Biancospino: Proprietà, Benefici, Virtù E Benefici Per La Salute

Loading...

Loading...

Il biancospino (Crataegus spp.), Della famiglia delle Rosacee, è noto anche come spina bianca o cenellier. Dietro la sua apparenza spinosa e ripugnante, l'arbusto ha virtù medicinali che sono gentili al cuore.

Biancospino (Crataegus spp.): Proprietà, benefici, virtù e benefici per la salute

Biancospino, buono per il cuore

Esistono più di 400 specie di biancospino: alcune sono cultivar, altre crescono allo stato brado ai margini del bosco, in siepi difensive o boschetti incolti. Contiene flavonoidi, triperteni, omega 3 e 6, nonché vitamine C ed E. Il biancospino utilizzato nella fitoterapia proviene essenzialmente da due specie:

- biancospino con due stili (Crataegus laevigata): che può raggiungere dai 3 ai 6 metri, porta fiori rosa intenso all'inizio di maggio,

- biancospino a uno stile (Crataegus monogyna), cresce da 6 a 9 metri e offre una fioritura mellifera bianca di fine maggio. Il suo nome "Crataegus" deriva dal greco "kratos", che significa forza, a causa del suo legno molto duro e "monogyna" viene anche dal greco, da "monos" che significa unico, e "gynê", che evoca la donna, perché i suoi fiori hanno una sola ovaia che dà un frutto a un singolo nucleo.

Le proprietà medicinali del biancospino

Le virtù dei fiori di biancospino per calmare le palpitazioni cardiache sono state riconosciute da molto tempo, facilitando il trasporto di sangue dalle arterie al cuore. In nessun caso si tratta di trattare gravi insufficienze cardiache patologiche; il biancospino può solo alleviare le persone con un cuore sano che occasionalmente soffre di lievi disturbi del ritmo cardiaco. Le donne che soffrono di palpitazioni durante la menopausa possono usare il biancospino.

virtù dei fiori di biancospino (Crataegus spp.)

Le persone nervose e ansiose che hanno difficoltà a dormire possono trovare un rimedio naturale usando il biancospino nella fitoterapia.

I frutti rossi del biancospino sono bacche, le cénelles, che raggiungono la maturità a settembre. molto popolare con gli uccelli. Sono astringenti e buoni per il mal di gola. Hanno le stesse proprietà chimiche dei fiori.

Il biancospino si presenta e viene utilizzato in diversi modi:

  • in infusione o decotto: 1 cucchiaino di fiori di biancospino essiccato / 150 ml (massimo 3 tazze al giorno o come gargarismi contro il mal di gola),
  • in capsule, estratti o tintura madresecondo le indicazioni del farmacista,
  • in gemmoterapia, branca della fitoterapia che utilizza boccioli e altri tessuti vegetali embrionali, 5 gocce di macerato di madre, da 1 a 3 volte al giorno per 3 settimane.

Ricette di cucina con biancospino

Il frutto del biancospino viene usato per fare sciroppi. Tuttavia sono i frutti di altre specie che sono più apprezzati per fare gelatine e marmellate.

L'uso delle piante per guarire deve essere fatto chiedendo a un medico, un farmacista o un erborista. Le donne incinte, le persone con malattie croniche e gravi o l'assunzione di farmaci dovrebbero consultare un medico prima che l'automedicazione possa portare a effetti avversi, comprese le interazioni farmacologiche.

Loading...

Video: Biancospino: proprietà benefiche, usi e controindicazioni.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici