Il Mio Cane Non Mangia Più: Quali Possono Essere Le Ragioni?

Loading...

Loading...

Un cane sano di solito ha un buon appetito. Quindi cosa fare quando sembra imbronciato il contenuto della sua ciotola? Dovremmo preoccuparci? Una diminuzione dell'appetito non è sempre sinonimo di pericolo, per fortuna. Tuttavia, questo fatto non dovrebbe essere ignorato, ma piuttosto cercare di comprenderlo per agire in modo appropriato, in quanto potrebbe essere un sintomo. Ecco alcuni suggerimenti per comprendere meglio i motivi che possono causare il tuo cane a non mangiare più.

Il mio cane non mangia più: quali possono essere le ragioni?

Perché il tuo cane non mangia più? Le diverse possibili cause

Per mantenere la salute e l'equilibrio, il vostro cane dovrebbe essere nutrito preferibilmente ad un orario prestabilito. La sua porzione giornaliera dovrebbe idealmente essere divisa in due pasti, che dovrebbero essere consumati ciascuno in una media di 15 a 20 minuti. Se il tuo cane non ha ancora finito il suo pasto dopo questo tempo, è meglio rimuovere la sua ciotola e ridurre le proporzioni nelle distribuzioni successive o interrompere le delizie.

La perdita di appetito nei cani può avere diverse origini, più o meno importanti, durature e serie.

Un'assenza di fame

Se il tuo cane si rifiuta di mangiare, può semplicemente essere saziato. Questo è comune durante un cambio di dieta, le qualità nutrizionali sono variabili da un alimento all'altro o in caso di distribuzione frequente di dolcetti o resti dei pasti al di fuori delle normali ore di alimentazione.

Inoltre, il tuo cane potrebbe essere meno affamato se la sua energia ha bisogno di diminuire. Ad esempio, se tende ad essere più atletico e la sua attività fisica è ridotta a causa del maltempo, o quando invecchia, passa meno, quindi è meno affamato.. È normale e non disturba.

Allo stesso modo, quando fa molto caldo, il suo appetito tende ad essere ridotto, come il nostro.

Una dieta che non gli piace

Alcuni cani sono difficili e non amano certi cibi che non gradiscono. Questo può accadere quando cambi improvvisamente la tua dieta. Per rimediare a questo, cerca di fare un cambiamento senza intoppi, mescolando il vecchio e il nuovo cibo fino a quando non abbraccia completamente il nuovo. Puoi anche decorare la sua ciotola di cibo che gli piace, come riso, sugo, ecc.

Assicurati anche che le crocchette non siano scadute o che la busta non sia vecchia. Questo può accadere quando è aperto da molto tempo, poiché le crocchette tendono a deteriorarsi nel tempo.

Il tuo cane potrebbe essere malato

Sfortunatamente, la perdita di appetito nei cani può anche essere sinonimo di malattia e / o dolore. In effetti, molte patologie possono alterare la fame del tuo animale.

  • La gastroenterite può disturbare l'appetito del vostro cane, come succede negli esseri umani.
  • La gengivite è un'irritazione delle gengive. Il disagio e il disagio sperimentati durante il pasto possono ridurre l'appetito del cane. Lo stesso vale per i denti rotti o ascessi dentali.
  • Malattie irritanti dell'apparato digerente, come faringiti, laringiti, esofagiti o gastriti sono fastidiose per il cane, che può scegliere di non mangiare più.
  • l'ostruzione intestinale può avere l'effetto di tagliare il desiderio del vostro animale domestico di mangiare.
  • l'ipotiroidismo contribuisce inoltre a distruggere l'equilibrio nutrizionale del cane, alternando le fasi della bulimia e dell'anoressia. La sua percezione del gusto può anche essere alterata e spingerlo a rifiutare le crocchette.
  • lo stress e la depressione possono ridurre il desiderio del tuo cane di mangiare. Questi fattori possono essere correlati a un evento traumatico, come la perdita di una persona cara o l'arrivo di un nuovo residente, o persino il dolore o la malattia.
  • la febbre può alterare l'appetito, che può essere collegato a molti fattori (lesioni, dolore, malattia, ecc.).
  • il dolore può sconvolgere il tuo animale domestico fino al punto di tagliare l'appetito.
  • la presenza di un tumore tra la bocca e lo stomaco può irritare il cane e interrompere l'appetito.
  • reni o insufficienza cardiaca a volte portano alla perdita di appetito.

Prendendo alcuni farmaci

Alcuni farmaci tendono a causare una perdita di appetito. Parlate con il vostro veterinario, poiché è meglio non lasciare che il vostro cane si indebolisca per tutta la durata del trattamento.

Avvelenamento o avvelenamento

Se il tuo cane ha consumato un prodotto pericoloso o una sostanza avvelenata, potrebbe essere intossicato e perdere l'appetito. Questa situazione deve essere trattata urgentemente per evitare un peggioramento del suo stato di salute.

Una recente vaccinazione

Un cane vaccinato può perdere l'appetito per alcuni giorni, senza che ciò sia pericoloso.

Cinetosi

Il tuo cane potrebbe avere difficoltà a viaggiare e perdere l'appetito. Può essere una sensazione di nausea di fronte ai trasporti, o un disturbo o uno stress causato dal cambiamento dell'ambiente.

Cosa fare quando il tuo cane non mangia più?

Se il tuo cane non mangia più, è perché sta succedendo qualcosa, serio o benigno. Tuttavia, questo non è banale, quindi dovrebbe essere prestata attenzione.

Dai una prima occhiata

È importante distinguere il rifiuto di mangiare in relazione a una malattia oa un malessere, un semplice rifiuto delle crocchette perché a loro non piace! In quest'ultimo caso, il tuo animale continua a pescare e continua a giocare e correre. D'altra parte, se le condizioni generali del tuo cane ti sembrano disturbate, esamina la sua bocca in cerca di una possibile infiammazione. Controlla tutto il suo corpo per assicurarti che non sia ferito e senti l'addome e il ventre per vedere se sembra gonfio o stitico.

Guardalo, controlla il suo comportamento e l'assunzione di cibo. Nota questo in dettaglio, in quanto questa informazione può essere utile se la sua condizione non migliora.

Portalo dal veterinario

Se le sue condizioni non migliorano, o se noti altri sintomi come gonfiore allo stomaco, nausea, vomito, depressione, tremori, un cambiamento di peso o diarrea, consulta immediatamente il veterinario, perché la sua condizione è destinata a peggiorare e se è troppo debole, sarà più difficile per lui recuperare le forze.

Se sembra che abbia dolore esterno, dovrebbe essere alleviato; Costringerlo a mangiare sarà inutile. Il veterinario fornirà le cure necessarie e il suo appetito tornerà da solo. Se il dolore è interno o correlato a una malattia, è più complicato e possono essere necessari esami supplementari (esame del sangue, ultrasuoni, radiografia, fibroscopia, colonscopia, ecc.). Tuttavia, non aspettare e consultare il veterinario per diagnosticare la fonte del problema e risolverlo il prima possibile.

Come ripristinare l'appetito del tuo cane?

Questi consigli devono essere applicati solo se il cane è in buona salute, vale a dire se le sue condizioni generali sono buone, se nonostante il suo rifiuto di mangiare, continua a giocare e scappare, se il veterinario ha respinto tutto pericolo e se si scopre che si tratta di un rifiuto o di un capriccio.

Se il tuo cane ha altri sintomi, parla con il tuo veterinario e non cercare di forzare il tuo animale a rischio di stress e di peggioramento.

Ecco i nostri consigli per mangiare il tuo cane:

  • modifica il suo cibo: il vostro cane potrebbe essere stanco della sua dieta o essere disturbato in caso di cambiamenti improvvisi. Scegli una dieta che gli piace e adattare il contenuto della sua ciotola alle sue esigenze, assicurando al tempo stesso che i suoi menu siano equilibrati.
  • controlla che il suo cibo non sia obsoleto o alterato: Una volta che i pacchetti di crocchette aperte, il cibo tende a rancido a contatto con l'ossigeno e gli acari possono mescolarsi. Allo stesso modo, il contenuto delle lattine non dura molto a lungo, anche nel frigorifero. Potresti non accorgertene, ma il tuo cane lo sente. Il suo cibo dovrebbe essere sempre fresco e appetitoso. Pensa ai piccoli formati per evitare questa alterazione.
  • controllare la temperatura: i cani sono come noi, hanno le loro preferenze. Il cibo freddo non sempre fa piacere a loro in inverno, così come i cibi caldi in estate. Make it!
  • adatta la tua dieta alla tua età: un cane anziano può vedere il suo ridotto senso dell'olfatto, che disturba il suo appetito. Inoltre, alcune forme di cibo possono essere più difficili da deglutire, come le crocchette, a volte troppo dure per i denti sensibili e fragili. Privilegiare il cibo per cani anziano.
  • prenditi cura del tuo animale domestico: non stressarlo costringendolo a mangiare o rimproverarlo. Al contrario, dagli amore, accarezzalo e accompagnalo rimanendo vicino a lui quando sembra esitare.
  • migliorare il tuo stile di vita: portalo fuori più e in modo più sportivo in modo che possa essere speso a fondo, non dargli da mangiare quando sei a tavola per non disturbare la sua dieta equilibrata ed evitare i pasti fuori dai pasti.
Loading...

Video: Ecco perché dovresti lasciare che il tuo cane ti baci!.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici