Gatto Rosso: Mille E Uno Aneddoti

Loading...

Loading...

Gatti con rosso, arancione o zenzero (zenzero) come dicono i nostri amici anglosassoni, sono animali domestici popolari e ricercati da molte case, dove sono felici per grandi e piccini. Ma cosa c'è di così speciale in questi gatti?

Mentre alcuni dicono che hanno un temperamento speciale, altri semplicemente li amano per il loro aspetto. Quindi, forse vuoi spezzarti anche per una di queste belle rosse? Per scoprirli meglio, abbiamo raccolto alcuni aneddoti su di loro.

Gatto rosso: mille e uno aneddoti

I gatti rossi sono più spesso maschi!

I numeri sono chiari: L'80% dei gatti rossi sono maschi. Come la tartaruga guscio di vestito, che riguarda la grande maggioranza delle donne, il colore rosso sembra essere correlato al sesso dell'animale... Senza entrare nei dettagli intricati della genetica, Gene rosso e maschi dominanti, ma le femmine rosse sono ancora meno rare dei maschi tartaruga.

Il cappotto rosso ha un pigmento specifico!

Come negli esseri umani, il colore rosso è spiegato dalla presenza di un particolare pigmento, la feomelanina. Questo tipo di melanina (pigmento che dà colore a capelli e capelli) è fatto dalle cellule della pelle ed è stranamente più comune nelle donne che negli uomini... È presente in piccole quantità in tutti i tipi di capelli e capelli. pelle umana così come in molti mammiferi. Negli individui rossi, si trova in maggiore quantità, quindi è considerato responsabile per il colore rosso in quest'ultimo.

L'80% dei gatti rossi sono maschi

I gatti rossi sono vere celebrità!

Naturalmente, gli esempi di famosi gatti rossi non mancano: Garfield, Il gatto con gli stivali da Shrek, Azrael (Il gatto di Gargamella nei Puffi), Grattastinchi (Il gatto di Hermione in Harry Potter), Oliver in Oliver & Compagnie e, come dimenticarlo, l'incantatore O'Malley negli Aristogatti. Nell'immaginario popolare, questi gatti sembrano avere un malizioso e acuto, persino canaglia... E soprattutto, se crediamo al fumetto Garfield, estremamente avido e pigro! Per molte persone, il gatto rosso è in qualche modo uno stereotipo del grosso gatto domestico.

Non esiste una razza di abiti esclusivamente rossi!

Sorprendentemente, se il rosso può apparire in molte razze, non esiste una razza di gatto rosso per definizione, cioè il cui rosso è l'unico vestito accettato. Così troviamo tra i gatti di vicolo rosse, va da sé, ma anche in Persiano, Maine Coon, British Shorthair... Molto spesso il colore rosso è associato con abiti motivo tigre dire soriano.

Non esiste razza di gatto rosso per definizione

Ci sono diversi tipi di abiti rossi!

Se il tabby è un abito ricorrente nei gatti rossi, ci sono sotto-modelli come il maculato (o macchiato), il "Pimp" che ricorda le squame, il tabby (piccoli graffi sulla schiena e le gambe solo) il rigato ha detto "classico" e il marmo, che ha larghe strisce su tutto il corpo. Molti gatti rossi indossano anche un motivo "M" sulla fronte, ma questo marchio è più specifico per il vestito da tabby che per il colore rosso. In ogni caso, questa combinazione è un grande successo tra gli amanti di queste piccole tigri al coperto!

Gatti rossi... hanno lentiggini!

Sì, anche i gatti possono avere questi adorabili puntini sui loro volti... Tuttavia, si presentano come piccoli punti neri o più scuri del resto del mantello, che possono apparire con l'età al muso, costolette e tartufo. Come non rompere?

Loading...

Video: Il gatto che dice'buon giorno'.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici