Pianta Esotiche Davvero Resistenti

Loading...

Loading...

Panorama di un giardino esotico

Gli alberi di banano sono abbastanza per dare un tocco esotico a un set. Possono anche essere coltivati ​​in vaso (come qui, i banai abissini).

Come mantenere le piante esotiche?

Le temperature calde forniscono piante esotiche con le giuste condizioni per radicare e formare un ceppo solido, una garanzia di buona resistenza. In piante esotiche resistenti al freddo, ci piace calore e umidità, ma solo in estate. L'autunno li metterà a riposo e in inverno dormiranno sotto uno strato di foglie morte, ma il loro moncone non dovrebbe essere in contatto con l'umidità stagnante. Questa particolarità è il destino comune di tutte le piante esotiche che si lasciano nel terreno.

Sapere

Se passano la stagione fredda in una terra ben drenata, che non rimane impregnata d'acqua, lasceranno ancora meglio la primavera dopo.

In generale, un terreno ricco è essenziale per il corretto sviluppo di queste piante. Compost, compost e più compost ti daranno i migliori risultati! Scegli una posizione soleggiata o mezz'ombra. Tuttavia, ricorda di posizionare una barriera che limiti la progressione dei rizomi di questi, in modo che il tuo angolo esotico si trasformi nella giungla asiatica...

Crea un'atmosfera esotica rinforzata

Le piante principali, ricordati di associare piante esotiche secondarie che li miglioreranno, anche se sono percepiti non come "esotici", come essi sono diventati dei classici: Arum, braci del diavolo (Kniphofia), Cannas, Palme cinesi (Trachycarpus), ecc. Rafforzano l'impressione di piante esotiche creando una vegetazione rigogliosa e fiori a loro misura.

  • Quindi installare secondo la propria ispirazione, lasciando tra ogni pianta la spaziatura necessaria. Perché alcuni diventano ingombranti, come l'albero di banane del Giappone, il cui ciuffo si allarga su 2 m di larghezza in alcuni anni.
  • Non è necessario avere molto spazio per creare un piccolo angolo esotico, al contrario: piccolo ma denso! È la profusione, la proliferazione di foglie e fiori che contribuiscono all'effetto esotico.

I fiori esotici

Fiori esotici

1. Ibisco con fiori giganti (Hibiscus moscheutos)
Fiori davvero grandi come piatti! Questo ibisco esce di scorta ogni anno. Lui ha bisogno molta acqua (terreno quasi inzuppato) e calore in modo che inizi a fiorire, a volte in ritardo nella zona fredda.
Per sapere: ci sono ibridi più fioriferi, più vigorosi e di vari colori, bianchi, rosa o rossi.

2. Alstroemère (Alstroemeria sp.)
Questo eccellente fiore reciso è anche una pianta rustica, che andrà a mettere i suoi tuberi in sicurezza, in profondità. Conta tre anni per stabilirsi. Dopo, lei è inamovibile. Fiorisce a lungo, preferisce un terreno ricco, ma ha bisogno di un drenaggio eccellente.
Per sapere: può essere installato ai piedi di altre piante, perché cercherà la luce in altezza.

3. Crinum (Crinum x powellii)
Questo grande bulbo cresce come pianta da veranda, mentre supporta senza problemi -15° C. Devi solo piantarlo in profondità: superare la corona di foglie, non il resto. I suoi fiori rosa o bianchi (varietà "Album") sono fragranti. Tutto il sole è tutto ciò di cui ha bisogno.
Per sapere: può essere piantato ai piedi di altre piante, perché cercherà anche la luce in altezza.

Fiori esotici

1. Billbergia (Billbergia nutans)
Cousin ananas, questo piccolo ciuffo di foglie rigide lascia emergere steli ad arco rosa acceso, con fiori verdi e rosa acceso, come una canna da pesca. Spesso viene coltivato in casa, vale la pena di provarlo all'esterno, senza esporlo troppo!
Per sapere: proteggerlo con un velo sotto i -7° C o posizionarlo contro un muro protetto.

2. Yucca (Yucca filamentosa)
Più rustico, non c'è! Non ha bisogno di alcuna protezione, anche a -25° C. Nessun irrigazione in estate, poco fertilizzante... è la pianta ideale. Punta le estremità delle foglie per evitare qualsiasi incidente perché sono affilate (fai attenzione agli occhi dei cani con foglie basse)!
Per sapere: fiorisce con l'età e quando ha abbastanza sole. Quindi rifiuta i nuovi tiri ai lati!

3. Zenzero del giardino (Hedychium 'Tara')
Questo cugino di zenzero è incredibilmente resistente, se il terreno è ben drenato: -18° C, con uno strato di foglie morte in autunno! Il suo fogliame verde opaco esce a maggio e giugno, le sue orecchie appaiono da agosto. Acqua bene e concimare durante la stagione.
Per sapere: altri hedychium sono meno resistenti, ma vale la pena provare.

4. Loto d'oro (Musella lasiocarpaIntrodotta di recente nella coltivazione, questa meraviglia assomiglia ad un albero di banane in miniatura (alto 1,20 m), con foglie blu. Fiorisce dopo 3-4 anni e respinge abbondantemente il piede. Resiste fino a -12° C (-5° C in vaso) e non è ingombrante.
Per sapere: una protezione lo aiuta a ricominciare in primavera perché cresce lentamente.

Cactus e foglie

Cactus e frondoso

1. Fatsia (Fatsia japonica)
Con le sue foglie palmate (coriacee al sole, morbide all'ombra), è un bellissimo arbusto al suo meglio all'ombra. I frutti (in inverno, in climi miti) sono sorprendenti, in pompon di biglie verdi. Senza manutenzione una volta installato.
Per sapere: l'ibrido con l'edera (Fatshedera) è ancora più rustico. Attenzione, i fatsias variegati sono meno così.

2. Palma proveniente dalla Cina o dalla canapa (Trachycarpus fortunei)
È una delle nostre palme più rustiche, perché nella sua terra di origine, le montagne del sud della Cina, cresce fino a 2.400 m di altitudine. Inoltre, non ha bisogno di molto calore in estate, rendendoci un palmo facile per noi.
Per sapere: per i piccoli giardini, il Trachycarpus fortunei 'Wagnerianus' non supera i 5 m di altezza.

3. Oponce di Picardo (Opuntia picardoi)
Questo cugino liliputiano del fico d'india non è ingombrante (20 cm) e fiorisce di un rosso acceso per diverse settimane, dopo il secondo anno. È resistente a -14° C se è perfettamente protetto dall'umidità invernale.
Per sapere: suo cugino la fragile opemina (O. fragilis) è il cactus più settentrionale. Cresce in Canada e resiste a -30° C!

4. Cactus 'Glass-of-Bordeaux' (Echinocereus triglochidiatus)
Non supera i 10 cm ma in fiore, si vede da lontano! Questo piccolo cactus globulare forma un tumulo con il tempo. È resistente a -18° C (è stato testato), ma, al riparo dalla pioggia, fiorisce ogni anno.
Per sapere: può essere coltivato sul bordo di una finestra, dove rimane a casa.

  • Vivaio esotico di Montauban - Asilo / orticoltore - Maggiori dettagli

Loading...

Video: TOP 10: Le Piante più VELENOSE e Letali Del MONDO.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici