Come Scegliere Una Caldaia A Gas: Consigli, Modelli E Costi

Loading...

Loading...

La caldaia a gas fa parte di sistemi di riscaldamento come la caldaia dell'olio o l'elettricità. È una delle più economiche date le sue prestazioni e il prezzo ancora ragionevole della sua energia, il gas naturale.

Come scegliere una caldaia a gas: consigli, modelli e costi

Questo tipo di caldaia funziona grazie alla tecnica di combustione. Una caldaia a gas consente di diffondere rapidamente un calore morbido e omogeneo in casa. Come scegliere una caldaia a gas per un comfort ottimale?

Preventivo gratuito della caldaia a gas!

Come funziona una caldaia a gas?

Una caldaia a gas funziona con gas naturale o gas propano. Se si desidera optare per questa soluzione di riscaldamento, la propria abitazione deve essere collegata alla rete di distribuzione del gas, più presente nelle aree urbane, oppure essere alimentata da un serbatoio contenente propano. Questo tipo di caldaia ha un bruciatore il cui ruolo è quello di riscaldare l'acqua presente nel suo meccanismo ad una temperatura di 40° C o 90° C a seconda del modello. L'acqua calda viene quindi distribuita in una rete di riscaldamento in tutta la casa. I tubi di questa rete forniscono radiatori ad acqua calda o riscaldamento a pavimento.

La combustione delle caldaie a gas richiede prese d'aria, sia attraverso un camino o tramite un'uscita di aspirazione. D'altro canto, si dovrebbe sapere che una caldaia a gas scarsamente regolata o mal tenuta può rilasciare monossido di carbonio, un gas asfissiante non rilevabile perché è invisibile, inodore e non irritante. È quindi consigliabile installare rilevatori di monossido di carbonio vicino alla caldaia per evitare qualsiasi rischio.

Una caldaia a gas può essere accoppiata con la produzione di acqua calda sanitaria. Si chiama quindi caldaia mista o caldaia a doppio servizio. Questa produzione di acqua calda può essere di tre tipi:

  • accumulazioneL'acqua calda viene immagazzinata in un serbatoio il cui volume deve essere determinato in base alle esigenze degli abitanti. L'acqua calda è disponibile in ogni momento.
  • accumulo a microonde: il processo è lo stesso della caldaia di stoccaggio, tranne per il fatto che il volume di acqua calda in magazzino è molto più basso
  • immediatoL'acqua calda viene prodotta in tempo reale e non è disponibile alcuna scorta. Preferire per piccoli bisogni in acqua calda.

I diversi modelli di caldaie a gas

Una caldaia, qualunque sia il modello, è installata a terra o su una parete. Quest'ultima versione è più pensata per il riscaldamento di piccoli volumi che non hanno in una stanza particolare dove installare una conseguente attrezzatura. Esistono due diversi tipi di caldaie a gas: bassa temperatura e condensazione.

Caldaia a gas a bassa temperatura

La caldaia a gas a bassa temperatura è la più economica delle caldaie, con l'acquisto. Come suggerisce il nome, questo modello funziona a basse temperature, cioè riscalda l'acqua fino a una temperatura massima di 40° C. La caldaia a gas a bassa temperatura può essere di due tipi:

  • il camino della caldaia a gasaspira l'aria di cui ha bisogno per la combustione nella stanza in cui è installato e evacua i fumi che produce attraverso un camino. Questo tipo di caldaia deve essere necessariamente rivestito.
  • la caldaia a gas aspirante: Questo tipo di caldaia non richiede una canna fumaria. Ha un'uscita di aspirazione all'esterno della casa. Si chiama impermeabile perché l'aria necessaria per la combustione proviene dall'esterno.

La caldaia a gas a condensazione

La caldaia a gas a condensazione funziona a causa dell'energia emessa durante la combustione del gas e viene rilasciata nel fumo sotto forma di vapore acqueo. È una caldaia ad altissima efficienza che funziona ad alte temperature dell'ordine di 90° C. Più costoso da acquistare rispetto ad altri modelli di caldaie, la caldaia a condensazione consuma poco gas ed è la più economica alla fine. Non richiede una canna fumaria o una ventilazione speciale, perché è dotata di un'uscita di aspirazione che funge sia dallo scarico dei gas di combustione che dall'aspirazione dell'aria dall'esterno.

Per sapere:

  • le più recenti caldaie a gas, come le caldaie a condensazione, emettono molto meno gas serra rispetto alle caldaie tradizionali.
  • l'installazione di una caldaia a gas a condensazione consente di beneficiare del credito di imposta sulla transizione energetica (Cite) a determinate condizioni.

Come scegliere la potenza di una caldaia a gas?

La potenza di una caldaia a gas, espressa in watt (W) o kilowatt (kW), dipende dal volume della casa da riscaldare e dal suo isolamento. Esiste una formula di calcolo che consente di determinare la potenza richiesta, in base ai criteri della propria abitazione: [Coefficiente di consumo energetico x (temperatura desiderata + indice ITE) x volume da riscaldare] x perdita di energia.

  • il coefficiente di consumo energetico è fissato a 1,6 per una casa ben isolata e a 2 nel caso opposto
  • la temperatura desiderata è quella desiderata nell'abitazione
  • l'indice di temperatura esterna (ITE) dipende dalla tua regione: 15 in montagna, 12 nel nord della Francia, 9 nel centro e 7 nel sud
  • il volume da riscaldare rappresenta la superficie della casa moltiplicata per l'altezza sotto il soffitto
  • la perdita di energia è fissata a 1,3.

Prendere in considerazione le prestazioni di una caldaia a gas

Uno dei fattori da tenere in considerazione quando si sceglie una caldaia a gas è la sua prestazione. Questo, espresso in percentuale, indica il rapporto tra la quantità di calore prodotta e la quantità di energia consumata. Parliamo spesso di potere calorifico per designare questa resa. Più è alto, più energia puoi risparmiare. Le caldaie convenzionali hanno generalmente una resa di circa il 90%. Le caldaie a gas a condensazione sono ben al di sopra di questa cifra, con una resa sempre superiore al 100%.

Preventivo gratuito della caldaia a gas!

Quanto costa una caldaia a gas?

La caldaia a gas a bassa temperatura è la meno efficiente ma la più economica. Contare tra 2.500 e 5.000 euro per il suo acquisto. Più potente e più economica, la caldaia a gas a condensazione è più costosa, tra 4.500 e 7.000 euro.

Loading...

Video: 5 consigli per scegliere la caldaia giusta.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici