Insalate Per Ogni Stagione

Loading...

Loading...

stagione delle insalate

All'inizio o alla fine del pasto, alcune foglie di vegetazione portano una garanzia di freschezza ai tuoi menu.

Buone notizie: troviamo, tutto l'anno, diverse varietà alla scadenza.

Da ottobre a febbraio: cicoria

Nella famiglia di cicoria, troviamo soprattutto scarola o arricciato sulle bancarelle. Il loro gusto amaro può rimandare. Sono una fonte perfetta di calcio e potassio. Foglie rosse, verdi o gialle creano piatti colorati.

Per un condimento originale, combinare una vinaigrette di agrumi o spezie, come il curry o il cumino. Le foglie intere lavate e scolate sono conservate in una scatola ermetica. Per consumare rapidamente.

Da settembre a maggio: crescione

Due varietà di crescione dominano il mercato francese. Il crescione e il suo gusto piccante sono mangiati come una crescita giovane. il crescione, con un sapore quasi pungente, apprezza alla maturità.

Precedentemente una pianta selvatica, crescione è cresciuto nel nord della Francia per il suo ferro e vitamine.

Il crescione è solitamente accompagnato da mele o noci. Può essere consumato anche cotto, saltato in olio di nocciole con pesce o friggere abbinato ad un arrosto.

Da maggio a settembre: lattuga

Originario delle montagne del Kurdistan, il lattuga è oggi il quinto ortaggio più consumato in Francia. Le sue varietà sono centinaia.

La batavia, la romana o la foglia di quercia sono i più conosciuti

Ricco di fibre, vitamina C, minerali e oligoelementi, la lattuga è anche molto povera di calorie.

Leggi anche: benefici e virtù della lattuga

È l'ingrediente ideale per un'insalata fresca o un panino. Cotto, la sua consistenza sciolta consente di alzare un piatto di verdure o una zuppa.

Da ottobre ad aprile: insalata di agnello

Insalata invernale per eccellenza, il masticare è pieno di beta-carotene, fibra e Omega 3. Ronsard già lodò i suoi meriti nel Rinascimento.

I produttori francesi, in particolare nella Loira Atlantica, seguirono il suo consiglio. Sono oggi i primi fornitori europei di questo prodotto.

La poltiglia fragile e cruda deve essere condita all'ultimo minuto per mantenerla croccante. Allo stesso modo, una lunga cottura distorce il suo gusto. Sono cotti nel burro o in una casseruola d'acqua per un massimo di sette minuti.

Un accompagnamento perfetto per a fegato grasso o un petto d'anatra.

M. B.

Crediti fotografici: Insalata: © Rprongjai Fotolia, mache salad: © Nickola-che Fotolia

Loading...

Video: 5 INSALATE INVERNALI Ricetta Facile con Frutta Verdura di Stagione FATTO IN CASA DA BENEDETTA.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici