Gatto Maschio O Gatto Femmina: Quale Adottare?

Loading...

Loading...

La prima domanda che ci si pone prima di adottare un gatto è di solito sapere quale sesso sarebbe il migliore. In effetti, i luoghi comuni vogliono che il maschio sia più giocatore e combattivo rispetto alla femmina, mentre questo sarebbe più morbido e allo stesso tempo più distante...

Ma a volte capita di sentire il contrario, il che dimostra che le generalità non devono essere prese almeno! Infatti, se si osservano determinate tendenze nel comportamento dei gatti maschi o femmine, è soprattutto il temperamento specifico di ciascun animale che dovrebbe essere preso in considerazione per sceglierlo.

Gatto maschio o gatto femmina: quale adottare?

Il comportamento del gatto maschio

Ancora una volta, le osservazioni sul comportamento dei gatti maschi possono solo rivelare le tendenze. Inoltre, è importante essere consapevoli che queste differenze appariranno solo al momento della pubertà, corrispondente alla maturità sessuale del gatto. Questo è quando il tuo gatto potrebbe iniziare a scappare, contrassegnare il suo territorio e combattere con altri gatti se ha accesso all'esterno.

Può essere più facilmente ferito o rischiare di essere colpito da un veicolo perché sarà più avventuroso di una femmina. Tuttavia, alcuni gatti interi di sesso maschile sono di temperamento calmo e domestico e non necessariamente si sfregano contro i pericoli della strada! Tuttavia, per questi motivi, l'aspettativa di vita dei maschi è statisticamente più breve di quella delle femmine...

Inoltre, l'adozione di un gatto piuttosto che di un gatto elimina il rischio di finire con una presa indesiderata sulle braccia. Ogni sesso ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma queste differenze possono essere facilmente risolte con la sterilizzazione, che consente anche di porre fine al comportamento indesiderato della marcatura urinaria nel maschio.

Differenze che non sono state acquisite

Più che le tendenze comportamentali già menzionate, il personaggio del gatto maschio è tutt'altro che sempre lo stesso! Tuttavia, le prove suggeriscono che i gatti sono più coccolosi e presenti rispetto alle femmine, pur essendo più orgogliosi e soli. Tuttavia, un gatto sarà anche in grado di prenderti il ​​broncio se hai lasciato la tua casa per diversi giorni...

I gattini maschi hanno anche la reputazione di essere più giocosi e dinamici, e le femmine più piccole per essere timide e riservate. Ma in verità, questo può essere il destino di tutti i gattini. All'interno di una cucciolata, si noteranno quindi temperamenti molto diversi tra i piccoli indipendentemente dal loro sesso. Ecco perché un'attenta osservazione dei loro atteggiamenti è il modo migliore per fare una scelta piuttosto che concentrarsi su questo criterio. Una giovane donna può agire da piccolo terrore come un giovane maschio!

Inoltre, in termini di accordo con la famiglia e altri animali in casa, è ugualmente sbagliato dare per scontata la rivalità e le lotte generalmente attribuite ai gatti maschi, questo tratto comportamentale riguardante principalmente i rapporti tra tra i congeneri dello stesso sesso nelle dispute territoriali e sessuali.

Il comportamento della femmina gatto

gatti integrali hanno questo grande svantaggio di avere il loro calore, un fenomeno le cui manifestazioni possono essere difficili da sopportare: miagola prematura e la marcatura di urina continua, lo stress, l'eccitazione... Per fortuna, questi effetti collaterali possono essere eliminati in modo permanente la sterilizzazione. Va notato che questa operazione è più costosa nella femmina rispetto alla castrazione nel maschio, questo aspetto finanziario può costituire un argomento importante.

Un gatto può avere fino a quattro cucciolate all'anno, la questione della sterilizzazione non è trascurare! In termini di vita quotidiana, la femmina è spesso ritenuta più facile da vivere rispetto al maschio perché è più discreta ma anche più a suo agio. Tuttavia, questo dipende ancora dal temperamento di ciascun animale e dalle aspettative che lei ha della relazione con lui. Alcune femmine possono essere estremamente indipendenti e non le vedrai spesso in casa, al caldo o meno!

Se si ritiene che siano timidi, timidi o riservati più degli uomini, tieni presente che la socialità di un gatto è anche una questione di educazione e abitudini.

Porsi le domande giuste

Capirai, il sesso del tuo futuro gatto non può essere abbastanza per determinare un determinato comportamento.Questo non è un fattore decisivo per il successo della tua relazione. D'altro canto, le differenze sessuali tra maschio e femmina implicano aspetti pratici che devono essere oggetto di una decisione ponderata.

Se vuoi lasciarla uscire, adottare una donna significa assumersi il rischio di cucciolate indesiderate, a meno che non la blocchi durante il caldo. Sappi che questi periodi di caldo saranno difficili da vivere e che probabilmente considererai la sterilizzazione. Per un gatto maschio, il problema principale sarà la marcatura urinaria in casa se non può uscire. La scelta è fare in base alla tua situazione: habitat, stile di vita, budget...

Loading...

Video: Guida gattino. La scelta del gattino.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici