Il Rivestimento Di Una Piscina: Capire Tutto E Sapere Tutto Sulla Sua Utilità

Loading...

Loading...

Il rivestimento di una piscina è il suo rivestimento, essenziale per garantire una buona tenuta, ma anche per migliorare l'aspetto della piscina. La sua estetica complessiva dipende dalla qualità e dal colore del rivestimento scelto.

Fodera di una piscina

Cos'è una fodera per piscina?

La fodera è una fodera di plastica morbida che si estende lungo i lati di una piscina. Nelle piscine interrate, le fodere prendono esattamente la forma del bacino perché sono premute contro le pareti. Nelle piscine fuori terra, le fodere sono più simili a una borsa appesa. Le fodere rimangono sul posto grazie alla pressione esercitata dall'acqua.

La funzione tecnica principale del rivestimento è di rendere la piscina impermeabile. Esistono diversi spessori di rivestimento: estremità, da 0,45 a 0,85 mm, e più spesse, da 0,85 a 1,5 mm. Produttori e venditori di rivestimenti esprimono questo spessore al centesimo, vale a dire 85/100 per 0,85 mm, ad esempio. Le fodere più fini sono più adatte per piscine fuori terra o per quelle a basso traffico. Le fodere più spesse sono più resistenti ai cambiamenti nel pH dell'acqua di balneazione e al gioco dei bambini nell'acqua. Per piscine sotterranee, si consiglia di scegliere un rivestimento di almeno 75/100.

I materiali di un rivestimento

Un rivestimento è realizzato in polivinilcloruro (PVC) di cui esistono due tipi principali. Innanzitutto, PVC plastificato, il materiale più utilizzato come rivestimento per piscine. Questo rivestimento ha una durata compresa tra 5 e 10 anni. Più spesso, più forte, più lunga durata (tra 15 e 20 anni), ma anche più costosa, un altro materiale utilizzato per il rivestimento viene plastificata PVC rinforzato liner in poliestere dice armata. In tutti i casi, e per garantire la tenuta della piscina, è consigliabile cambiare il rivestimento ogni 10 anni.

La scelta del colore del rivestimento

La maggior parte dei proprietari di piscine optano per un rivestimento blu o bianco. Danno all'acqua un colore blu con l'impressione di nuotare in acque turchesi e paesi caldi e limpidi. Altri scelgono più originalità acquistando una fodera verde o grigia per esempio. Essere consapevoli tuttavia che i colori scuri svaniscono più rapidamente. Secondo i gusti e i desideri, le fodere possono anche essere decorate con fregi, stampate direttamente sul materiale.

I benefici del rivestimento

Il rivestimento presenta molti vantaggi rispetto ad altri rivestimenti per piscine come piastrelle o vernice. Innanzitutto, è molto semplice da chiedere. Si adatta a tutti i tipi di piscine, dalla piscina fuori terra alla piscina interrata e alla piscina in legno o cemento. Il rivestimento può essere realizzato su misura per essere posato indipendentemente dalla forma del bacino (rotondo, rettangolare, L, con scale o angoli, ecc.). La sua composizione in PVC gli conferisce una grande resistenza. È anche anti-UV e anti-alghe. Il rivestimento è un rivestimento molto confortevole, piacevole al tatto, antiscivolo e antimacchia per alcuni modelli.

Come mettere una fodera per piscina?

Se si installa un nuovo rivestimento o si sostituisce il vecchio rivestimento, è necessario adottare alcune misure per installare un rivestimento.

1) Assunzione preciso di probabilità: la misurazione delle dimensioni per l'installazione o la sostituzione di un rivestimento deve essere il più accurata possibile. Devi assicurarti che gli angoli della piscina siano dritti e non prendere le probabilità seguendo le pendenze della tua piscina, ma orizzontalmente.

2) Prepara il tuo laghetto: è necessario rimuovere prima il vecchio rivestimento, se necessario, svuotando la piscina e facendo una grande pulizia del bacino (rimuovere tutte le impurità e difetti presenti, disinfettare le pareti).

3) Per un maggiore comfortapplicare un pennarello prima del rivestimento per prevenire la decomposizione. Ma questo passaggio non è obbligatorio.

4) Posizionare il rivestimento nella parte inferiore della piscina. Quindi appendilo secondo i seguenti sistemi di fissaggio:

  • il sistema Hung è quello più utilizzato per le piscine sotterranee. La parte superiore della fodera forma una perla che si infila in una ringhiera posta lungo la piscina.
  • il sistema Overlap si adatta sia a piscine interrate che fuori terra. Il rivestimento è piegato sui bordi della piscina e mantenuto da un gambo arrotondato. Il rivestimento in eccesso viene quindi tagliato.
  • il sistema Unibead è quasi lo stesso di Hung ma è per piscine fuori terra.

5) Svuotare l'aria tra le pareti della piscina e il rivestimento. L'ideale è usare un aspirapolvere industriale. Il più importante è appiattire e lisciare il rivestimento sul fondo della piscina.

6) Quando il rivestimento sembra essere ben posizionato, inizia a riempire la piscina. Quando l'acqua raggiunge i 10 cm di altezza, il rivestimento è posizionato in modo permanente nel bacino.

Quanto costa un liner della piscina?

Il prezzo di un rivestimento dipende ovviamente dalle dimensioni della piscina. Quindi, è condizionato dal suo spessore e dalle sue finiture. Per una piscina sotterranea, conta da 8 a 20 euro al m², o tra 1000 e 2000 euro la fodera migliore per una piscina di forma standard. A questo si aggiunge quello dell'intervento di un piscinista che è più cauto nel chiamare per assicurare una buona posa del rivestimento.

Per una piscina fuori terra, il costo è molto inferiore perché ci sono fodere con dimensioni standard per piscine rotonde o ovali. Contare in media da 200 a 400 euro per questo tipo di rivestimento. Si noti inoltre che l'installazione di un rivestimento può essere presa in considerazione senza ricorrere a un professionista per piccole piscine fuori terra. Una nave armata, data la sua forza, è più costosa, da 20 a 50 euro al m².

Loading...

Video: Piscine Fuori-Terra - La Pulizia del Liner, Angoli e Risvolti sotto il Livello dell'Acqua.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici