Gardenia: Tutti I Consigli Di Manutenzione

Loading...

Loading...

gardenia

Gardenia è una delle piante da interno più conosciute e una delle più belle piante da sbocciare.

In breve, cosa devi sapere:

Nome: Gardenia
famiglia: Rubiaceae
tipo: Pianta d'appartamento, arbusto

altezza
: 2m e 0.5 a 1m all'interno
terra: terriccio
esposizione: Luminoso
fogliame: Persistente
fioritura: Da maggio a ottobre

Cura, irrigazione, potatura e invasatura dovrebbero aiutarti a migliorare la fioritura.

Piantare e rinvasare la gardenia:

Il giardinaggio non è sempre facile e serve una certa cura per promuovere la crescita e la fioritura della gardenia, iniziando con la semina e il rinvaso.

Gardenia indoor:

La gardenia al coperto è l'uso più comune di gardenia perché il nostro clima non consente la coltivazione all'aperto in inverno.

  • Si consiglia di piantare la gardenia in un buon terriccio per piante d'appartamento.
  • Scegli un posto molto luminoso ma senza sole diretto.

Gardenia all'aperto:

Piantare gardenia all'esterno è possibile solo se ha un clima estivo caldo e un inverno mite perché non è resistente al gelo.

  • Scegli un posto riparato dal vento, leggermente soleggiato ma non troppo esposto, idealmente mezz'ombra.
  • Mescola il terreno del tuo giardino con terriccio, terra di erica e foglie secche o sabbia di fiume.
  • Gardenia ha bisogno di un terreno ben drenato.

Rinvasare la gardenia:

Se coltivi la tua gardenia in vaso, è necessario un vaso ogni 2 o 3 anni. La pianta ha bisogno di spazio per crescere e una pentola troppo piccola altererà la sua crescita.

  • Attendere fino a quando la pianta è stretta nella sua pentola prima di rinvigorirsi.
  • L'invasatura del giardino va fatta meglio a fine inverno o all'inizio della primavera.
  • In alcuni negozi specializzati e centri di giardinaggio, si trova un terriccio speciale per gardenia.

Moltiplicazione di gardenia:

Il modo migliore per moltiplicare una gardenia rimane iltalee anche se questa tecnica non lo è non sempre facile implementare.

  • Le talee avvengono all'inizio della primavera.
  • Prendi talee di circa 8-10 cm.
  • Rimuovi le foglie inferiori per mantenere solo la coppia superiore.
  • Immergere le talee nell'ormone cutaneo.
  • Pianta le talee in terriccio speciale o in una miscela di torba e sabbia fluviale.
  • Metti le talee alla luce, senza sole diretto e con un'alta umidità (puoi coprire le talee di una campana o una plastica trasparente per aumentare il livello di umidità)
  • Mantenere il substrato leggermente umido.
  • Rinvasa le piantine quando le talee hanno già formato belle foglie.

Annaffiare la gardenia:

La gardenia teme il calcare e quindi preferisce irrigazione in acqua piovana o acqua minerale in bottiglia.

  • Ha bisogno di essere annaffiato con pioggia o acqua minerale se l'acqua nel rubinetto è pesantemente carica di calcare.
  • Ha anche bisogno di un umidità costante.
  • Durante la fioritura, non bagnare il fogliame perché scolorisce i fiori e causa macchie sui fiori.

Hai bisogno di un buon livello di umidità ambientale:

Per ricreare le condizioni di umidità naturale di cui la pianta ha bisogno, puoi posizionarlo su un letto di argilla o di sfere di ghiaia che lascerai sempre immerso nell'acqua.

Grazie all'evaporazione di quest'acqua, ricreare il condizioni naturali della vita della pianta in un ambiente tropicale.

Annaffiatura gardenia in primavera ed estate:

È importante annaffiare regolarmente senza inondare la pianta.

Attendere che la superficie del terreno sia asciutta tra 2 annaffiature La gardenia necessita di aria molto umida per svilupparsi, spruzzare regolarmente acqua sul fogliame e fermarsi non appena la pianta è in piena fioritura.

Annaffiatura gardenia in autunno e in inverno:

Ridurre l'irrigazione Attendere fino a quando il substrato è asciutto su un dito di buona lunghezza prima di ripetere l'irrigazione.

Dimensioni e manutenzione della gardenia:

Dopo la fioritura, tagliare leggermente il tuo arbusto per mantenere la sua bella forma compatta riducendo le corna di 1/3.

Rimuovi i fiori appassiti mentre appaiono, stimola l'aspetto di nuovi fiori.

Al fine di rafforzare la pianta e di avere un fioritura spettacolare, porta un Erica concime speciale.

un invasatura in primavera e ogni 2 anni in una miscela di terreno erico e argilloso è necessario per il corretto sviluppo della pianta

Malattia e parassiti che colpiscono la gardenia:

Cresciuto come pianta d'appartamento, gardenia è soggetto alla maggior parte delle malattie e parassiti o acari che colpiscono questo tipo di pianta.

I principali parassiti sono afidi, cocciniglie e ragni rossi.

  • Ecco come combattere contro cocciniglie
  • Ecco come combattere efficacemente contro gli afidi
  • Ecco come combattere contro i ragni rossi

Si noti che se le foglie della gardenia ingialliscono e le venature rimangono verdi, è probabilmente una clorosi legata all'acqua troppo calcarea.

Se i fiori cadono prima dell'apertura, probabilmente è una mancanza di umidità. Nebbia acqua non calcarea su foglie e fiori non aperti (fermati quando i fiori sono aperti in quanto ciò causa macchie)

Per conoscere la gardenia:

gardenia

La gardenia è certamente una delle piante più belle al suo interno.

Nativo delle regioni tropicali e subtropicali dell'Africa, dell'Asia e dell'Oceania, ci piace particolarmente per la sua abbondante fioritura che emana un dolce fragranza al gelsomino.

Questa pianta si adatta molto bene ai nostri interni a condizione che abbiano un'umidità molto elevata. Non metterlo mai vicino a un radiatore evitare la disidratazione.

All'esterno, ha bisogno di un clima molto mite e quindi senza brina in inverno.

In invernonon sopporta il gelo e deve essere restituito.

Consigli intelligenti sulla gardenia:

Dopo l'acquisto della tua gardenia, aspetta la fine della fioritura e fare il rinvaso stimolerà la crescita e il buon sviluppo.

Loading...

Video: 5 Consigli di Manutenzione Invernale Impianto di Irrigazione.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici