Scarificazione: Tecnica E Periodo

Loading...

Loading...

1247044665scarification

Scarification fornisce un prato più forte e più denso.

L'operazione prevede la rimozione del muschio e del feltro vegetale che tende, nel corso degli anni, a depositarsi al posto del tuo prato.

Inoltre previene la diffusione della malattia e garantisce un prato più verde durante tutto l'anno.

Segui i nostri consigli e otterrai rapidamente un prato come nuovo che ti renderà orgoglioso!

Scegli il tuo scarificatore:

A seconda dell'area da scarificare:

  • manuale: per un'area inferiore a 100 m2
  • elettrico: fino a 500 m2
  • termico: più di 500 m2

Alcuni modelli sono dotati di un sistema di pickup, che rende il lavoro molto più semplice.

Il miglior periodo di scarificazione:

  • Due volte l'anno: in primavera dopo i primi ritagli e in autunno fortificare il tappeto erboso prima dell'inverno ed eliminare il pacciame (erba secca)
  • Prima di qualsiasi ristrutturazione del tuo prato.

La tecnica giusta per un prato ben scarificato:

  1. Scarification deve essere praticato su a terreno leggermente umidoné inzuppato né troppo asciutto.
    Se necessario, potrebbe essere necessario innaffiare il prato anteriore.
  2. Scarification deve essere fatto da passaggi trasversali per evitare qualsiasi area non schermata.
  3. La profondità della scarificazione è tra 2 e 4 mm, un'operazione troppo profonda rischia di strappare le radici.
  4. il rifiuti deve essere imperativamente e attentamente raccoltoo dallo scarificatore dotato di una scatola di raccolta o dalla falciatrice.

In video: rinnova il tuo prato

Da leggere anche sulla manutenzione del prato:

  • Dai nuova vita al tuo prato!
  • Impara come creare il tuo territorio
Loading...

Video: Scarificazione e tatuaggio la nuova moda della body art - Notizie.it.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici