Cane Aggressivo Con Altri Cani: Come Risolvere Il Problema?

Loading...

Loading...

Alcuni cani mostrano un atteggiamento aggressivo nei confronti dei loro compagni di cani, che può essere molto difficile da gestire durante le uscite. La completa riabilitazione è l'unica soluzione praticabile al problema.

Infatti, la causa più comune di questo comportamento è la mancanza di socializzazione durante i primi anni del cane, o brutte esperienze con altri cani, che non è sempre colpa del proprietario, ma spesso richiede mettere in discussione le tue abitudini con il tuo compagno e il lavoro lungo e paziente.

Cane aggressivo con altri cani

Le cause dell'aggressione sociale

Un cane che non è stato messo in contatto regolare con altri cani quando era ancora tempo può diventare sospettoso e aggressivo con loro, e rimanere così se non viene messo in atto nulla per correggerlo. Pertanto, la base di un'istruzione di successo è in gran parte un periodo cruciale di socializzazione in cui il giovane cane deve imparare i codici di comunicazione con i suoi coetanei e quindi distinguere un atteggiamento amichevole del cane da un atteggiamento bellicoso o minaccioso.

Ecco perché, se hai un cane giovane, è essenziale farlo incontrare "compagni" in contesti positivi di gioco o cavalcata. Altri fattori possono essere alla base dell'aggressione sociale nei cani, come talvolta accade per gli animali che provengono da rifugi dove hanno avuto rapporti tesi e traumatici con i loro coetanei o, essendo cresciuti in Contesto isolato senza aver avuto l'opportunità di incontrare altri cani e adottare i loro codici.

La socializzazione del cane adulto

Sociabilare un cane fino all'età adulta può essere fatto solo attraverso una fase di riabilitazione totale in modo che comprenda che i suoi congeneri non costituiscono necessariamente una minaccia. I cani aggressivi verso gli altri sono spesso sulla difensiva perché sono paurosi o dominanti, ma questo non deve essere considerato come un tratto fondamentale, ma piuttosto come una conseguenza di esperienze vissute (o meno ) nel loro passato.

Quindi, l'atteggiamento dominante in un cane non è fatale perché è un meccanismo fluttuante e adattivo. Per rifare un cane adulto, è necessario fargli vivere l'incontro con i suoi simili come un momento positivo per riabituarlo progressivamente. La parola chiave è di essere coerenti in questi esercizi e non arrabbiarsi mai o alzare la voce, il che non farebbe che rafforzare la sua apprensione.

Alcuni consigli per ri-riconoscere il tuo cane

Una tecnica è quella di andare in un posto frequentato da altri cani, senza dargli la possibilità di entrare in contatto fisico diretto con loro, e dargli un trattamento ogni volta che un cane passa e / o deviare la sua attenzione dal giocare o dalle carezze. Ricordati di congratularti con lui non appena lascia passare un cane senza essere aggressivo. Questo rinforzo positivo non inculcerà i codici sociali ma gli insegnerà a tollerare la vista dei suoi coetanei e il loro passaggio nella sua prossimità, prima di passare allo stadio più concreto del faccia a faccia.

È possibile prendere in considerazione incontri controllati con un cane castrato dello stesso sesso e dimensioni simili per evitare la sensazione di competizione. L'incontro deve essere fatto anche in un luogo neutro (non a casa o nel territorio dell'altro cane) e se possibile in libertà perché il guinzaglio rafforza il rapporto di gerarchia: un cane attaccato spesso si sente "più forte" perché è collegato al suo padrone, contrariamente a quanto si potrebbe credere! Infine, se il tuo cane è intero, sappi che la castrazione è una prima soluzione per minimizzare gli atteggiamenti dominanti o aggressivi tra i maschi.

Trova amici per il suo cane!

Una volta che il tuo cane ha imparato a tollerare la vicinanza dei suoi compagni di cani, il passo successivo è coinvolgerlo in attività in cui si troverà a fianco di altri cani in un ambiente controllato. I club di obbedienza dei cani sono un'ottima opzione perché incontrano regolarmente gli stessi cani. Inoltre, puoi sia rafforzare la sua obbedienza per avere un controllo migliore su di lui, mentre sotto la supervisione di professionisti del comportamento canino in caso di crisi o di lotta.

Allo stesso modo, considerare le passeggiate collettive con cani che si conoscono già possono dimostrarsi, perché un cane aggressivo avrà meno probabilità di attaccare gli altri in un contesto di gruppo.Rimanere consapevoli del fatto che il vostro cane non necessariamente d'accordo con tutti gli altri cani: che si tratti del club o in viaggio, scegliere i "amici" con i quali la corrente sembra passare e non stordire con nuovi amici ogni ora. Se il problema persiste, non essere sconvolto e non esitare a contattare un addestratore di cani o un comportamentista, che può aiutarti con un follow-up regolare e personalizzato.

Cosa fare in caso di riunione tesa?

In caso di lotta per cani o comportamento aggressivo come grugniti e abbaiare, è importante prima di tutto non farsi prendere dal panico. In effetti, gridare o tirare il guinzaglio può far pensare al tuo cane che c'è un pericolo e che ha una buona ragione per comportarsi in questo modo. Inoltre, i grugniti sono un mezzo di comunicazione tra cani ed è consigliabile non interrompere lo scambio in modo da non influenzare il comportamento del cane.

In un pizzico, possiamo provare a distogliere la sua attenzione continuando il suo percorso e parlando con lui con una voce: "è bieeen, andiamo". Quindi, anche se ti senti nervoso nell'aria, non intervenire immediatamente e non lasciare che il tuo stress brilli attraverso. Infine, se temi il confronto, a volte è meglio giocare indifferenza e cambiare marciapiede per evitare di incontrarsi, ma tieni presente che l'uso sistematico di questa strategia non cambierà il problema.

Loading...

Video: Come rieducare un cane aggressivo: Il caso di Duke.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici