Prima Visita Dal Veterinario: Prepara Il Tuo Cane O Cucciolo

Loading...

Loading...

Hai adottato un cane o un cucciolo? Tra i primi passi da compiere, una visita di controllo al veterinario è essenziale per verificare la sua salute, fare vaccini e farlo identificare con microchip, se non è già il caso. In questa occasione, il medico sarà in grado di rilasciare un nuovo libretto sanitario e la sua carta d'identità presso ICAD.

Prima visita dal veterinario: prepara il tuo cane o cucciolo

Perché la prima consultazione veterinaria è importante?

In occasione di questa prima visita veterinaria, lo specialista effettuerà un esame di salute completo. Discuterà poi con voi diversi punti essenziali: vaccini, identificazione, controllo dei parassiti, sterilizzazione... Egli risponderà anche a tutte le domande che potresti avere sul benessere e sul mantenimento del tuo piccolo protetto (cura, cura, nutrizione, educazione ecc.).

Non esitate a elencare tutte le vostre domande prima della consultazione per essere meglio informati e fornirvi informazioni e documenti che avete sulle origini e sulla possibile storia clinica del vostro animale domestico. Se il tuo cane o cucciolo proviene da una fattoria o da un rifugio, quest'ultimo dovrebbe averti rilasciato il suo modulo di identificazione e il suo libretto di vaccinazione.

A che età hai il primo consulto veterinario?

Il cucciolo non deve essere svezzato o separato dalla madre prima dell'età di due mesi. Questo è il motivo per cui la prima visita veterinaria viene di solito eseguita in questo momento poiché questa è l'età consigliata per l'adozione di un cucciolo. Tuttavia, se ti accorgi di avere un piccolo svezzato, la consultazione è ancora più essenziale perché il veterinario può fornirti preziosi consigli sulla nutrizione precoce del cucciolo e sui punti da osservare per il cucciolo orfano.

Se hai adottato un cane adulto, è altrettanto importante presentarlo al tuo veterinario per un controllo senza indugio. Ancora una volta, qualsiasi informazione tu possa avere sul suo background è la benvenuta per guidare la recensione. In ogni caso, preparare la visita consentirà che si svolga nelle migliori condizioni possibili per il vostro animale domestico.

Come preparare la prima visita al veterinario?

Dopo aver raccolto quante più informazioni possibili sul tuo nuovo compagno (passaporto, libretto sanitario...), fissa un appuntamento con il tuo veterinario abituale se ne hai già uno. In caso contrario, informati su Internet o con i tuoi amici e familiari per raccogliere opinioni diverse sulle pratiche e sui professionisti che ti circondano. Nel fissare un appuntamento, chiarire che si tratta di una prima consultazione per un cucciolo o un cane appena adottato.

In effetti, questo tipo di consultazione può richiedere del tempo poiché molti punti saranno discussi con il veterinario. Quindi assicurati di prenotare una fascia oraria in cui avrai abbastanza tempo davanti a te in modo che l'attesa e la visita avvengano in tranquillità: non dovresti correre il rischio di una consultazione in fretta che potrebbe stressare il tuo animale domestico per il suo primo incontro con il dottore!

Elenca i punti essenziali per discutere con il veterinario

Ancora una volta, potrebbe essere saggio elencare tutte le domande che si desidera porre al veterinario durante la visita. Se incontrerà naturalmente le domande più frequenti, pensa di informarlo precisamente sul modo di vivere e sull'habitat del tuo animale: ha accesso a un giardino, ce ne sono altri In effetti, è probabile che questi elementi influenzino le decisioni da prendere in termini di vaccini, trattamenti antiparassitari e agenti vermifughi.

Affronta la questione della sterilizzazione, anche se non la consideri immediatamente, perché il professionista può già informarti sugli aspetti pratici e finanziari dell'intervento. Anche l'identificazione elettronica, ora obbligatoria, deve essere menzionata per prima.

Rendere la prima consultazione un'esperienza positiva

Con la familiarizzazione positiva del cucciolo con la pratica veterinaria, lo salverai paure inutili in futuro.Spetta a te fare un'esperienza positiva: se è comunemente accettato che gli animali hanno un dente contro il veterinario, non deve essere una fatalità! Sii rassicurante con il tuo cane e porta con te una manciata di dolcetti per premiarlo. Nella sala d'attesa, sarà certamente eccitato o ansioso sentendo i segni olfattivi degli altri animali che sono stati lì.

Tuttavia, mostrati calmo e attento a indicare che non c'è motivo di preoccuparsi. Tienilo preferibilmente in piedi piuttosto che in ginocchio, per non "madre" più di quanto dovrebbe, potrebbe sentire l'anguilla sotto la roccia!

Approfitta della prima consultazione per informazioni

Le pratiche veterinarie hanno una ricca documentazione sotto forma di opuscoli che trattano molti aspetti della vita quotidiana, cura e igiene da portare al suo animale. Sentiti libero di approfittare della tua visita per raccogliere quante più informazioni possibili dagli indirizzi di governatori, cani club, specialisti del comportamento, dentisti, osteopati e qualsiasi altro professionista che potrebbe essere necessario consultare in futuro.

Infine, la maggior parte degli armadi offre accessori in vendita (pennelli, taglia-artigli...) che possiamo dimostrare, oltre a prodotti alimentari di qualità che possono essere interessanti per il benessere del vostro animale domestico.

Loading...

Video: La vaccinazione del cane.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici