Pitaya (Hylocereus Undatus), Frutto Del Drago

Loading...

Loading...

Pitaya (Hylocereus undatus), frutto del drago: piantagione, coltivazione, manutenzione

Il pitaya, chiamato anche frutto del drago, è un frutto esotico prodotto da un grande cactus epifitaliana molto ramificata, che può raggiungere i 4 m di lunghezza e larghezza. Prima di fruttificare, questo cactus fiorisce solo di notte: un grande fiore bianco sboccia ma la sua durata è effimera poiché non regge il giorno seguente. Misura fino a 30 cm di diametro e emana un profumo di vaniglia. La fecondazione dei fiori avviene grazie ai pipistrelli, e se questi piccoli animali non sono presenti, l'impollinazione dovrà essere eseguita a mano con un pennello, ma le varietà sono autoincompatibili.

Il frutto rosa, il pitaya, è squamoso, misura circa 10 cm. Dentro la sua carne è bianca o rossa con molti piccoli semi neri come nel kiwi. È a basso contenuto di calorie (25 kcal / 100 g), molto rinfrescante, ricco di vitamine e antiossidanti. È anche dato virtù digestive e lassative.

  • Famiglia: Cactaceae
  • Tipo: perenne
  • Origine: Messico, America centrale
  • Colore: fiori bianchi
  • Semina: si
  • Taglio: sì
  • Piantare: primavera
  • Fioritura: maggio all'autunno
  • Altezza: fino a 4 m

Terreno ideale ed esposizione per piantare un pitaya in giardino

Il pitaya ha bisogno di un terreno sabbioso, con ghiaia, humus, così come esposizione in pieno sole, per riscaldare.

Semina, taglio e suggerimenti per piantare pitaya

La semina è a 25° C e la germinazione è abbastanza facile. Per talea, tagliare pezzi lunghi 25-30 cm che lascerete raffreddare all'ombra per 10 giorni. Poi li metti nel terreno e innaffi un po '.

Consigli per la cura e la coltivazione dei frutti del drago

È necessario fornire un supporto per il cactus: un guardiano a forma di T da cui cadranno i suoi rami, o una rete metallica, e la spaziatura delle piante di circa 3 m.

Dopo aver raccolto il frutto, è possibile potare rimuovere rami morti o malati in basso e in alto.

Raccolta, conservazione e utilizzo del frutto del drago

I frutti vengono raccolti non appena sono ben colorati e consumati in succo o fresco.

Malattie, parassiti e parassiti di pitaya

Le cocciniglie devono essere temute soprattutto alle nostre latitudini quando la pianta è svernata in una serra.

Posizione e associazione favorevole di pitaya

A casa, il cactus è coltivato in tini ma non produce frutta. Nel suo ambiente originale, fornire diverse varietà per l'impollinazione efficace.

Varietà raccomandate di pitaya per piantare in giardino

Ci sono diverse specie incluso il tipo di specie, Hylocereus undatus, frutta con polpa bianca e pelle rosa, ma anche Hylocereus polyrhizus, con buccia rosa e polpa rossa e Selenicereus megalanthus, con polpa bianca ma con buccia gialla.

Loading...

Video: Frutto del drago (Dragon fruit).

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici