Come Sbloccare Un Lavandino O Un Lavandino?

Loading...

Loading...

Come sbloccare un lavandino o un lavandino?

Un lavandino o un lavandino intasato non è mai piacevole e arriva sempre nel momento sbagliato! L'accumulo di grasso, capelli o residui di dentifricio o sapone è la fonte di lavandini e lavandini intasati.

Non è necessario svuotare questi tappi per usare un idraulico, né usare sostanze chimiche dannose. Esistono molti consigli per superare un lavandino o un lavandino intasato, e più spesso con Soluzioni naturali al 100%.

Inizia pulendo il sifone

La prima cosa da considerare in caso di lavandino o lavandino intasato è quello di andare a vedere cosa succede nel sifone, elemento posto prima della totale evacuazione dell'acqua, in tutti i sanitari (lavandino, lavabo, doccia, vasca da bagno, ecc.). Dopo aver indossato un paio di guanti domestici, posizionare una ciotola sotto il sifone e svitarla. Questa semplice azione rimuove tutto ciò che può ostruire i tubi di un lavandino o di un lavandino e risolvere immediatamente il problema. Approfitta dello smontaggio del sifone per pulirlo bene con acqua e sapone nero.

Sbloccare con un pollone

La ventosa rimane il modo più efficace per sbloccare un lavandino o un lavandino senza acquistare e utilizzare prodotti chimici disponibili in commercio. Il suo uso è anche molto semplice. Una volta posizionata la ventosa sullo scarico bloccato, farlo andare avanti e indietro dal basso verso l'alto in modo che svolga il suo ruolo di aspirazione e rimuovere il tappo di terra. Per la massima azione della ventosa, ricordarsi di collegare le altre aperture nel tubo.

Sbloccare con un furetto

L'uso di un furetto per sbloccare un lavandino o un lavandino intasato è alla portata di tutti e richiede l'uso di qualsiasi sostanza chimica. Non c'è bisogno di chiamare un idraulico per provare questa soluzione. I furetti sono venduti commercialmente a prezzi molto bassi. Questo attrezzo, che forma una lunga asta di metallo, consente di raggiungere i tappi nei tubi e di sloggiarli.

È persino possibile improvvisare un furetto con un appendiabiti di metallo che si muove a casa. Basta rilassare completamente il gancio, formando un piccolo gancio su un lato per catturare i residui che intasano i tubi, e una piccola maniglia sull'altro, per avere questo furetto a casa ben in mano.

Sbloccare con un tubo da giardino

Il tubo da giardino può essere molto utile per disintasare lavandini o lavandini. Basta inserire il tubo da giardino nel tubo bloccato e far scorrere un filo d'acqua senza troppa pressione per evitare di traboccare i servizi igienici.

Stappare con acqua bollente

Questo metodo di sgelamento di un sink o sink non richiede strumenti o prodotti specifici. Basta far bollire 2 litri d'acqua e versarlo nella toilette ostruita. L'acqua bollente ha il potere di dissolvere le particelle che intasano i tubi. Per una maggiore efficienza, ripetere questa procedura più volte.

Stappare con bicarbonato e aceto bianco

Per eliminare il grasso che è stato depositato in un lavandino e che lo ostruisce, il bicarbonato di sodio / aceto bianco / miscela di sale grosso si rivela molto efficace. Preparare questa miscela con 200 g di bicarbonato, 20 cl di aceto bianco e 200 g di sale grosso. Dopo aver evacuato l'acqua stagnante, versare questo composto nel lavandino ostruito e lasciare agire per almeno 30 minuti (di più se è intasato). Quindi versare 1 litro di acqua bollente e il gioco è fatto.

Loading...

Video: Scarico lento? Il metodo infallibile di AppuntiCreativi!.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici