Nashi (Pyrus Pyrifolia) O Pera-Mela

Loading...

Loading...

Nashi, nachi o pera, pera o pera asiatica è una delle "novità" che si trovano sulle bancarelle dei venditori di frutta e verdura. Originariamente coltivato in Asia, questo pero è stato introdotto in Francia e in Nord America negli anni '80.

nashi (pyrus pyrifolia) o mela-pera

L'albero è piccolo, molto resistente, con temperature fino a -15° C e foglie decidue leggermente più grandi della pera comune. I fiori sono simili a quelli della solita Rosacee, hanno cinque petali bianco rosato e danno frutti polpa bianca che hanno la forma di una mela e la pelle di una pera. Il loro gusto non è né mela né pera, ma una specie di miscela sottile, croccante, dolce e succosa.

A basso contenuto calorico e ricco di vitamina C e magnesio, il nashi viene eliminato dalla sua pelle che è spessa. insalata cruda o masticati, cotti in umido in salsa o come accompagnamento al piatto agrodolce con miele o zenzero, Nashi dà un tocco di originalità e va bene con il foie gras in particolare!

  • Famiglia: Rosacee
  • Tipo: perenne
  • Origine: Giappone, Cina, Corea del Sud
  • Colore: fiori bianchi rosati
  • Semina: no
  • Taglio: per innesto
  • Piantare: primavera - autunno
  • Fioritura: primavera
  • Altezza: 3 m

Terreno ed esposizione ideale per piantare un nashi nel giardino

Il nashi dovrebbe essere piantato in un luogo soleggiato con un terreno ben drenato, non calcareo.

Data di semina, piantatura e taglio di nashi

La moltiplicazione viene effettuata innestando su un tipo di pera comune portinnesto. Altrimenti, la semina avviene in primavera per gli alberi contenitori o in autunno per gli alberi a radice nuda.

Manutenzione e consiglio di cultura del nashi

Non c'è una manutenzione specifica da fare a meno che i rami non abbiano molta frutta, dovrai sostenerli per evitare che si rompano sotto il peso. Se necessario, si taglia come il melo.

Raccolta, conservazione e uso del nashi

Il nashi darà i suoi primi frutti dopo circa 2 anni. I frutti vengono solitamente raccolti tra luglio e ottobre. Non maturano una volta raccolti, devono essere raccolti alla maturità e conservati in frigorifero.

Malattie, parassiti e parassiti del nashi

La crosta, l'oidio e il cancro sono le principali malattie della pera asiatica, ma sono anche sensibili agli afidi e ai bruchi.

Posizione e associazione favorevole del nashi

Il nashi è cresciuto nel frutteto, come un pero comune.

Varietà raccomandate di nashi

Nashi si è sviluppato con cultivar come Pyrus pyrifolia 'Shinseiki', che ha frutti gialli verdastri rotondi, lisci, Pyrus pyrifolia 'Kosui', con frutti tondi di color bronzo, il Pyrus pyrifolia 'Niitaka' con frutta giallo brillante...

Loading...

Video: Pera Nashi... Una Pera per tutti | LuxGrumble.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici