Come Piantare Una Strega Nocciola

Loading...

Loading...

Rami di hamamelis al forno

Alcuni rami tagliati faranno bellissimi mazzi in casa nel cuore dell'inverno.

L'amamelide è un arbusto deciduo con una porta svasata e una crescita lenta, perfettamente adattato ai piccoli spazi. Non teme il freddo e resiste a temperature di -20° C senza preoccupazioni. È nel clima caldo che è il meno bello perché apprezza un terreno fresco in estate. Se la specie mollis è il più profumato, la varietà più spettacolare, secondo molti intenditori, è "Pallida". Il profumo può variare a seconda dei soggetti: il meglio è quindi comprare i suoi fiori di amamelide!

Le 4 fasi della semina

1- Scegli con cura la posizione

Fase 1 della piantagione di Hamamelis

Amamelide apprezza a spettacolo di luci piuttosto ombroso nel pomeriggio. Anche molto rustico, preferisce essere al riparo da correnti d'aria fredda che influenzano la durata della sua fioritura e l'intensità della sua fragranza. Calcola la profondità del foro facendo combaciare la parte superiore della zolla con la superficie del terreno.

2 - Preparare il terreno

Strega nocciola che pianta la preparazione del terreno

L'arbusto gode di humus, fresco e privo di calcare. Allenta il terreno da 3 a 4 volte il volume della zolla e modificalo con terra di terra e compost o letame perfettamente decomposto. Se il tuo terreno è argilloso o molto umido in inverno, aggiungi un po 'di sabbia grossolana e metti una piccola cupola di terra e ghiaia sul fondo del foro, su cui installi la zolla.

3 - Installa amamelide

Piantagione di Hamamelis

Prima di procedere con la semina, avrai cura di immergere la massa in una benna per ben dieci minuti per innaffiarla. Riempire pigiando delicatamente per eliminare le sacche d'aria. È possibile creare una piccola depressione da uno a due centimetri in previsione della compattazione del suolo.

4 - Acqua copiosamente

Annaffiatura di amamelide

Anche se il tempo è piovoso, porta almeno 10 l di acqua (1 grande annaffiatoio) alla tua amamelide. Costituire una piccola ciotola per l'irrigazione. Mantenere il terreno costantemente fresco, soprattutto se l'estate è secca. Per ridurre la frequenza di irrigazione (e crescita delle infestanti), pacciamare il piede dell'arbusto in tarda primavera. Facilitare la formazione di futuri fiori aggiungendo fertilizzante per gli arbusti da fiore durante l'estate.

Loading...

Video: Video Tag.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici