Come Dipingere O Ridipingere Un Tavolo?

Loading...

Loading...

Se si desidera rinnovare o aggiornare un tavolo in legno, laminato, plastica o ferro battuto, tutto è possibile in termini di vernice. È sufficiente rispettare alcune istruzioni specifiche per ciascun supporto. Spiegazioni.

Come dipingere o ridipingere un tavolo?

Ridipingere un tavolo di legno per dargli stile

Hai un vecchio tavolo di legno danneggiato o non più di tuo gradimento? Ridipingere è una soluzione economica e facile da implementare per dargli una seconda vita. Con l'aiuto di poche pennellate, puoi trasformare il tuo tavolo in un oggetto di design e molto decorativo.

Preferisco dipingere o ridipingere un tavolo in legno massello. In effetti, i prodotti decapanti sono molto aggressivi per i mobili in legno impiallacciato. Tuttavia, in quest'ultimo caso, è necessario carteggiare leggermente la superficie del tavolo prima di applicare un sottosmalto che faciliterà l'attaccamento della pittura.

Dipingere un tavolo in legno massiccio richiede diversi passaggi preliminari

  1. Inizia smantellando il tuo tavolo, in particolare i tuoi piedi, per rendere più facile la pittura o il ridisegno e far cadere i vari elementi sui cavalletti, ad esempio.
  2. Rimuovere la superficie protettiva del legno: con una sverniciante per un tavolo verniciato o già verniciato o con un estrattore per un tavolo cerato.
  3. Sand il tavolo con una carta vetrata a grana fine in direzione della venatura del legno, per non parlare della polvere dalla superficie in seguito.
  4. Utilizzare una vernice speciale per legno, o meno, e applicarla in uno o più strati come indicato nel manuale dell'utente. È consigliabile in un primo momento passare un primo legno speciale di fondo per una migliore adesione finale del dipinto. Quest'ultimo può essere glicerolo o acrilico. Per applicarlo, utilizzare un rullo per parti facilmente accessibili e un pennello per le altre parti.
  5. Ultimo passo se vuoi un rendering particolare del tuo tavolo: passa una cera o una vernice sulla sua superficie. Quest'ultimo è molto utile per proteggerlo.

Idee originali per un tavolo ridipinto in legno metamorfosato

Per dare carattere al tavolo che vuoi dipingere o ridipingere, ci sono diversi suggerimenti. Piuttosto che coprirlo con la vernice in modo uniforme e su tutta la sua superficie, è possibile dipingere solo alcune delle sue parti come il vassoio, la fetta oi piedini per un design sicuro e un effetto decorativo.

Puoi anche scegliere di dipingere o ridipingere il tuo tavolo con colori diversi.

Dipingi un tavolo in legno laccato

Un tavolo in legno laccato può anche essere dipinto o ridipinto purché si seguano determinati passaggi per ottenere un risultato impeccabile.

In un primo momento, se si tratta di un tavolo appena acquistato o di un vecchio che si desidera rinnovare, dovrebbe essere pulito bene. Quindi, il passaggio di levigatura è essenziale. A seconda della superficie del tavolo, utilizzare una levigatrice o una carta vetrata grossa per la levigatura manuale ed eseguire questo passaggio con movimenti circolari. Finisci con una levigatura a grana fine per standardizzare il tuo supporto. Quindi ricordarsi di rimuovere la polvere con un panno umido. L'ultimo passo è l'applicazione della vernice stessa. Puoi scegliere la vernice laccata o no.

Dipingere un tavolo da giardino in plastica

I mobili da giardino tendono a offuscarsi e si consumano rapidamente. Un tavolo da giardino in legno è facile da ridipingere come abbiamo visto in precedenza. Ma se il tuo tavolo è di plastica, ci sono anche soluzioni per ripristinare tutta la sua giovinezza.

Inizia a pulire accuratamente il tuo tavolo da giardino con un panno imbevuto di alcool o aceto bianco per sgrassare la superficie. Passo consigliato, ma non richiesto, quindi: carteggiare leggermente con lana d'acciaio.

Quindi metti un sottostrato in PVC sul tuo tavolo e rifinisci con una vernice acrilica al 100% appositamente progettata per coprire la plastica. Per proteggere il tuo tavolo da giardino in plastica una volta ridipinto, si consiglia di passare attraverso un passaggio finale, una vernice acrilica opaca.

Dipingere un tavolo in ferro battuto

Hai trovato in un mercatino delle pulci un bellissimo tavolo in ferro battuto che deve essere rinnovato e aggiornato. Dipingere è anche una soluzione per tutti. In primo luogo, è necessario pulire il tavolo manualmente con una spazzola metallica o con uno strumento che può essere dotato di alcuni trapani elettrici.Quindi, è importante eliminare la ruggine che potrebbe essere presente sul tuo tavolo in ferro battuto, utilizzando un dispositivo di rimozione della ruggine per metallo che puoi stendere con un pennello prima di sciacquare il tuo tavolo.

Un primo rivestimento anti-corrosione per metalli ferrosi è quindi necessario applicare prima di uno strato di vernice antiruggine.

Dipingere un tavolo in laminato

Se il laminato non è veramente in legno, può anche essere verniciato. Una buona soluzione per ridipingere un tavolo da cucina per esempio e integrarlo nel tuo nuovo arredo.

Il primo passo è levigare il tavolo in laminato. Utilizzare una carta vetrata a grana 120 e fare un movimento circolare delicato fino a rendere la superficie meno lucida. Quindi pulirlo accuratamente con un panno umido.

Devi quindi coprire, con un pennello o rullo, il tuo tavolo con un primer, cioè un sottopelo, a base di olio che permetterà una buona presa della vernice. Lascia asciugare il tuo tavolo per un minimo di quattro ore.

Sand nuovamente il tuo tavolo con un po 'di carta vetrata e pulire la polvere. Tutto quello che devi fare è dipingerlo con una vernice acrilica in lattice di cui scegli la finitura, lucida o opaca, passando diversi strati senza dimenticare un tempo di asciugatura tra ciascuno.

Loading...

Video: 5 modi per verniciare il legno con effetti diversi.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici