Peyotl (Lophophora Williamsii), Un Cactus Allucinogeno

Loading...

Loading...

Il Peyotl (Lophophora williamsii), detto anche Mescal, è un piccolo cactus che non supera i 5 cm di altezza ma le cui parti sotto la superficie del suolo si sviluppano vigorosamente sotto forma di grosse radici tuberose. Nativo delle regioni semidesertiche del Texas meridionale e del Messico, questo cactus ha bisogno di almeno 10° C.

Peyotl (Lophophora williamsii), un cactus allucinogeno

Senza spine, come un capezzolo globo scolpito diviso in solchi stretti, indossando areole lanose bianche, peyote può emettere un singolo fiore con petali di rosa, di giorno, della durata di soli 3 giorni al massimo, seguito da un piccolo frutto rosso che contiene semi neri, che possono rimanere sul posto per diversi mesi.

Il peyotl può crescere da solo, ma sviluppando scarti che si agglutinano attorno alla madre madre, l'intero gruppo finisce per formare un gruppo di peyotl l'uno contro l'altro.

I "bottoni di mescal" di questo cactus contengono alcaloidi isoquinoleici e derivati ​​della fenil-etilamina, inclusa la mescalina, un potente psicotropico, che rende la pianta allucinogena. Nativi americani per migliaia di anni, praticano un antico rito da questo cactus, che provoca un sogno sveglio, con visioni colorate accompagnate da allucinazioni uditive, che sarebbe venuto in contatto con l'aldilà e prevedere il futuro. Gli Huichols, un popolo indigeno del Messico, continuano a perpetuare il rito del peyote, ancora in un gruppo, che tende a renderlo più raro quando un'intera comunità lo raccoglie in natura mentre la sua crescita è lenta. Eppure è protetto dalla CITES (Convenzione sul commercio internazionale delle specie di flora e fauna selvatiche minacciate di estinzione).

Il suo uso è vietato in Francia, dove il peyote è classificato come stupefacente, tuttavia è in vendita in tutti i garden center!

  • Famiglia: Cactaceae
  • Tipo: pianta d'appartamento
  • Origine: Messico
  • Colore: fiori rosa
  • Semina: si
  • Taglio: no
  • Piantagione: tutto l'anno
  • Fioritura: primavera e autunno
  • Altezza: 5 cm

Terreno ideale ed esposizione per il peyote

Il peyote ha bisogno di calore e non sopravvive sotto i 10° C. Si coltiva in pieno sole in uno speciale substrato di cactus rinforzato con una piccola pietra calcarea. All'esterno, il terreno deve essere sabbioso, alcalino, non molto fertile e ben drenato.

Data di semina e piantagione di peyote

È in primavera che semini il peyote in una miscela sabbiosa, tra 19 e 24° C.

Dal momento che in Francia lo coltiverai in casa, può essere piantato tutto l'anno con una preferenza per la primavera.

Consiglio di manutenzione e cultura del peyote

Acqua almeno una volta alla settimana da aprile a settembre e tenere asciutto il resto dell'anno.

Malattie, parassiti e parassiti del peyote

Il peyote non è suscettibile alle malattie.

Posizione e associazione favorevole del peyote

È una pianta che viene coltivata come pianta d'appartamento alle nostre latitudini o, idealmente, all'aperto in estate e in serra o in una veranda invernale.

Varietà raccomandate di Lophophora come pianta d'appartamento

Ci sono solo 2 specie del suo genere Lophophora: il Peyotl (Lophophora williamsii), e Lophophora diffusa che contiene pellotina, un alcaloide diverso dalla mescalina, ma anche psicoattivo.

Loading...

Video: Rens eats a whole Peyote cactus (mescaline) | Drugslab.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici