Glicina (Glicine), Con Splendidi Grappoli Di Fiori

Loading...

Loading...

Una pianta rampicante legnosa direttamente dal Giappone, il glicine è un esemplare noto per la sua robustezza (resiste a -20° C), e molto popolare per i suoi bei grappoli di fiori profumati e fogliame fitto. Deciduo, le sue foglie possono raggiungere 20 a 40 cm di lunghezza e si dividono in circa quindici foglioline verde chiaro.

Glicina (glicine), con bei grappoli di fiori viola

A maggio e giugno, questa pianta ornamentale adornerà il tuo muro con una bella serie di fiori papilionacei raccolti in grappoli pendenti di viola o bianco. Successivamente, appaiono i baccelli sotto forma di fagioli, lunghi da 10 a 15 cm, contenenti semi.

Si noti che la glicina è una delle piante tutte parti delle quali sono tossiche: foglie, fiori e semi.

glicine? Questo nome ti è familiare? Sì, "rue des glycines", chiamato "Wisteria Lane"In inglese, è il nome della strada dove vivono le casalinghe divertenti"Desperate Housewives"Ad esempio, anche Hollywood sta onorando questa pianta al ritmo impressionante!

  • famiglia: Papilionaceae / Legumi
  • tipo: arrampicata perenne
  • origine: Giappone, Cina, Corea
  • colore: fiori viola, blu, rosa o bianchi
  • semina: non
  • taglio: sì
  • piantagione: autunno
  • fioritura: Da maggio a giugno
  • altezza: fino a 20 m di altezza

Terreno ideale ed esposizione per piantare un glicine in giardino

La glicina richiede un terreno che sia profondo, non calcareo e fresco, ben modificato in materia organica. Scegli un luogo in cui la tua pianta possa godere appieno del sole mentre è al riparo dai venti freddi.

Data di impianto e talee di glicine

Pianta il tuo glicine in autunno ai piedi dello stand intorno al quale vuoi avvolgerlo e annaffiare abbondantemente. Ricorda che la glicina è vigorosa e potente! Quindi pianifica un supporto in grado di resistere ai suoi rami muscolari (possono ruotare le griglie!).

Se desideri moltiplicare la tua pianta, oltre alle talee di germogli laterali in giugno o luglio, sappi che la glicina si presta molto bene alla stratificazione dormendo lungo i gambi lunghi in autunno e l'innesto degli steli è giocabile anche ad aprile.

Consigli di manutenzione e coltivazione di glicina

A febbraio, quando i boccioli sono visibili, sfoltisci gli occhi con ramoscelli che non hanno boccioli di fiori per ventilare la pianta. Conserva solo 4 o più gemme a fiore sullo stesso gambo.

Weed regolarmente ai piedi. Anche le rifiniture e le pizzicature devono essere fatte frequentemente, specialmente all'inizio per aiutarlo a costruire il suo telaio.

Malattie, parassiti e parassiti del glicine

Cocciniglie, afidi, armillaria, macchie fogliari, clorosi possono interferire con la glicina.

Glicina (glicine), con splendidi grappoli di fiori

Posizione e associazione favorevole di glicina

Il glicine sarà appallottolato contro un muro, su un albero, un pergolato o un pergolato...

Varietà di glicine consigliate per piantare giardini

scegliere Glicine floribunda 'domino', Glicine del Giappone con grappoli di fioritura blu puri lunghi 50 cm, e optare per Glicine floribunda 'Alba', per i fiori bianchi, Wisteria sinensis 'Sierra madre', Glicine cinese per fiori molto profumati, Wisteria venusta 'Rosea' con grappoli di fiori rosa lunghi da 10 a 15 cm.

Loading...

Video: glicine.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici