Rinvaso: Quando E Come Rinvasare?

Loading...

Loading...

invasatura

L'impregnazione è un'operazione facile da eseguire ed essenziale per il corretto sviluppo della pianta.

Allo stesso tempo, perché le radici trovino il luogo di cui hanno bisogno, questa operazione ha anche il vantaggio di rinnovare la materia organica di cui le piante hanno bisogno.

In particolare, le piante da interno vengono ripavimentate, ma tutte le piante in vaso, gli arbusti e gli alberi da frutto coltivati ​​in tino valgono la pena di essere rinvasati regolarmente.

Ecco tutto ciò che devi sapere sul potting.

Perché rinvasare le piante in vaso e al coperto?

  • il materia organica presente nel terreno ed essenziale per la pianta non lo sono non inesauribile.
  • Le piante li prendono per il cibo, mentre l'irrigazione tende a colarli sul fondo della pentola per lisciviazione e poi per farli sparire.
  • Il rinvaso consente restituire alle piante nutrirli e dar loro spazio per crescere.

Miglior tempo per repot:

Il periodo più favorevole per il rinvaso è all'inizio della primavera. La pianta entrerà quindi in un cosiddetto periodo vegetativo e sarà meglio equipaggiata per subire questo cambio di vaso.

È anche necessario rinvigorire le piante che sono state appena acquistateperché hanno generalmente raggiunto la dimensione massima per i vasi in cui sono venduti.

Tecnica di impregnazione:

Prendi un vaso di diametro maggiore al vecchio contenitore.

  1. Ideale ma non richiesto: guarnire il fondo di a strato drenante ghiaia o sfere di argilla espansa.
  2. Riempi il piatto con a terreno adattato alle piante che repot.
  3. Preparare il tumulo rimuovendo le radici morte, danneggiate e fragili.
    Devono essere tagliati con un potatore tagliente.
  4. Posiziona il tumulo a centro del piatto
  5. Completare con il terriccio
  6. Leggermente e poi acqua durante le settimane seguenti a seconda delle esigenze della pianta.

Rinvaso di piante molto grandi:

Alcune piante le cui dimensioni sono diventate troppo grandi per essere rinvasate devono essere date a affioramento regolare.

Questa operazione consiste nel rimuovere il massimo del vecchio suolo fino a trovare le radici, ma senza danneggiarle e poi completando con a nuovo terriccio.

Per leggere anche:

  • Rinvaso di orchidee
  • Tecnica di propagazione: talee
Loading...

Video: Rinvaso? Come, quando è perché??.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici