Un Giardino Bretone Di Agapanthes E Ortensie Blu

Loading...

Loading...

Giardino bretone


Con una vista sul mare di oltre 180°, questo giardino vive sulle maree e si nutre della natura bretone nei suoi giardini rocciosi, le sue increspature "karikomi" e le sue ondulazioni di fiori blu.

Qui tutto è blu, bianco e grigio, come il mare che gioca incessantemente con il sole, il vento e la pioggia. "La casa non era molto aperta sul mare, probabilmente per proteggersi dai venti, abbiamo fatto delle trasformazioni per riorientare le stanze verso il giardino, e abbiamo creato delle aperture più ampie possibili per goderci la vista"spiega Olivier. "In riva al mare, il vento è forte e asciuga tutto, il che mi priva dei miei aceri preferiti, ma questo è l'unico problema! come Chantal. "Sono persino sorpreso di vedere la velocità di crescita delle piante in assenza di gelate: tutto cresce in modo straordinario."

Casetta da giardino bretone


Sotto la casa, un terrapieno scende verso il mare in 4 livelli tenuti da muri a secco.

Coppia di giardino bretone


Chantal e Olivier hanno realizzato il loro sogno di mare.

Armonia dei colori

"Certo, il terreno non è ricco, ma dà delle ortensie blu come non l'ho mai avuto." Jubile Chantal. Ha piantato dozzine, tutte diverse varietà e tutte vivono in armonia in una tonalità di rosa e blu. Essa ha anche installato agapanthus, l'altra perla blu del mare, e una varietà di perenne lungo termine: verbena Buenos Aires, coneflowers, erica... Questi sono notevoli in inverno le loro foglie ei loro fiori colorati: "Fanno parte della brughiera bretone, come ginestre, erbe o muschi". Per fiorire i suoi giardini rocciosi e i suoi massicci, il nostro giardiniere ama attingere alla riserva naturale delle piante locali: erodio, erigeron, armeria marittima...

echinaceas


il Echinacea sono forti e durano a lungo.

Qui, non spingiamo la natura, le piante crescono da sole come nella brughiera.

onde

Tutte queste povere piante di terra crescono senza cibo su uno strato leggero di terreno, anche sulla sabbia, come il cavo, il carbone e le olearie. Questi tre cespugli di mare perfettamente resistenti allo spruzzo sono stati scelti per creare un "karikomi". Questo tipo di composizione paesaggistica presa in prestito dai giapponesi è come un letto di arbusti, ben individualizzati e tagliati a palle in modo da creare uno stormo di verde. Anche se molto lavorato, ha un aspetto naturale.

karikomi


Questo grande altopiano collega ondate di erba. Il "karikomi" è stato pensato come la brughiera naturale, con erba e cespugli che rimangono bassi sotto l'effetto di vento e spruzzi.

Rockery ed erica


Chantal ha organizzato il suo giardino roccioso su una terrazza pietroso con più sabbia che terra. Ha piantato le eriche come promemoria delle brughiere vicine, dei timo e di altri piccoli rivestimenti del suolo.

Pini e siepe varia


Di fronte ai pini che si gonfiano contro il vento e l'aspetto, la variegata siepe è colorata d'estate dalle ortensie, in armonia con l'agapanthus sul bordo del terrazzo. La nemesi, bianca o rosa, richiede molto tempo, si fecondano e danno fiori quasi tutto l'anno. Chantal li sbatte di tanto in tanto per tenerli in palle.

Un giardino bretone dal look esotico

Giardino bretone dal look esotico

Scopri un altro giardino bretone con agapanthus, ulivi e altre piante dal look esotico.

Taglie regolari

Chantal, che aveva acquisito in un giardino precedente un buon controllo delle taglie, classica e giapponese, dà il suo cuore alla gioia nel suo grande flusso di arbusti già maturi nel loro quarto anno. "Con un po 'di esperienza, puoi sentire come intagliare questo tipo di giardino, non è un lavoro duro, ma devi rispettarlo almeno una volta al mese finché le piante crescono. è piuttosto ogni 15 giorni ", E aggiunge.

Le creazioni di Chantal

Chantal taglia i suoi cespugli

Dimensione Virtuoso Gli arbusti di "karikomi" sono stati piantati stretti con alcuni spazi per facilitare l'accesso all'interno del massiccio e quindi permettere di creare onde ondulate. Chantal ha imparato la tecnica dello stile giapponese nel suo precedente giardino ed è qui guidata dai suoi sentimenti. Ritorna spesso al libro e quasi sempre usa una cesoia a mano per controllare meglio i suoi movimenti e non tagliare le foglie.

Orto allevato

Orto allevato Verdure e fiori da giardino vengono coltivati ​​in divanetti, arrotondati a semicerchio per uno, rettangolari per l'altro. Sono montati a terra, da paletti di legno trattati in autoclave. Oltre al suo aspetto estetico, questa organizzazione consente un migliore controllo del territorio che può essere arricchito tra due culture o modificato se necessario. Chantal può lavorare e raccogliere senza rischiare un rene.

I punti di riferimento
Luogo: Bretagna del Sud, nella baia di Lorient.
Sol: granitico, drenante e acido. Nella parte inferiore del terreno, molto eroso, la terra può essere rara. In alcuni punti c'è solo roccia e sabbia.
manutenzione: L'attività si concentra sul diserbo e sull'eliminazione di piantine e altri germogli in eccesso (terreno molto pesante); la dimensione è un altro elemento importante così come l'eliminazione ripetuta di aghi di pino, ghiande e rami secchi. La falciatura dovrebbe essere fatta una volta alla settimana, un po 'meno con tempo asciutto.

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici