Giardinaggio In Serra E Tunnel

Loading...

Loading...

Giardino sotto tunnel di plastica

Per avere raccolti primitivi di frutta e verdura, devi piantare in serra o in galleria per proteggerli dal gelo e dal freddo. Tuttavia, questa cultura "sub-bell" tende a favorire lo sviluppo di alcune malattie e la proliferazione di alcuni parassiti. È quindi utile prendere in considerazione alcuni dati mentre si implementano metodi specifici per questo tipo di cultura.

Entra nella cultura della serra

Ci sono molte installazioni che vanno dalla classica serra di vetro alla serra del tunnel, attraverso il piccolo tunnel e il semplice telaio. Ovviamente, la tua scelta dipenderà dalle dimensioni della tua terra e dal tuo budget, così come dalla tua passione per il giardinaggio: non è necessario avere una serra a tunnel per piantare solo 5 piedi di pomodori e 10 insalate!

Dovrai assicurarti di installarlo vicino a una presa d'acqua, su un terreno ricco esposto idealmente a est-ovest. Anche il set di attrezzi da giardino dovrebbe essere a portata di mano.

Una volta preparato il terreno, dovrai solo seminare e piantare, anche se, per quanto riguarda la serra del tunnel, dovrai organizzarlo definendo il vialetto e l'area di semina.

Vendemmie tutto l'anno nella serra

Durante i mesi freddi di gennaio e febbraio, raccoglierai principalmente verdure invernali come cavoli, barbabietole, rape, bietole, spinaci, ma puoi anche iniziare a seminare pomodori, peperoni, melanzane, carote, lattuga... Prova le patate presto non esitando a seppellirli sotto un denso pacciame!

A marzocontinuerai a seminare, in particolare il basilico o le zucchine che potrai mangiare al più presto! Ricordati di ventilare quando il sole apre la porta durante il giorno, ma non dimenticare di chiudere la serata perché le notti sono ancora molto fredde.

Ad aprileè tempo di trapiantare in serra - già - pomodori e altre piante estive. I primi fagioli e i primi piselli possono essere raccolti!

maggiopuoi seminare cetriolo, fagiolini, spinaci, mais dolce e raccogliere zucchine, patate novelle, lattuga, fragole...

A giugnole piantine continuano Innaffia regolarmente e arieggia perché il calore può asciugare rapidamente i raccolti nella serra. Puoi iniziare a raccogliere i tuoi pomodori, carote, lattuga, cetrioli...

Luglio e agosto sono i mesi in cui inizierai a seminare i raccolti autunnali e invernali (cavoli, barbabietole, bietole, rape...). Le porte della serra devono rimanere aperte, l'irrigazione deve essere regolare e deve essere condotta una maggiore sorveglianza delle malattie e degli attacchi di piccoli animali.

A settembreLa semina e il trapianto continuano nella precisione invernale. Le piante estive che raggiungono la fine della vita saranno strappate o tagliate. Iniziare a chiudere le porte di notte.

Coltivare in serra e tunnel di plastica di Joyce Russel

nel mese di ottobre, favorire le piantine di rucola, spinaci, insalate da tagliare, ecc. Inizia a pulire la serra. Raccogli gli ultimi pomodori, compresi quelli verdi, e le altre verdure estive (melanzane, zucchine, peperoni...).

A novembre e dicembre, la serra funzionerà al rallentatore. Piantare le piantine di autunno, seminare insalate (rucola, lattuga invernale), fagioli, piselli. Poiché gran parte della serra è vuota, usala per modificare il terreno spargendo letame o compost. Se fa molto freddo, usa le vele invernali per evitare di perdere alcune piantagioni.

Per scoprire esattamente cosa fare in serra mese per mese, fare riferimento al libro "Coltivare in una serra e un tunnel di plastica" di Joyce Russel (Publishing Larousse - 1 marzo 2016): una guida completa e pratica

Le insidie ​​del giardinaggio in serra

Lo spazio è abbastanza chiuso, è spesso necessario per aiutare impollinare colture a causa di una mancanza di insetti impollinatori circolanti nella serra.

La serra costituendo un confinato, caldo e umido, offre tutte le condizioni per lo sviluppo di parassiti come afidi, aleurodidi, acari, cocciniglie, lumache, ma anche per l'insorgere di malattie fungine come muffa grigia, muffa polverosa, macchie fogliari, muffa...

Per evitare questo e per un migliore equilibrio, sii vigile sulla rotazione delle culture, tanto più indispensabile in questo piccolo spazio.

Questi principi di serra si applicano in modo simile indipendentemente dalle dimensioni del rifugio che protegge dal freddo.

Loading...

Video: VALMAS - Mini serra tunnel innovativa per orto e giardino.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici