La Mortalità Delle Api, Un Pericolo Per I Nostri Giardini

Loading...

Loading...

alveare e apicoltore

Regolarmente, l'informazione ci ricorda: le api muoiono e il fenomeno accelera, come se fosse un fenomeno ineluttabile. In effetti, è estremamente grave e le autorità devono prendere le misure necessarie contro ciò che sembra essere all'origine di questa ondata di mortalità delle colonie di api.

Il ruolo delle api nel nostro ecosistema

Oltre a fare il miele e i suoi sottoprodotti, le api impollinano molte piante e alberi da frutto, vale a dire che trasportano il polline da una pianta all'altra, permettendo così la loro fecondazione senza la quale non si trova alcun frutto. sviluppare. Certo, ci sono altri insetti impollinatori come farfalle o calabroni, ma l'ape svolge un ruolo essenziale e decisivo, fornendo l'85% del compito.

Se questo giocatore essenziale nella biodiversità scompare, si stima che circa un quarto delle 170.000 piante impollinate siano in via di estinzione a lungo termine. L'ape è quindi essenziale per la sopravvivenza e l'evoluzione delle piante. Anche oggi, il loro ruolo economico è stimato: gli studi hanno dimostrato, ad esempio, che gli insetti impollinatori contribuiranno con $ 265 miliardi alle colture mondiali! Ecco una discussione che dovrebbe alla fine convincere anche coloro che non sono seguaci di bio ed ecologia, ad agire contro le cause di questa ecatombe!

Cosa uccide le api

mortalità delle api

Questo agricoltore biologico che ha 4 alveari nella sua fattoria, soprattutto per divertimento, è fortunato: ne ha perso solo uno quest'inverno, mentre un vicino che ne ha 20 ne ha più di 5... Ciò riflette ciò che accade a livello nazionale dove, a seconda delle regioni, le perdite variano tra il 40 e il 70%, il che porterà inevitabilmente alla scomparsa delle aziende di apicoltori.

Questa mortalità in eccesso è globale e può essere spiegata da una combinazione di diversi fattori: malattie, danni al calabrone asiatico, interruzione del clima, monocultura e, soprattutto, pesticidi e prodotti fitosanitari...

Il 19 marzo 2015, l'Assemblea nazionale ha votato per vietare l'uso di 3 insetticidi neonicotinoidi (imidacloprina, clothianidin e tiamethoxam) a gennaio 2016, contro il parere del governo, mentre l'Europa non ha deciso quella restrizione. Rimanere in Senato per decidere, che non è vinto perché il lobbismo di Bayer, Syngenta e altri BASF è feroce. Inoltre, ci sono altre molecole della famiglia dei neonicotinoidi, ancora permesse. Alcuni giorni fa, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha avviato uno studio per valutare l'effetto di tre pesticidi neonicotinoidi sulle api quando applicato come trattamento delle sementi. Le cose potrebbero andare avanti favorevolmente?!...

Orto biologico per salvare le api

Impollinazione delle piante da parte delle api

Continueremo a difendere i metodi ecologici del giardinaggio (rotazione delle colture, combinazioni di culture, assenza di trattamenti chimici...) perché tutte queste sostanze chimiche che l'ape inghiotte con il foraggiamento, causano le sue malformazioni, aumentano la fragilità delle malattie, perdita di orientamento, mancanza di riconoscimento delle piante, in particolare.

Senza contare che produce miele in cui troviamo residui di questi inquinanti... da qui l'importanza di scegliere il miele biologico. Dubiti dell'etichetta AB sul miele, sostenendo che non puoi sapere dove andranno le api? Pensaci ancora, le specifiche molto severe verificate dagli organismi di certificazione richiedono che l'alveare sia installato su un'area di coltivazione biologica che si estende su un raggio di 3 km minimo, a distanza stimata che cerca le api da foraggio.

Di fronte a tali sfide per il futuro del nostro pianeta, se spetta alle autorità pubbliche, ai professionisti e agli scienziati agire, è anche dovere di ogni cittadino giardiniere incoraggiarlo mostrando l'esempio, vale a dire non usare questi veleni.

Loading...

Video: Trappola calabroni come fare per Ucciderli tutti!.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici