Semi Di Lino: Benefici E Virtù

Loading...

Loading...

semi di lino

Il lino è una specie di piante dicotiledoni del Famiglia Linaceae. Nativo dell'Eurasia, questa pianta è cresciuta per la sua fibre tessili e il suo semi oleosi.

Il lino è una pianta che ha vantaggi molto nuovi dal punto di vista di rispetto per l'ambiente.

I semi di lino sono famosi per essere il fonte vegetale il più ricco conosciuto in acido alfa-linolenico (ALA), a omega 3 che aiuta a proteggere il corpo da molti malattie. Quali?

Semi di lino: virtù e benefici per la salute

La forte presenza diomega 3 in semi di lino aiuta a proteggere il corpo contro malattie cardiache eartrite.

Questi semi potrebbero anche ridurre il rischio di alcuni tumori (in particolare quello di cancro al seno) a causa di un ormone, in particolare attraverso la trasformazione dei lignani di lino in molecole simili agli estrogeni.

Ricco di fibra solubile, i semi di lino sono indicati per evitare il costipazione.

Il seme di lino ha proprietà antiossidante: il che lo rende particolarmente interessante per le persone che lo desiderano perdere peso. il omega 3 i grani di lino sono bruciagrassi e inoltre fornire un effetto lassativo naturale.

Questi benefici sono anche utili nella prevenzioneansia.

Semi di lino possono aiutare le donne a far fronte a molti disturbi che si verificano al momento del menopausa, compresi vampate di calore.

Va inoltre osservato che il consumo regolare di semi di lino riduce il tasso di colesterolo cattivo.

Grazie ai suoi acidi grassi omega 3, può ridurre il gusto degli zuccheri.

Usato sotto forma di olio, i semi di lino possono promuovere il salute dei capelli e unghie e accelerare la guarigione dicondizioni della pelle.

Uso di semi di lino, dosaggi, istruzioni per l'uso

Assicurati di macinare e macinare semi di lino prima di mangiare.
In caso contrario, i loro benefici non saranno rilasciati.

Le guaine una volta macinate possono essere consumate 2 o 3 volte al giorno, con abbondante acqua, prima dei pasti. Come dosaggio, è sufficiente un cucchiaio.

Puoi anche aggiungere semi di lino schiacciati nel tuo zuppe, tuo insalate, tuo gratin e anche nel tuo pasticcini.

ilolio di semi di lino, che contiene circa 7 g di acido alfa-linolenico (ALA) per cucchiaio da 15 ml, può essere consumato 1-2 volte al giorno.

I semi di lino sono anche disponibili in capsule.

Buono a sapersi dei semi di lino

Le guaine di lino non vengono consumate crude o immature. Possono davvero essere tossico.

Si consiglia vivamente di rispettare le dosi prescritte. L'elevato consumo di semi di lino può, infatti, in alcuni organismi causare emorragie a causa dell'effetto anticoagulante degli acidi grassi omega 3. Pertanto, il consumo giornaliero non dovrebbe essere aumentato.

D'altra parte, a causa della possibile interazione con alcuni farmaci da prescrizione, è fortemente consigliato consultare un medico prima di aggiungere semi di lino a una dieta.

Una volta macinato, il seme di lino deve essere conservato in frigorifero entro il limite di Massimo 5 giorni.

Loading...

Video: Acqua di semi di lino come perdere peso – Benefici, Uso e Proprietà.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici