonostante la protezione invernale contro il gel da presa. In questo caso, sarà necessario tagliarlo alla fine dell'inverno, più o meno gravemente, a seconda delle parti danneggiate.

L'oleandro tollera taglie severe e parte dalla base in primavera dopo l'inverno gelido.

Evita le malattie della rosa di alloro

malattie da alloro rosa

Alcuni consigli di base possono aiutarti a mantenere un sano alloro, che non è influenzato da attacchi di malattie o parassiti:

  • Non praticare una potatura dell'alloro troppo frequentemente o troppo spesso, poiché preferisci gli attacchi alle ferite.
  • Pulire con un disinfettante strumenti di dimensioni come cesoie per evitare la diffusione di malattie tra cui batterica.
  • Brucia le parti infestate che hai tagliato per impedire loro di contaminare il compost o altri arbusti.
  • Scegli una varietà di oleandri più adatta al tuo clima: la maggior parte di essi resiste a temperature vicine a 0° C puntualmente, ma altri resistono a temperature fino a -12° C.
Loading...

Video: principali malattie funginee.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici