Il Liquame È Un Fertilizzante Naturale Da Utilizzare In Giardino?

Loading...

Loading...

Allevamento suino industriale: il liquame è un fertilizzante naturale da utilizzare in giardino?

Il liquame non è altro che il prodotto liquido del letame di bestiame, il risultato di un'agricoltura industriale senza paglia. Se in natura, gli animali offrono un fertilizzante alla terra per produrre meglio, prestare attenzione al liquame!

Cos'è il liquame? La definizione

Tradizionalmente, i maiali delle fattorie venivano trasformati in pancetta, prosciutti e altri maiali, mentre i loro letti di paglia impregnati con i loro escrementi formavano il letame che in seguito si diffuse nei campi come fertilizzante. grazie a cui la terra stava producendo correttamente.

Era prima... Prima che la meccanizzazione e l'industrializzazione frantumassero ancora principi basilari. Quindi abbiamo sostituito questo fertilizzante naturale tra gli altri (letame di cavallo, mucche...) con fertilizzanti chimici. E come la nostra dieta si è evoluta in più carne, un picco di modernità, l'industrializzazione del bestiame si è sviluppata per soddisfare la domanda. I maialini erano finiti, nella stalla, i maiali venivano allevati industrialmente, senza paglia, cioè "sopra terra", su tipi di grate; i loro escrementi liquidi che fluiscono e che evacuano per essere recuperati.

Il letame si carica, nessuno sa veramente cosa fare, soprattutto perché alla fine si infiltra nell'acqua di avvelenamento delle falde acquifere e rende la terra tossica a causa delle sostanze chimiche che gli danno il contadino. Poiché il liquame contiene il 90% di acqua e il 10% di materia organica, deve essere lasciato maturare per estrarre la sostanza secca. Spargimenti eccessivi o piogge subito dopo la diffusione, filtrano ogni cosa e impediscono alla pianta di assorbire i nitrati che inquinano acque sotterranee e torrenti (alghe verdi).

Possiamo usare il letame in giardino?

diffusione dei liquami

Il fango contiene tuttavia elementi interessanti come i derivati ​​di azoto, fosforo, potassio, ma anche calcio, magnesio, sodio e oligoelementi (rame, zinco, manganese, ferro, zolfo, boro, molibdeno).

Poiché il letame proviene da allevamenti industriali, riflette e quindi contiene residui di ciò che gli animali hanno mangiato, vale a dire alimenti industriali contenenti molti prodotti chimici e pesticidi, nonché antibiotici frequentemente utilizzati nei trattamenti preventivi. Qual è il punto di integrare questo letame malsano nel tuo giardino ?!

Inoltre, la sospensione è spesso troppo pesante in rame e si sente molto forte, il che non rende affatto piacevole la manipolazione.

Il liquame non è quindi niente letame prodotto dai maiali e non è un compost!

Loading...

Video: Concimi naturali, elenco e impieghi..

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici