Come Scegliere Un Tosaerba Termico?

Loading...

Loading...

il la falciatrice termica è anche denominata falciatrice a benzina poiché viene spinto o trainato, funziona con un motore a 4 tempi (2 volte diventato raro) alimentato con carburante senza piombo. Le caratteristiche del tosaerba termico possono diventare importanti criteri di selezione.

Come scegliere un tosaerba termico?

I criteri meccanici di scegliere un tosaerba termico

La potenza del tosaerba termico è uno dei criteri principali. Per un comfort ottimale di utilizzo, scegli un modello tra 148cm3 e 158cm3 se il tuo prato non supera i 600 m ² e oltre a privilegiare un modello di 190cm3. La scelta dei marchi è limitata in quanto fondamentalmente, due behemoth condividono il mercato: Briggs & Straton e Honda. Per quanto riguarda il consumo, a seconda della potenza, varia tra 0,7 l a 1,2 l / ora. Il vantaggio del motore a 4 tempi e non è più necessario mescolare: un serbatoio dell'olio è separato dal serbatoio del carburante.

Anche il materiale in cui è realizzato il rivestimento del tosaerba avrà un impatto sulla sua durata: il PVC sarà ovviamente meno resistente della lamiera, dell'alluminio fuso o dell'acciaio inossidabile.

Un tosaerba è un piccolo investimento poiché rimane in media 10 anni. Meglio fare la scelta giusta Secondo tutti i criteri e tutte le opzioni, i prezzi variano da 140 € a più di 1000 €!

Le caratteristiche principali del tosaerba termico

Poiché il tosaerba termico non ha una "zampa", può falciare abbastanza lontano da casa, che predispone a utilizzare per prati di grandi dimensioni, soprattutto perché è più potente dei tosaerba elettrico, ma d'altra parte, è più rumoroso. Inoltre, richiederà più manutenzione perché chi dice motore, detto scarico, ecc...

In generale, si stima che da 1000 m², è essenziale. Oltre i 3000 m², tuttavia, sarà più comodo scegliere un tosaerba che sia un piccolo trattore.

Non confondere la guida con l'auto-propulsionecioè, non hai bisogno di spingerla, lei cammina da sola. Il vantaggio è importante soprattutto sui terreni in pendenza, ma oggi quasi tutte le falciatrici termoelettriche sono semoventi.

La larghezza del taglio dovrebbe attirare la vostra attenzione: tra 40 e 55 cm, non è la stessa cosa. Più è importante, più taglierai rapidamente il tuo prato nel suo insieme, ma fai attenzione, maggiore è la larghezza del taglio, meno la macchina sarà utile soprattutto per girare intorno aiuole o passaggi più stretti. Per non parlare del fatto che il tosaerba wide-cut occuperà più spazio quando è necessario riporlo.

Regolazione dell'altezza di taglio per un prato

Un altro aspetto pratico è la regolazione dell'altezza di taglio. O è manuale ed è fatto in passaggi su ciascuna ruota, oppure è centralizzato e avviene tramite una leva singola. I livelli possibili devono essere abbastanza grandi da passare dal campo da golf al campo in erba.

Controlla anche che l'altezza del manubrio sia facilmente regolabile, in modo che ogni membro della famiglia possa fare a turno nel tosare il ferro! Sempre per facilitarne l'uso, l'accensione manuale con un lanciatore o automatico elettronicamente sarà una scelta da fare, ma attenzione, paga!

Per quanto riguarda l'espulsione dell'erba, se entrambe le opzioni sono possibili - laterale e posteriore - opta per questo, perché quando si taglia erba alta, si eviteranno inceppamenti tirando l'erba sul lato. Ricorda inoltre di testare il ritiro e riaggancio del vassoio che deve essere fatto facilmente nella parte posteriore.

L'opzione di pacciamatura è un vantaggio che evita di dover raccogliere l'erba o svuotare il vassoio, ma impedisce di dover pacciamare il tuo giardino!

Loading...

Video: Restaurare un tosaerba con elementi di recupero.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici