Segale (Secale Cereale L.), Un Raccolto Molto Facile

Loading...

Loading...

Segale (Secale cereali L.) è un'erba erbacea biennale della famiglia delle Poaceae (erba) che cresce molto facilmente, specialmente nei terreni freddi e poveri. La segale è caratterizzata da un'altezza fino a 1,5 m per alcune varietà. Nella parte superiore, il punto barbuto assomiglia a quello di grano in un po 'più corto: le spighette hanno solo due semi (cariossidi) i cui lemmi si aprono quando il grano matura. Quest'ultimo si distingue dal chicco di grano per una forma più allungata.

Segale (Secale cereale L.), un raccolto molto facile

Certo, oggi la segale è ancora coltivata, soprattutto in agricoltura biologica, per produrre farina che sarà utilizzata in particolare per fare il pane di segale ma la sua cultura è diventata riservata rispetto ad altri cereali più tradizionali la cui farina funziona meglio in vista della panificazione. Tuttavia, il grano è anche usato per fare birra, whisky, gin... Dal punto di vista nutrizionale, la segale è interessante per il suo basso contenuto di glutine, specialmente per gli intolleranti al glutine. Inoltre, ha un contenuto significativo di magnesio, potassio, zinco, fosforo, ferro, rame, acido folico, vitamina B6, riboflavina e calcio. È riconosciuto come azione leggermente lassativa a causa del suo alto contenuto di fibre.

Nei mangimi per animali, il grano di segale non è più ricercato di quello a causa della presenza di un parassita tossico, segale cornuta, spesso in proporzione troppo alta. Il foraggio di segale viene usato prima che la paglia diventi troppo dura.

La paglia di segale ha una presa come materiale isolante, per costruire tetti di paglia o come materia prima per diversi mestieri.

Nel giardino, segale è particolarmente interessante come fertilizzante verde autunno, in particolare nelle regioni di montagna dove la primavera è breve: in autunno, i semi germinano e su e ristagnare in inverno e il gelo, ma la vegetazione prende non appena arriva la primavera. Pertanto, lo sviluppo della vegetazione acquisita durante la caduta compensa la breve primavera tarda di alcune regioni.

spighe di segale ancora verdi

La segale associata alla veccia può decompattare il terreno, specialmente se è argilla: con i suoi capelli radice altamente sviluppati, la segale spezzerà la superficie del terreno mentre la veccia porterà l'azoto necessario. A maggio e giugno, questo concime verde sarà pronto per essere strappato, poi tritato grossolanamente prima di essere leggermente seppellito o utilizzato per la pacciamatura, a seconda che la successiva semina sia pianificata immediatamente o immediatamente. La segale è abbastanza lunga da decomporsi.

  • Famiglia: Poaceae
  • Tipo: Biennale
  • Origine: Asia centrale
  • Colore: verde poi dorato a maturazione
  • Semina: si
  • Taglio: no
  • Piantagione: settembre-ottobre
  • Vendemmia: maggio-giugno
  • Altezza: fino a 1,5 m a seconda della specie

Terreno ideale ed esposizione per la segale

La segale viene coltivata in pieno sole in tutti i tipi di terreno, compresi gli acidi poveri e freddi.

segale allungata

Data di semina di segale

La semina avviene a fine estate all'inizio dell'autunno, intorno al 15 settembre, ad una velocità di 10 g / m², facendo affondare i semi a circa 3 cm su un terreno ben preparato. Questa semina precoce consentirà di essere più alto prima dell'inverno.

Consiglio di manutenzione e coltivazione della segale

La segale ha il vantaggio di coprire bene il terreno, il che limita lo sviluppo delle infestanti. Ha una ripresa precoce in primavera.

Raccolta, conservazione e uso della segale

Il raccolto di segale viene sempre prima di quello del grano, che è particolarmente consigliato se si tratta di paglia destinare alla alimentazione del bestiame, perché sarà troppo difficile al di là falciatura in aprile- maggio

Lo sradicamento della segale come concime verde viene effettuato anche in primavera.

I semi maturano per essere utilizzati nella farina alla fine di giugno, all'inizio di luglio.

pane di segale, denso e scuro

Malattie, parassiti e parassiti della segale

L'ergot di segale è un parassita tossico che si sviluppa nella segale, rendendola velenosa a causa degli alcaloidi che contiene. La ruggine bruna è anche una malattia della segale.

Posizione e associazione favorevole di segale

È una pianta coltivata in associazione con veccia o trifoglio in caso di utilizzo come concime verde perché offre un'interessante complementarità: miglioramento della struttura del suolo per la fornitura di segale e azoto per gli altri

Varietà raccomandate di segale per la semina in giardino

Esistono diverse varietà a seconda dell'uso previsto per la segale, il suo periodo di semina e quello del raccolto...

Loading...

Video: CLAAS LEXION 570 TERRA TRAC ORIGINAL SOUND 2015.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici