Semina Falsa: Limitare Il Diserbo

Loading...

Loading...

Il falso metodo di semina è una vecchia tecnica che è tornata in prima linea con lo sviluppo del giardinaggio ecologico e dell'agricoltura biologica poiché per evitare lo sviluppo di piante infestanti, è necessario trovare sfilate e soluzioni alternative.

tecnica di falso semina

Principio della falsa semina

Il principio della falsa semina è di preparare il terreno come se lo scopo fosse quello di seminare semi per un raccolto, mentre nulla sarebbe stato messo nel terreno. Quindi, una trama invasa dalle erbe infestanti conterrà necessariamente semi di queste erbe infestanti nel terreno. E una volta che il terreno è lavorato, germoglieranno e cresceranno. Senza aspettare che vadano oltre la fase della piantina, sarà sufficiente eliminarli strappando erba o zappando.

Quando seminerai i semi del tuo raccolto, rimarrà poca o nessuna semente, e il diserbo sarà limitato. Gli studi hanno mostrato riduzioni del 40% nelle infestanti dopo una falsa semina.

La semina falsa viene effettuata da 15 giorni a 1 mese prima di piantare nel terreno, a seconda della regione, a febbraio in aree con clima oceanico o mediterraneo, oppure a marzo in zone continentali o montuose.

Spesso è previsto prima di piantare carote ad esempio che non reggono la competizione delle erbe infestanti, ma anche prima di tutti i tipi di verdure a crescita lenta e anche prima di una semina di prato.

False semina tecnica

Preparare il terreno per la semina o la semina usando una zanna o un rastrello per decompattare, graffiare e rifinire la superficie. Finire cospargendo con pioggia abbastanza generosamente, soprattutto se il terreno è asciutto.

Dopo solo pochi giorni, vedrete giovani erbacce emergere da semi di erba sepolti sotto i primi pochi centimetri. Attendere qualche altro giorno in modo che germini al massimo e che le radici dello strato di erba per esempio o di altre piante perenni, ancora presenti in superficie, sviluppino nuovi germogli.

Qualche giorno prima della data pianificata delle piantine coltivate, scegli una bella giornata di sole, asciutta, senza pioggia, e armati di un diserbatore dai bordi taglienti che passerai senza scendere più di 2 cm di profondità per tagliare giovani piantine senza eccitare eccessivamente il terreno, che potrebbe far sorgere in superficie altri semi cattivi. Lascia asciugare le alghe al sole e muori.

Tutto quello che devi fare è piantare le verdure o l'erba senza rielaborare il terreno.

tecnica di falso semina

Un'alternativa è quella di coprire la tavola con la falsa semina, subito dopo averla lavorata e annaffiata, con un velo d'inverno o una pacciamatura per accelerare la germinazione dei semi di piante infestanti. Questo può essere utile specialmente nelle regioni più fredde.

Nel caso di pacchi particolarmente erbosi, è possibile effettuare diverse successive semine false (da 2 a 3) al fine di ridurre il numero di infestanti.

Loading...

Video: Perchè scegliere il.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici