Campi Di Fiori Gialli Del Seme Di Ravizzone (Brassica Napus L.)

Loading...

Loading...

Il seme di ravizzone può essere visto nei grandi campi di fiori gialli che possono essere visti circolare in campagna in primavera. Pianta annuale della famiglia delle Brassicaceae, anticamente crocifere, la colza prende il nome dal "coolzaad" fiammingo che significa "seme di cavolo".

Campi di fiori gialli del seme di ravizzone (brassica napus L.)

Il seme di colza ha il gambo eretto, ramificato, foglie spesse, glauche, commestibili come cavolo verde, e fiori gialli con 4 petali che daranno frutti allungati pieni di piccoli semi sferici.

Viene coltivato per i suoi semi contenenti dal 40 al 45% di olio che, una volta estratto, produrrà principalmente olio vegetale alimentare (principalmente destinato ai condimenti anziché alle patatine fritte) che verrà allineato con i raggi accanto al olio di girasole e olio d'oliva. Trasformata in estere metilico, olio di colza dà diestere utilizzato come additivo nel gasolio biocarburante per ridurre l'inquinamento o da soli, ma il costo e l'inquinamento causato da coltura intensiva rende interessante né economicamente né un punto di vista ecologico. I residui dell'estrazione del petrolio vengono utilizzati per preparare pasti ricchi di proteine ​​per l'alimentazione animale.

I fiori di colza sono molto dolci come il miele: il miele di colza è riconoscibile per il suo colore chiaro, quasi bianco e la consistenza pastosa.

Stupro, fiori gialli miele

L'olio di colza ha un alto contenuto di acidi grassi insaturi della famiglia omega-3: acido oleico (60%), acido linoleico (22%) e acido linolenico (9%). È usato per produrre la margarina di colza, che, come l'olio di colza, aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Tra le altre sue proprietà terapeutiche, l'olio di colza facilita la guarigione di ferite e ustioni e agisce efficacemente, in clisteri, contro la stitichezza.

Lo stupro viene usato come concime verde per coprire il terreno durante l'inverno per limitare l'erosione e la lisciviazione dell'azoto. In primavera, è al verde e sepolto nel terreno. Le sue radici girevoli permettono anche di migliorare la struttura della terra.

  • Famiglia: Brassicaceae
  • Tipo: annuale
  • Origine: Europa settentrionale
  • Colore: fiori giallo brillante
  • Semina: si
  • Taglio: no
  • Piantagione: settembre-ottobre
  • Fioritura: aprile-maggio
  • Vendemmia: luglio
  • Altezza: fino a 1 m

Terreno ideale ed esposizione per semi di colza

Il seme di ravizzone viene coltivato principalmente nella parte settentrionale della Francia godendo di un clima temperato fresco perché il colza necessita di un'esposizione al sole e di un terreno di humus, fresco e molto ricco di azoto.

Data di semina di colza

Le piantine di colza sono fatte fine agosto-inizio settembre o ottobre, distanziando le file di 15-20 cm e mettendo un seme ogni 5-7 cm.

Consiglio di manutenzione e coltivazione di colza

Il suolo deve essere modificato in azoto perché la colza consuma molto.

Raccolta e conservazione della colza

I campi di colza sono raccolti dai mietitori alla fine di giugno e luglio. La produzione viene poi elaborata in base alla destinazione finale: torta di olio, biocarburante, olio alimentare raffinato.

semi di colza (Brassica napus L.)

Malattie, parassiti e parassiti della colza

Le lumache sono golose per le giovani piantine di colza e anche i coleotteri delle pulci attaccano all'inizio della crescita. Successivamente, si deve temere la sclerotinia (malattia crittogamica) e la necrosi del collo.

Posizione e associazione favorevole di colza

Il seme di ravizzone è un buon raccolto complementare con lupino perché fissa l'azoto che la colza necessita in grandi quantità.

Coltivato a rotazione di cereali, la colza può rompere il ciclo di malattie e funghi che crescono nel terreno.

Occupando il terreno dall'autunno alla primavera, la colza impedisce la proliferazione delle erbe infestanti.

Varietà raccomandate di colza per piantare in giardino

Ci sono molte varietà selezionate per il loro basso contenuto di acido erucico, chiamato "0", per aumentare il livello di acido oleico (colza alto-oleica, chiamato colza omega-9, con fino all'80% di acido oleico), per dare bestiame intero con colza foraggio, ecc.

Loading...

Video: Un mare giallo.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici